BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA / Pro Piacenza-Giana Erminio (RISULTATO FINALE 1-4) info streaming video Sportube (Coppa Italia Lega Pro 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(LAPRESSE)  (LAPRESSE)

DIRETTA PRO PIACENZA-GIANA ERMINIO: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE, PROBABILI FORMAZIONI, QUOTE, ORARIO, RISULTATO LIVE (OGGI, COPPA ITALIA LEGA PRO). TESTA A TESTA - Alle ore 14.30 è atteso il fischio d’inizio della partita tra Pro Piacenza e Giana Erminio, valida per i trentaduesimi di Coppa Italia di Lega Pro. Stando allo storico testa a testa che lega le due formazioni possiamo vedere come l’incontro di questo pomeriggio non sia del tutto inedito: vi sono infatti 3 precedenti, di cui gli ultimi due risalenti alla scorsa stagione di Lega Pro. Analizzando lo storico non possiamo non notare le due vittorie realizzate dal club piacentino, dato che potrebbe consegnare alla formazione rossonera il nome di favorito. Il club di Fulvio Pea però ritorna nello stadio di casa con alle spalle ben 3 sconfitte di seguito che stanno facendo innervosire non poco i propri tifosi. La Giana Erminio invece affronta tale impegno con ancora il ricordo dell’ultimo risultato di campionato, un pareggio sull’1 a 1 contro la Viterbese, che poco ha soddisfatto. 

DIRETTA PRO PIACENZA-GIANA ERMINIO: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE, PROBABILI FORMAZIONI, QUOTE, ORARIO, RISULTATO LIVE (OGGI, COPPA ITALIA LEGA PRO). NEI GIRONI - Non un momento facile per il Pro Piacenza, che oggi sfida il Giana Erminio per la Coppa Italia di Lega Pro e che in campionato ha perso 6 delle ultime 7 giornate. Curiosamente ma forse non troppo, la formazione allenata da Fulvio Pea è sempre stata sconfitta per un solo gol di scarto, perdendo 3-2 contro la Cremonese (in casa, 3^giornata) e poi solo per 1-0 da Alessandria (1^giornata), Olbia (4^), Renate (5^), Arezzo (7^), Carrarese (8^) e Prato (9^). Risultati che sottolineano le difficoltà a livello offensivo del Pro Piacenza, ma al contempo sembrano indicare come ai rossoneri non manchi molto per conquistare qualche punto in più. Vedremo se il match di Coppa Italia Lega Pro risolleverà le sorti della formazione emiliana, che ad agosto aveva vinto il girone B della prima fase in cui ha giocato contro le neopromosse Piacenza e Parma. Nel derby con i concittadini è maturato un pareggio per 0-0, mentre la sfida casalinga contro i ducali è terminata 2-1. Dopo il botta e risposta del primo tempo, con Pesenti a portare avanti il Pro (26’) e Calaiò a replicare poco dopo (28’), il match si è risolto in piena zona Cesarini: al 93’ un colpo di testa del difensore Luca Piana ha consegnato ai rossoneri il passaggio del turno. Percorso netto invece per il Giana Erminio allenato da Cesare Albè: inclusa nel girone A, la squadra di Gorgonzola ha messo in riga Renate (3-0) e Lumezzane (2-0) mantenendo inviolata al propria porta. 

DIRETTA PRO PIACENZA-GIANA ERMINIO: INFO STREAMING VIDEO SPORTUBE, PROBABILI FORMAZIONI, QUOTE, ORARIO, RISULTATO LIVE (OGGI, COPPA ITALIA LEGA PRO) - Piacenza e Giana Erminio è fra i match più equilibrati del primo turno eliminatorio della Coppa Italia di Lega Pro, l'appuntamento è alle ore 14:30 di mercoledì 19 ottobre 2016. Entrambe le compagini hanno dovuto superare il girone eliminatorio per approdare alla fase successiva: gli emiliani hanno avuto la meglio su Parma e Piacenza, i lombardi invece hanno eliminato il Lumezzane e il Renate con due successi senza storia.

Ad attendere la vincente di questo incontro ai sedicesimi di finale ci sarà l'Alessandria, una squadra molto forte che lo scorso anno ha recitato un ruolo da protagonista nel girone A della terza serie italiana. In campionato il Giana Erminio è decimo, ultima posizione per accedere ai playoff di fine stagione, mentre la Pro Piacenza naviga nei bassifondi della graduatoria.

Attualmente gli emiliani sono in zona playout e hanno assolutamente bisogno di punti per risalire la china. Intanto però c'è da vincere e convincere nella Coppa Italia di categoria, un torneo molto sentito, che lo scorso anno ha visto esultare i tifosi del Foggia, vincitore nella doppia finale contro il Cittadella. Durante la fase d'analisi del match è importante cercare di capire quali saranno i ventidue calciatori che scenderanno in campo fin dal primo minuto.

Stando alle previsioni, l'allenatore della Pro Piacenza, Fulvio Pea, schiererà un classico 4-4-2 come modulo base, un modulo abbastanza coperto per non rischiare di subire troppo gli attacchi del Giana Erminio, squadra che rappresenta la città di Gorgonzola. Fra i pali verrà impiegato l'esperto estremo difensore Ermanno Fumagalli, che difenderà la porta dagli attacchi avversari assieme al poker di difensori composto dal terzino destro Denny Cardin, dal terzino sinistro Ansoumana Sané e dai due difensori centrali Dembel Sall e Francesco Bini. I due mediani, catalizzatori di gran parte dei palloni, saranno Gabriele Cavalli e Lorenzo Marchionni; sulla fascia destra sgambetterà Jonathan Aspas, mentre sul versante opposto ci sarà Riccardo Rossini. Infine i due attaccanti saranno Massimiliano Pesenti e Daniele Bazzoffia.

Il tecnico del Giana Erminio, Cesare Albé, si affiderà al portiere Sergio Viotti, uno degli interpreti del 4-4-2 con cui la squadra scenderà in campo. Moduli speculari dunque, in questo modo non ci sarà superiorità numerica in nessuna zona del campo e i gol dovranno scaturire da manovre corali ben architettate. La difesa a quattro vedrà disimpegnarsi al centro della retroguardia Andrea Montesano e Simone Bonalumi, mentre il terzino destro sarà Alessandro Sosio e il terzino sinistro Matthias Solerio. I due mediani, che giocheranno davanti alla difesa e avranno il compito di recuperare più palloni possibili e di far ripartire l'azione, saranno Matteo Marotta e Alex Pinardi, calciatore molto esperto che ha militato diversi anni in categorie superiori. Sulla fascia destra, in zona offensiva, si muoverà Riccardo Chiarello, viceversa sull'ala opposta correrà Tommaso Augello. Infine il tandem d'attacco vedrà dialogare Fabio Perna e Okyere Asanta Gullit.

Diamo un’occhiata alle quote proposte dalle agenzie di scommesse sportive per il match di Coppa Italia Lega Pro: bet65.it punta sul segno 2 per la vittoria esterna del Giana Erminio, ipotesi favorita a quota 2,10. Lo stesso portale fissa a quota 3,10 il segno 1 per il successo del Pro Piacenza, mentre il segno X per il pareggio al 90’ corrisponde a quota 3,20. Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Pro Piacenza-Giana Erminio si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da quest’anno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite d’interesse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.



© Riproduzione Riservata.