BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RISULTATI SERIE B / Classifica aggiornata, diretta gol livescore e prossimo turno: il posticipo finisce pari (16^ giornata, 28 novembre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto LaPresse  Foto LaPresse

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, OGGI 28 NOVEMBRE 2016): IL POSTICIPO FINISCE PARI. Salernitana e Pro Vercelli pareggiano nel posticipo della sedicesima giornata: per entrambe il punto preso è un risultato che si può considerare positivo ma che non permette di decollare a Giuseppe Sannino e Moreno Longo. In particolare la Pro Vercelli rimane in  una posizione di classifica pericolante, se non altro i piemontesi possono esultare per un pareggio raggranellato in extremis quando la Salernitana, che resta con un punto in più della Pro Vercelli, l’avesse chiusa. I campani si erano infatti portati in vantaggio al 35’ del primo tempo con il gol di Alfredo Donnarumma; per quasi un’ora la Salernitana ha controllato e stava per uscire dal suo stadio con i tre punti in tasca, ma al minuto 81 Mattia Sprocati ha timbrato il gol del pareggio. Si torna in campo la prossima settimana per la diciassettesima giornata; troveremo il Verona nuovamente al primo posto solitario, inseguito dal Frosinone e dalla coppia Benevento-Cittadella.

CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE B E LA CLASSIFICA AGGIORNATA

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, OGGI 28 NOVEMBRE 2016): INIZIA IL MONDAY NIGHT. Salernitana-Pro Vercelli comincia: possiamo andare a dare notizia delle formazioni ufficiali della partita dello stadio Arechi. La Salernitana si trova al momento in quindicesima posizione in classifica, a +1 sulla zona che manderebbe a giocare lo spareggio per non retrocedere; zona in cui si trova proprio la Pro Vercelli, che questa sera potrebbe trovarsene fuori e arrivare addirittura a -5 dai playoff, a dimostrazione della solita classifica corta. Vediamo ora quali sono le scelte di Giuseppe Sannino e Moreno Longo; il calcio d’inizio del Monday Night di Serie B è alle ore 20:30. 

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, OGGI 28 NOVEMBRE 2016): LA CLASSIFICA MARCATORI. In attesa di completare il quadro dei risultati della sedicesima giornata di Serie B, facciamo un bilancio sulla classifica dei marcatori. Al comando naturalmente troviamo Giampaolo Pazzini, che ieri con il gol numero 13 del suo campionato ha contribuito in modo decisivo al ritorno del Verona alla vittoria. In doppia cifra troviamo anche Gianluca Litteri del Cittadella, che naturalmente con i suoi 10 gol è una delle chiavi dell'ottima prima parte di stagione della rivelazione veneta. Terza posizione con 9 gol per Francesco Caputo della Virtus Entella, altra formazione che sta facendo molto bene e troviamo in zona playoff, anche se con un leggero calo nelle ultime settimane. Il primo straniero è l'uruguaiano Felipe Avenatti della Ternana, che è quarto con 8 gol segnati. Quanto a Salernitana e Pro Vercelli, che scenderanno in campo stasera, i migliori marcatori sono Massimo Coda per i campani e Andrea La Mantia per i piemontesi, entrambi a quota 5 reti in questo campionato. Qualcuno saprà migliorarsi? 

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, OGGI 28 NOVEMBRE 2016): VERSO IL RECORD NEGATIVO DI GOL. Manca una sola partita per chiudere la sedicesima giornata di Serie B, e il risultato che maturerà dall’Arechi in Salernitana-Pro Vercelli potrebbe rappresentare un primato eguagliato in questa stagione. Finora infatti tre partite sono terminate sullo 0-0: Perugia-Novara, Spal-Latina e Vicenza-Benevento. Il record stagionale è di quattro, quando alla quinta giornata le reti bianche si erano avute in Cesena-Salernitana, Frosinone-Pisa, Ternana-Bari e Trapani-Spezia; allora le reti segnate erano state 20 (quattro in Brescia-Carpi, Novara-Latina e Spal-Verona), in questo momento nella sedicesima giornata del torneo cadetto si sono realizzate soltanto 12 gol (soltanto in Cesena-Avellino se ne sono realizzate più di due) e dunque andiamo verso il primato negativo per il minor numero di reti messe a segno in una giornata. In questo turno sono già 11 le squadre che nono sono riuscite a segnare; abbiamo già detto del Cesena che ha segnato tre reti contro l’Avellino, a parte i romagnoli soltanto il Carpi (2-0 al Cittadella) è riuscito a mettere la palla in porta più di una volta e solo al Matusa e al Comunale di Chiavari (Frosinone-Ternana e Virtus Entella-Spal) entrambe le squadre sono state iscritte nel tabellino dei marcatori (e le due partite sono finite 1-1).

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, OGGI 28 NOVEMBRE 2016): DELLE PRIME OTTO VINCE SOLO IL VERONA. Ancora in fuga solitaria. Il Verona rialza la testa dopo due giornate pessime: nove gol subiti da Novara e Cittadella, zero punti e il Frosinone che aveva riagganciato il primo posto. Sembrava potesse essere l’inizio della crisi per gli scaligeri ma l’ennesimo gol di Giampaolo Pazzini - il tredicesimo della sua stagione - dopo che l’arbitro gliene aveva annullato uno poco prima ha contribuito a regalare tre punti importanti a un Verona che si è ripreso il primato solitario nella classifica di Serie B. Approfittando della giornata storta delle rivali: il Frosinone non è andato oltre il pareggio interno contro la Ternana, ripresa dal gol di Felipe Avenatti già nel primo tempo, mentre il Cittadella che sembrava tornato a macinare punti ha perso sul campo del Carpi, ripresosi a sua volta dopo un periodo buio. Adesso dunque il Verona ha due punti di vantaggio sul Frosinone, e cinque sulla coppia Benevento-Cittadella; i campani di Marco Baroni infatti non sono riusciti a vincere al Menti, pareggiando a reti bianche contro il Vicenza, e hanno perso altro terreno. Come la Spal, che ha pareggiato per il secondo turno consecutivo (in casa contro il Latina). Turno strano: anche Perugia (0-0 contro il Novara) e Virtus Entella (1-1 nell’anticipo contro lo Spezia) non sono andate oltre il pareggio, e dunque delle prime otto della classe ha vinto soltanto il Verona, con lo Spezia superato dal Carpi in zona playoff. 

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, OGGI 28 NOVEMBRE 2016): SALERNITANA PRO VERCELLI. Si conclude oggi la sedicesima giornata di Serie B con la sfida dell'Arechi Salernitana-Pro Vercelli. Le due compagini sono a cavallo della zona playout divise da un punto con i padroni di casa che sono quindicesimi a diciassette punti e gli ospiti a sedici sotto di tre posizioni. I campani vengono da due partite in cui c'è stata una piccola ripresa con una vittoria e un pareggio e sperano quindi di ritrovare il filo con una parte della classifica più consona alle loro aspettative. Invece i piemontesi cercano un successo dopo quattro pareggi e una sconfitta nelle ultime cinque gare disputate per uscire dalla zona playout. Sarà anche una sfida tra i due bomber Coda e La Mantia che hanno segnato entrambi cinque gol anche se non è detto che saranno entrambi titolari. Staremo a vedere come andrà la partita per capire anche come definire la classifica del campionato cadetto.

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, 27-28 NOVEMBRE 2016): IL PAZZO SALVA GLI SCALIGERI - E’ servita di nuovo una magia del Pazzo a risollevare le sorti del Verona, in sofferenza in questa 16^ giornata di Serie B conto il Bari di Colantuono. Dopo un primo tempo terminato per 0a 0 i gialloblu di Pecchia nonostante la sofferenza ci riprovano ad andare in attacco mettendo spesso in difficoltà la difesa del galletti. La prima occasione sempre a firma di Pazzini giunge a circa metà del secondo tempo regolamentare al Bentegodi, un gol che però viene subito fischiato in fuorigioco e dunque annullato. Il Verona però non perde le speranze e trova il tanto atteso gol al 82’ con Giampaolo Pazzini: questa volta tutto regolare e pe ril bari rimane ben poco da fare. Sebbene l’arbitro  Aureliano abbia concesso alcuni minuti di recupero, il bari di Colantuono non riesce più a rispondere: la vittoria va dunque al Verona, che torna alla vittoria dopo due sconfitte maturate nelle giornate precedenti che avevano messo in serie crisi il cammino dei gialloblu nella classifica della serie cadetta: al momento gli scaligeri tornano in vetta con ben 33 punti, solo due lunghezze davanti al Frosinone, che è costretto a cedere il posto.  

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, 27-28 NOVEMBRE 2016): RETI BIANCHE IN VENETO - Al Bentegodi al termine del primo tempo il risultato rimane ancora fisso sullo 0 a 0, tra lo scontento dei numerosi tifosi scaligeri presenti allo stadio che sperano che in questa 16^ giornata di serie B i proprio beniamini gialloblu possano ritornare al successo e in testa alla classifica. Ben poche le occasioni di gol viste in campo anche se particolarmente ferali: entrambi gli attacchi dovranno però aggiustare il mirino se vogliono realizzare un punteggio migliore. Al momento le statistiche stanno premiando i ragazzi di Pecchia, i quali hanno realizzato un maggior possesso palla e in generale si stanno dimostrando più propositivi rispetto ai galletti di Colantuono, i quali hanno cercato la prota avversaria solo al termine di questo primo tempo. Sarà dunque decisivo il secondo tempo regolamentare che si annuncia davvero caldo e se magari non sarà denso di gol sarà comunque fondamentale per il cammino di entrambe le compagini oggi in campo. 

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, 27-28 NOVEMBRE 2016): IN CAMPO AL BENTEGODI - Sta per avere inizio io match tra Verona e Bari, il primo anticipo di questa 16^ giornata di Serie B, che si chiuderà solo domani sera con la sfida tra Salernitana e la Pro Vercelli. Il match di questo pomeriggio si annuncia piuttosto infuocato tra gli spalti del Bentegodi: la formazione scaligera infatti ritorna tra le mura di casa con due obbiettivi principali. Il primo è quello di vincere per mettere fine alla striscia di risultati negativi che i ragazzi di Pecchia stanno realizzando in queste ultime giornate della serie cadetta; il secondo è quello di vincere per poter riprendere la testa della classifica, e mettersi alle spalle il Frosinone, ora avanti di un solo punto. L’impresa si annuncia ostica, visto che il bari ha fatto vedere finora un buon calcio in grado di mettere in difficoltà anche le grandi. A favore degli scaligeri gioca di sicuro lo storico tra le due compagini che negli ultimi anni ha visto il dominio del Verona e spesso anche con risultati di peso. Ma ora è tempo di dare spazio al campo e veder se il Verona di Pecchia riuscirà negli intenti, oppure si infrangerà di fronte ai galletti di Colantuono.

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, 27-28 NOVEMBRE 2016):  IL BALZO SCALIGERO - Con il posticipo tra Verona e Bari, atteso al Bentegodi tra qualche ora la formazione di Pecchi tenterà di recuperare il terreno perduto e di riappropriarsi della prima posizione nella classifica della serie B. Al momento i gialloblu sono solo secondi in classifica, complici le ultime due sconfitte giunte a sorpresa contro Novara e Cittadella, che hanno bloccato la fuga del Verona. Al momento infatti in testa alla classifica rimane infatti il Frosinone che in questa giornata ha realizzato il secondo pareggio contro la Ternana: tra i ciociari e il Verona al momento rimane solo una lunghezza da colmare. Una bella vittoria netta per i gialloblu oggi contro l’ostico Bari rappresenterebbe un bel balzo davanti che porterebbe gli scaligeri a quota 33 punti e soprattutto scaccerebbero questo momento buio che i ragazzi di Pecchia stanno affrontando. Il Verona non si potrebbe accontentare di un pareggio visto che a differenza reti il Frosinone si metterebbe comunque davanti

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, 27-28 NOVEMBRE 2016): IL BARI CERCA LA ZONA PLAYOFF - Si gioca oggi la gara Verona-Bari che si gioca per la sedicesima giornata di Serie B. I galletti cercano un successo per avvicinarsi alla zona playoff. Con i tre punti la squadra biancorossa sarebbe pronta a portarsi a -1 da Entella e Carpi che sono a ventiquattro punti. Un successo che rilancerebbe la squadra pugliese pronta a tornare a fare punti e a creare un inversione di tendenza. Non sarà facile però perchè contro si troverà il Verona che deve vincere per tornare in vetta alla classifica dopo che ieri il Frosinone con un pareggio l'ha staccato. Staremo a vedere cosa accadrà allo Stadio Bentegodi dove sicuramente ci sarà una partita molto interessante da vedere.

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, 27-28 NOVEMBRE 2016): PAZZINI IN CERCA DI ALTRI GOL - Si gioca oggi la gara Verona-Bari primo posticipo della sedicesima giornata di Serie B. Tra i calciatori più attesi c'è senza dubbio Giampaolo Pazzini che cerca altri gol per consolidare la sua posizione in testa alla classifica dei marcatori di questo campionato cadetto. Il bomber degli scaligeri è per ora primo a tredici reti inseguito a dieci da Litteri della rivelazione Cittadella e anche da Capito e Avenatti che invece ne hanno segnati nove. Giampaolo Pazzini è anche il rigorista scelto da Fabio Pecchia col Verona che deve tornare a vincere dopo due brutte sconfitte contro Novara e Cittadella stesso. Di fronte si trova un Bari che ha come miglior marcatore Riccardo Maniero autore invece di cinque reti. Vedremo chi avrà la meglio in una partita che ha il sapore della Serie A.

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, 27-28 NOVEMBRE 2016): OGGI VERONA-BARI. In attesa dei posticipi la classifica della Serie B cambia, con i risultati delle partite del Sabato che hanno regalato alcuni verdetti parziali molto interessanti. Per esempio il Frosinone si trova al primo posto in classifica, pur non essendo andato oltre il pareggio interno contro la Ternana. Il Cittadella è tornato a mani vuote dalla sfida con il Carpi, coi i gol di Catellani e Lasagna che hanno fatto volare i biancorossi. Corsa rallentata anche per il Benevento che soffre parecchio a Vicenza e non va oltre il pareggio. Netta sconfitta esterna per l'Avellino a Cesena e notte fonde per il Trapani nel match contro il Pisa. Voglia di riscatto, invece, per l'Hellas Verona che è pronto ad affrontare il Bari. Occasione importante per i gialloblu di prendere punti, visto che i galletti lontani dal San Nicola stentano. Al Bentegodi, oltretutto, i pugliesi non hanno una buona tradizione, con tre sconfitte negli ultimi tre incroci in terra veneta. Una partita da seguire con attenzione, aspettando l'altro posticipo (lunedì sera) tra Salernitana-Pro Vercelli.

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, 26-27-28 NOVEMBRE 2016). TRIPLICE FISCHIO - Arriva il triplice fischio finale su tutti i campi di Serie B. Il Frosinone conquista la vetta della classifica, ma resta l'amaro in bocca per dopo cinque successi di fila non è andato oltre l'uno a uno in casa contro la Ternana. Il Verona nella giornata di domani ospiterà il Bari e avrà l'occasione di riportarsi al primo posto. Sempre nelle zone alte della graduatoria va segnalata la vittoria del Carpi sul Cittadella, che è uscito comunque a testa alta dal campo. Il Benevento soffre a Vicenza, ma riesce comunque a strappare un pareggio prezioso. Dopo nove partite torna a vincere il Pisa, ai danni di un Trapani sempre più in caduta libera. Tra i posticipi di questa sedicesima giornata ci sarà da giocare anche Salernitana-Pro Vercelli, sfida che andrà in scena lunedì sera all'Arechi. 

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, 26-27-28 NOVEMBRE 2016). INTERVALLO - Si sono conclusi da alcuni minuti i primi tempi sui campi di Serie B. Andiamo dunque a leggere i risultati parziali della sedicesima giornata del campionato cadetto. Cinque partite sono ancora inchiodate sullo zero a zero, con Brescia-Ascoli, Perugia-Novara, Pisa-Trapani, Spal-Latina e Vicenza-Benevemto senza reti. A Carpi, invece, i locali sono avanti due a zero contro il Cittadella. Vicne anche il Cesena al Manuzzi contro l'Avellino per uno a zero; due gol tra Frosinone e Ternana, con i ciociari e gli umbri fermi sull'uno a uno. Squadre ora negli spogliatoi per l'intervallo, a breve si riparte con tutti i secondi tempi di questo sedicesimo turno.

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, 26-27-28 NOVEMBRE 2016).OCCASIONE CESENA - Manca pochissimo al fischio d'inizio delle gare della sedicesima giornata di Serie B. Il Cesena ha fin qui deluso le aspettative e si candida ad essere la principale sorpresa in negativo della cadetteria. Gli emiliani navigano nei bassifondi della classifica, in penultima posizione davanti al solo Trapani. I bianconeri hanno collezionato 13 punti, derivanti da sei sconfitte, sette pareggi e due sole vittorie. Troppo poco per il Cesena, che oggi cercherà di riportare a casa tre punti contro l'Avellino, un avversario più che abbordabile: i campani hanno infatti 16 punti e presentano problemi molto simili a quelli dei rivali di giornata. Gli uomini allenati da Domenico Toscano cercheranno di reggere l'urto dello stadio Manuzzi, sfruttando il pessimo stato di forma del Cesena. I locali arrivano infatti da un filotto di tre ko consecutivi, che diventano quattro se consideriamo le ultime cinque giornate. Un trend che fa ben sperare l'Avellino.

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, 26-27-28 NOVEMBRE 2016). ULTIMO TRENO PER IL PISA - Pisa-Trapani è una delle partite più interessanti della sedicesima giornata di Serie B. La posta in palio è altissima per entrambe le squadre, visto che il piazzamento in classifica delle due formazioni è tutt'altro che positivo. Il Pisa dopo un ottimo inizio è incappato in una serie di risultati negativi, complice anche una tempestosa situazione societaria da affrontare. Oggi gli uomini di Gattuso sono quartultimi con 15 punti, a braccetto con Ternana e Ascoli. Il Trapani è invece ultimo con il misero bottino di 11 punti, frutto di sei sconfitte, 8 pareggi e una sola vittoria. I padroni di casa cercheranno quindi di uscire dal tunnel in cui sono caduti contro un'avversaria più che abbordabile. D'altronde l'obiettivo del Pisa è salvarsi e considerando anche i problemi interni del club, il percorso fatto dai nerazzurri è andato oltre ogni aspettativa.

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, 26-27-28 NOVEMBRE 2016). RIVELAZIONE SPAL - Una delle rivelazioni di questo campionato di Serie B è senza dubbio la Spal che per la sedicesima giornata dovrà affrontare il Latina, fermo invece a metà classifica. La Spal nelle ultime cinque giornate ha collezionato tre vittorie, un pareggio ed una sconfitta: Brescia, Novara ed Avellino si sono arrese alla Spal, poi il pareggio contro il Trapani nell'ultima giornata e la sconfitta contro il Frosinone. Venticinque punti in classifica per la Spal che si trova a due soli punti dal Benevento al quarto posto attualmente. La vittoria contro il Latina potrebbe essere importantissima per avanzare ancora più nella classifica generale, anche perchè si trova in piena zona playoff che era l'obiettivo stagionale della squadra in questo campionato di Serie B. Il Latina si trova al quattordicesimo posto con diciassette punti, a due sole distanze dalla zona playout quindi non sarà una partita affatto facile per la Spal che si troverà davanti una squadra agguerrita.

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, 26-27-28 NOVEMBRE 2016). FOCUS SUL CITTADELLA - Carpi-Cittadella è una delle partite più entusiasmanti della sedicesima giornata di Serie B. Tutti si aspettavano molto di più dagli uomini di Castori in questo avvio di stagione dopo essere retrocessi dalla massima serie ma per ora il Carpi deve accontentarsi di un ottavo posto, proprio a ridosso della zona playoff. Ventuno punti in classifica per il Carpi, considerando che il Verona in vetta ne ha trenta quindi nove punti sono già abbastanza da far capire che difficilmente sarà possibile arrivare ai piani alti in questa stagione. Per la sedicesima giornata Lasagna&Co dovranno affrontare il Cittadella, una delle squadre più in forma di questo campionato che si ritrova a ventotto punti al terzo posto in classifica considerando che nelle ultime cinque partite ha portato a casa tre vittorie, un pareggio ed una sconfitta. Il Cittadella nell'ultima giornata ha vinto contro il Verona primo in classifica, una netta vittoria per 5-1.

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^ GIORNATA, 26-27-28 NOVEMBRE 2016) - Siamo arrivati alla sedicesima giornata nel campionato di Serie B 2016-2017: un turno che ci potrà dare molte risposte circa le 22 squadre che combattono per i vari obiettivi. Sembrava essere tutto apparecchiato per la fuga del Verona, invece ora troviamo il Frosinone in testa e le neopromosse stanno facendo benissimo; il turno si è aperto con l'anticipo del venerdì che è stato Virtus Entella-Spezia. Oggi alle ore 15 avremo Brescia-Ascoli, Carpi-Cittadella, Cesena-Avellino, Frosinone-Ternana, Perugia-Novara, Pisa-Trapani, Spal-Latina e Vicenza-Benevento; domenica alle ore 17:30 avremo Verona-Bari, mentre lunedì 28 si chiuderà alle ore 20:30 con Salernitana-Pro Vercelli. Dicevamo del Verona: due sconfitte consecutive con nove gol incassati, uno in meno del totale di gol subiti nelle precedenti 13 partite.

CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE B E LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Gli scaligeri stanno attraversando una flessione che è strutturale nel campionato cadetto, ma contro l’ambizioso Bari sarà fondamentale invertire subito la rotta per evitare di dover giocare a lungo il ruolo dell’inseguitrice, cosa che potrebbe non confarsi a una squadra costruita per dominare il campionato.

Frosinone e Cittadella tentano lo scherzetto; i ciociari però se la vedono contro la Ternana che è reduce da un brillante 3-0, i veneti invece affrontano la trasferta contro il Carpi che a sua volta non sta brillando come nelle prime giornate. Poi ci sono le sorprese: la Spal, frenata a Trapani e che cerca di rilanciarsi ospitando il Latina; il Benevento, che va a caccia della quinta vittoria consecutiva sul campo del pericolante Vicenza.

In coda, il Cesena non può sbagliare la partita interna contro un Avellino che sta faticosamente provando a risalire la china; stesso discorso per un Trapani che a questo punto sta esaurendo i bonus, e che deve necessariamente fari punti sul campo di un Pisa che, partito benissimo nonostante i problemi societari, ha mollato il colpo e si sta pericolosamente avvicinando alla zona calda.

Sarà un’altra giornata ricca contenuti questa sedicesima di Serie B; al termine delle partite staremo a vedere quale sarà la nuova situazione di classifica e se avremo un’altra capolista nei giorni che ci condurranno alla diciassettesima giornata del campionato cadetto.

CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE B E LA CLASSIFICA AGGIORNATA



  PAG. SUCC. >