BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI/ Inter-Southampton: diretta tv, orario, le ultime notizie live. La difesa (Europa League 2016-2017, girone E)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto LaPresse  Foto LaPresse

PROBABILI FORMAZIONI INTER-SOUTHAMPTON: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE (EUROPA LEAGUE 2016-2017, GIRONE K) LA DIFESA - Per il match Inter-Southampton valido per la 3^ giornata di Europa League il tecnico del club inglese, conscio del valore dell’incontro ha deciso di affidarsi a una difesa solida e ben collaudata negli incontri precedenti, anche a costo di pesare sul turnover. Confermatissimo dunque Forster tra i pali mentre Yoshida e il capitano Virgil Van Dijk (titolare nella nazionale olandese a dispetto della sua giovane età) rimangono sui fedeli pilastri avanzati. All’esterno spazio a Cuco Martina sulla destra e a Targett sulla sinistra. Per quanto riguarda in casa Inter invece nonostante la papera contro il Cagliari Handanovic rimane tra i pali ufficiali con il duo Miranda e Murillo al centro a sua difesa avanzata, vista l’assenza di Ranocchia e di Andreolli ancora non in forma. Dovrebbe invece rientrare fin dal primo minuto anche Ansaldi  e D’Ambrosio, anche se non appare irreale una loro sostituzione con Santon e Nagatomo, visto la loro esigenza di riprendere fiato dopo un campionato davvero difficile. CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI INTER-SOUTHAMPTON

PROBABILI FORMAZIONI INTER-SOUTHAMPTON: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE (EUROPA LEAGUE 2016-2017, GIRONE K) IL CENTROCAMPO - Difficile fare presivioni per le formazioni di Inter-Southampton: sono diverse le soluzioni viste finora nell’11 di De De Boer, dove spesso non sono mancate le incoerenze e gli scambi di posizioni, che hanno reso più confuso e meno preciso il gioco dei nerazzurri. Se il tecnico olandese, per il match salvezza contro il Southampton dovesse rimanere sullo schieramento a 2 velocisti davanti alla difesa e un centrocampista a supporto dell’unica punta potremmo vedere il campo domani Banega come trequartista (salvo contrordini dell’ultimo minuto su quanto schierato in attacco) e soprattutto l’attesa coppia Gnounkouri e Felipe Melo: se l’ivoriano sta convincendo e non poco, deludono le ultime prestazione di Medel, che salvo imprevisti dovrebbe rimane in panchina. Per l’avversario di questa 3^ giornata di Europa League, il Southampton il tecnico Puel ha in mente tre nomi, ovvero il giovane proveniente dal Bayern Pierre Emile Hojbjerg e la collaudata coppia Romeu-Clasie, con il primo al momento favorito in posizione arretrata. 

PROBABILI FORMAZIONI INTER-SOUTHAMPTON: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE (EUROPA LEAGUE 2016-2017, GIRONE K) L'ATTACCO - Per l’Inter di De Boer il match di domanis era si annuncia a dir poco decisivo e non solo per il futuro dei nerazzurri in Europa. Per questo motivo per l’attacco dell’11 iniziale che domani vedremo in campo l Meazza. Sebbene si possano fare alcune previsioni il tecnico olandese è noto per le sue sostituzioni improvvise e spesso difficili da comprendere per cui non sono inattese soprese dell’ultimo minuto. Per il tridente d’attacco appare confermato il capitano Icardi che spera di farsi perdonare le frasi choc nella sua autobiografie magari con un bel gol che porti alla salvezza dell’Inter in Europa: ai lati spazio per inossidabile Candreva e per Palacio, che spera di poter calpestare finalmente l’erba milanese e di accontentare i tifosi che nel match contro il Cagliari invocavano la sua presenza. Stesse esigenze di risultato per il Southampton, che sfidando un corto turnover assommerà le sue speranze di vittoria nei piedi delle due punte Long e Redmond, anche se il secondo non si è ancora sbloccato in Europa, con Tadic in posizione arretrata, in ottimo stato di grazia dopo la prova con la sua nazionale. 

PROBABILI FORMAZIONI INTER-SOUTHAMPTON: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE (EUROPA LEAGUE 2016-2017, GIRONE K) - Inter-Southampton, in programma gioveddì 20 ottobre alle ore 19, è uno snodo cruciale per Frank De Boer e i nerazzurri: il tecnico olandese, un punto nelle ultime tre di campionato, rischia già l’esonero e la sua fiducia sembra essere a tempo, mentre l’Inter ha perso le prime due partite nel girone K di Europa League 2016-2017 e in questa terza giornata ha bisogno di una vittoria per non essere praticamente tagliato fuori dalla corsa ai sedicesimi. A San Siro arbitra il lituano Gediminas Mazeika; andiamo dunque a dare uno sguardo più ravvicinato a quelle che sono le probabili formazioni di Inter-Southampton.

PROBABILI FORMAZIONI INTER - Frank De Boer ha annunciato poco turnover, ma non può utilizzare Ranocchia (squalificato) e ha alcuni giocatori che sono fuori dalla lista UEFA come Joao Mario e Kondogbia; al centro davanti ad Handanovic ci saranno Miranda e Murillo, sulle corsie laterali possibile conferma per Ansaldi, che ha bisogno di mettere minuti nelle gambe, con D’Ambrosio che tornerà a giocare dal primo minuto. In mezzo al campo, a meno di non utilizzare ancora Medel, non c’è alternativa alla coppia formata da Gnoukouri e Felipe Melo; qualche alchimia in più si potrà eventualmente vedere nel reparto offensivo, perchè Palacio si gioca il posto con Perisic e Banega sarà comunque schierato da trequartista, mentre sulla corsia destra - a meno che non venga riproposto Biabiany, che però è sceso molto nelle gerarchie di De Boer - ci sarà nuovamente Candreva. Come attaccante, possibile titolare Mauro Icardi: dopo il polverone sollevato per l’autobiografia l’argentino avrà probabilmente un’occasione per riscattare il rigore sbagliato domenica e provare a ricucire il rapporto con la Curva Nord.

PROBABILI FORMAZIONI SOUTHAMPTON - Il Southampton arriva dal 3-1 al Burnley in campionato, ma in Europa League ha pareggiato contro il sorprendente Hapoel Beer Sheva. Claude Puel non dovrebbe fare tantissimo turnover, anche perchè il doppio appuntamento contro l’Inter può essere decisivo per la qualificazione: Shane Long e Redmond per intenderci dovrebbero essere confermati come attaccanti, alle loro spalle potrebbe agire Dusan Tadic che pochi giorni fa ha avuto una grande prestazione con la nazionale serba. Per quanto riguarda la difesa, Martina e Targett sono i due terzini; in mezzo capitan Van Dijk, che si è preso un posto da titolare anche nell’Olanda, gioca al fianco di Yoshida a protezione del portiere Forster. Resta da stabilire il centrocampo: la sensazione è che Hojbjerg, arrivato in estate dal Bayern Monaco, possa essere titolare al posto di Ward-Prowse con Puel che andrà dunque a confermare gli altri due centrocampisti, vale a dire Jordy Clasie e lo spagnolo Oriol Romeu (da capire quale dei due giocherà come playmaker basso in posizione centrale, ma nella sostanza cambierebbe poco).

INTER-SOUTHAMPTON: DOVE SEGUIRLA IN DIRETTA TV - Inter-Southampton, valida per la terza giornata del girone K di Europa League 2016-2017, potrà essere seguita in diretta tv sulla pay tv del satellite, nello specifico su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1. CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI INTER-SOUTHAMPTON



  PAG. SUCC. >