BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Infortunio Bonucci/ News, lesione del bicipite femorale. Le possibili soluzioni in difesa per Allegri (Ultime notizie Juventus, oggi 29 novembre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Leonardo Bonucci (Foto: LaPresse)  Leonardo Bonucci (Foto: LaPresse)

INFORTUNIO BONUCCI, TRAUMA DISTRATTIVO AI FLESSORI: LE SOLUZIONI IN DIFESA (ULTIME NOTIZIE JUVENTUS, OGGI 29 NOVEMBRE 2016) - L’infortunio di Bonucci, che starà fuori come detto per almeno 5 o 6 settimane, costringerà la Juventus di Allegri a fare gli straordinari per coprire il reparto difensivo, fortemente in crisi vista l’infermeria piena. Il calendario certamente non gli è favorevole: il primo appuntamento è infatti contro l’Atalanta di Gasperini che approderà alla prossima giornata di campionato dopo 6 vittorie consecutive, per poi continuare contro Torino, nel classico Derby e Roma. Con più della metà della BBC fuori uso (oltre Bonucci in infermeria c’è anche Barzagli) Allegri dovrà rinunciare alla classifica difesa a tre, ritornando su uno schema a 4 con l’inserimento di Rugani. Con lui al centro anche Chiellini, visto in panchina nelle ultime due occasioni bianconere: se il centrale non dovesse farcela pronto alla sostituzione Benatia. Scelte obbligate per l’allenatore della Juventus, a meno che non riesca a inventare una nuova soluzione a tre, del tutto inedita e sicuramente molto pericolosa.

INFORTUNIO BONUCCI, TRAUMA DISTRATTIVO AI FLESSORI: IL DIFENSORE: IL RECUPERO INIZIA OGGI (ULTIME NOTIZIE JUVENTUS, OGGI 29 NOVEMBRE 2016)- Nonostante il lungo periodo di fermo per via dell’infortunio al muscoli della coscia destra riportato durante il match contro il Genoa nella scorsa giornata di campionato, Leonardo Bonucci non sembra aver perso il consueto ottimismo. Il difensore della Juventus, infatti ha appena pubblicato sul proprio profilo Instagram una nuova foto, dove si vede la gamba incriminata accuratamente fasciata: a fianco la scritta “Operazione recupero cominciata!!!#staystrong #vinovo #mollaremai #miglioraresempre”. Una grande iniezione di ottimismo dunque che Bonucci regala ai suoi numerosissimi tifosi che non mancano in auguri di buona e rapida guarigione e frasi di supporto. Già in diverse occasioni l’affetto dei tifosi bianconeri e non solo si era dimostrato a tali livelli (basti ricordare nei mesi precedenti la malattia che aveva preso il piccolo Matteo, suo figlio) e molte volte lo stesso Bonucci aveva lungamente ringraziato per l’affetto dimostrato. Per il difensore bianconero saranno settimane di grande lavoro per recuperare dalla lesione al bicipite ma di sicuro non mancherà il supporto dei fan. CLICCA QUI PER VEDERE LA FOTO DI BONUCCI (da profilo instagram ufficiale)

INFORTUNIO BONUCCI, TRAUMA DISTRATTIVO AI FLESSORI: L'AFFETTO DEI TIFOSI SUI SOCIAL (ULTIME NOTIZIE JUVENTUS, OGGI 29 NOVEMBRE 2016)- Ennesimo stop in casa Juventus: a fermarsi questa volta per infortunio è il difensore Leonardo Bonucci, out per almeno due mesi in seguito alla lesione muscolare riportata al termine del match contro il Genoa (sfida che si è conclusa per 3 a1 a favore dei grifoni). La notizia ha chiaramente dispiaciuto moltissimo tutti i tifosi bianconeri, che dovranno soffrire un nuova presenza nella infermeria e una nuova assenza della formazione ufficiale di Allegri. Nono sono certamente mancati l’affetto e i messaggi di auguri di buona guarigione di tutti i tifosi juventini, che si sono scatenati sotto al post di Instagram dello stesso Bonucci, in cui leggiamo la frase: “Ci rialzeremo. COME SEMPRE. Da una giornata no, dagli errori, dalle sconfitte. Bisogna sempre vedere l'insegnamento che ci dà la vita. #finoallafineforzajuventus”. La sconfitta contro il Genoa e soprattutto l’infortunio non sembra aver guastato l’umore e il coraggio del difensore bianconera, che saluta i suoi fan promettendo di tornare in campo il prima possibile e più forte di prima, per supportare la Juventus, nei difficili impegni di campionato e Champions League che da gennaio si rifaranno pressanti. CLICCA QUI PER VEDERE IL PSOT DI BONUCCI (da profilo ufficiale instagram)

INFORTUNIO BONUCCI, TRAUMA DISTRATTIVO AI FLESSORI: SI LAVORA AL PROLUNGAMENTO DI CONTRATTO (ULTIME NOTIZIE JUVENTUS, OGGI 29 NOVEMBRE 2016)- Nonostante il lungo stop che il difensore della Juventus Leonardo Bonucci dovrà scontare per infortunio, la dirigenza bianconera sarebbe al lavoro per ulteriore rinnovo di contratto per il centrale della nazionale italiana. L’infortunio ai muscoli flessori e la carta d’identità non hanno quindi in alcun modo influito sulla stia e il progetto che la Juventus intende costruire per i prossimi anni con Bonucci, sebbene non siano poche le voci che vedono Marotta e colleghi all’opera per comprare qualche rinforzo in difensa alla prima finestra invernale di calciomercato. Stando alle ultime indiscrezioni pubblicate dal portale calciomercato.it infatti La Juventus starebbe accelerando per un prolungamento del contratto dell’infortunato Bonucci: un rinnovo molto chiacchierato e che fisserebbe a giugno 2021 oltre che un adeguamento economico di circa 5 milioni di euro. La firma potrebbe arrivare subito dopo quella di Dybala, se non prima vista la situazione attuale. Se dunque la Juventus rimane al lavoro per portare qualche rinforzo dal mercato in difesa, il numero 19 rimarrà nello spogliatoio bianconero ancora per molto tempo.

INFORTUNIO BONUCCI, TRAUMA DISTRATTIVO AI FLESSORI: I POSSIBILI OBBIETTIVI DI MERCATO IN RIPARAZIONE (ULTIME NOTIZIE JUVENTUS, OGGI 29 NOVEMBRE 2016)- La Juventus ieri ha confermato lo stop di Leonardo Bonucci: due mesi di fermo per il trauma distrattivo subito ai muscoli flessori. Queste ultime settimane di campionato hanno letteralmente falcidato la difesa bianconera, che conta al momento parecchi giocatori out per infortunio e dal ritorno se non incerto di sicuro fissato tra diverse settimane. Vista la situazione infermeria la dirigenza della Juventus starebbe pensando a diversi innesti da inserire a metà stagione approfittando della finestra di calciomercato invernale. Tra i nomi al momento vagliati per sostituire Bonucci e compagni vi sono sicuramente quelli di Lindelof (cercato anche da Manchester United e Inter, stando alle ultime notizie della Gazzetta dello Sport) e di Ivanovic: il serbo è attualmente in maglia del Chelsea ed era tra gli obbiettivi di mercato fissati per giugno. Vista la situazione il tardo recupero di Bonucci e Barzagli, la direzione della Juventus dovrà accelerare i tempi. 

INFORTUNIO BONUCCI, TRAUMA DISTRATTIVO AI FLESSORI: FISSATA LA DATA DEL RIENTRO (ULTIME NOTIZIE JUVENTUS, OGGI 29 NOVEMBRE 2016) - La Juventus ha perso anche Leonardo Bonucci. Il difensore si è infortunato nella trasferta di Genova, domenica scorsa, e va a incrementare il lungo elenco dei giocatori bianconeri finiti in infermeria. La lista è abbastanza consistente, dato che in questo momento Massimiliano Allegri non può contare su alcuni uomini chiave, tra cui Dybala, Dani Alves e Barzagli. In totale, dall'inizio del campionato, la Juventus conta 17 infortuni, un numero piuttosto alto, probabilmente frutto di una preparazione mirata maggiormente alla seconda parte della stagione che non alla prima. Leonardo Bonucci, dunque, è solo l'ultimo di una lunga serie. Ma quando rientrerà il difensore bianconero? Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Bonucci tornerà a disposizione di Allegri il 29 gennaio, per la sfida del Mapei Stadium contro il Sassuolo. Il giocatore salterà quindi otto partite di Serie A, un turno di Coppa Italia, l'ultimo impegno di Champions League e la Supercoppa italiana contro il Milan. 

INFORTUNIO BONUCCI, TRAUMA DISTRATTIVO AI FLESSORI: IL PRIMO INFORTUNIO GRAVE IN BIANCONERO (ULTIME NOTIZIE JUVENTUS, OGGI 28 NOVEMBRE 2016) - L’infortunio occorso aLeonardo Bonucci è una grande tegola per la Juventus: il difensore viterbese è il leader del reparto arretrato e senza di lui, un’assenza che peraltro si unisce a quella di Andrea Barzagli, la situazione per Massimiliano Allegri non è rosea. Restano due i centrali a disposizione, tre se contiamo un Giorgio Chiellini che sta ancora cercando di ritrovare la condizione migliore; nel corso della sua permanenza alla Juventus (dal 2010) Bonucci ha giocato 209 partite di Serie A, l’anno in cui si è fermato di più è stato il 2013-2014 in cui ha disputato 29 partite. Due volte era squalificato, in sei occasioni rimase in panchina per naturale turnover mentre una sola volta, nella trasferta di Parma del 2 novembre (partita vinta 1-0 grazie al gol di Paul Pogba) non fu convocato per problemi fisici. In totale Bonucci ha saltato 32 partite nelle sette stagioni bianconere, una media quindi di meno di cinque a partita; per intenderci Chiellini ne ha mancate 60 nello stesso arco temporale, mentre Barzagli è stato assente in 62 occasioni (contando però da fine gennaio 2011, quando si trasferì dal Wolfsburg). Ora il difensore rischia di rimanere fuori per almeno cinque o sei gare in un colpo solo; una grave tegola per la Juventus, che valuterà a questo punto se tornare sul calciomercato per porre rimedio a una situazione che sta diventando decisamente complicata.

INFORTUNIO BONUCCI NEWS, LESIONE DEL BICIPITE FEMORALE: IL COMUNICATO SUI TEMPI DI RECUPERO (ULTIME NOTIZIE JUVENTUS, OGGI 28 NOVEMBRE 2016) - Brutte notizie per i tifosi della Juventus: Leonardo Bonucci non dovrebbe riuscire a tornare a disposizione di Massimiliano Allegri prima di due mesi. Lo ha reso noto la società bianconera, che ha pubblicato poco fa un comunicato con gli ultimi aggiornamenti relativi alle condizioni fisiche del difensore, infortunatosi nel corso del primo tempo della partita di ieri contro il Genoa. Dopo aver effettuato i primi accertamenti "è emersa una lesione del bicipite femorale della coscia sinistra che lascia prevedere allo stato attuale tempi di recupero attorno ai 45/60 giorni". I tempi di recupero, però, potrebbero essere ridimensionati in futuro: la Juventus prossimamente sottoporrà Leonardo Bonucci a nuovi accertamenti per definire meglio le tempistiche relative alla guarigione del centrale bianconero. Tegola pesante comunque per Massimiliano Allegri che deve fare a meno di un elemento indispensabile della rosa.

INFORTUNIO BONUCCI, TRAUMA DISTRATTIVO AI FLESSORI: SALTERA' DERBY E ROMA  (ULTIME NOTIZIE JUVENTUS, OGGI 28 NOVEMBRE 2016) - Due mesi di stop: questi tempi di recupero per Leonardo Bonucci, il cui infortunio subito nella sconfitta contro il Genoa si è rivelato essere più grave del previsto. La distrazione ai flessori della coscia sinistra sarà curata non prima dell’anno nuovo: se i tempi saranno rispettati Bonucci tornerà in campo non prima di fine gennaio. Uno sguardo al calendario: prima di Natale la Juventus giocherà in casa contro Atalanta e Roma, in trasferta andrà invece all’Olimpico di Torino per il derby e a Crotone. Dopo la sosta si ripartirà dal Bologna (allo Stadium), quindi la trasferta di Firenze. Queste cinque partite dovrebbero vedere i bianconeri impegnati senza il loro difensore centrale; il possibile rientro potrebbe essere in casa contro la Lazio, per la seconda giornata di ritorno. Fortunatamente in Champions League i problemi sono minori: il prossimo mercoledì la Juventus ospiterà la Dinamo Zagabria con l’obiettivo di vincere per blindare il primo posto nel girone, poi si tornerà in campo non prima di febbraio. Massimiliano Allegri deve stringere i denti per questo ciclo di partite di fuoco: l’Atalanta arriva da sei vittorie consecutive, il derby è sempre il derby e la Roma ha l’attacco migliore del campionato, oltre a essere la principale rivale sulla strada verso lo scudetto. Non sarà facile giocare senza Bonucci, il leader difensivo della squadra; ora vedremo cosa deciderà di fare l’allenatore dei campioni d’Italia. 

INFORTUNIO BONUCCI, TRAUMA DISTRATTIVO AI FLESSORI, TORNA DOPO NATALE? (ULTIME NOTIZIE JUVENTUS, OGGI 28 NOVEMBRE 2016) - L'infortunio di Leonardo Bonucci è un trauma distrattivo ai flessori della coscia sinistra, come ha informato la Juventus al termine della partita contro il Genoa che si è rivelata disgraziata sia per il risultato finale (3-1) sia per gli infortuni, dal momento che oltre a Bonucci i bianconeri perderanno a lungo anche Dani Alves. Quanto al difensore azzurro, per stimare i tempi di recupero bisognerà capire soprattutto se si tratta di uno stiramento e, in questo caso, di quale grado. Ad esempio, per uno stiramento di secondo grado sarebbero praticamente inevitabili circa due mesi e quindi rivedremmo Bonucci solo verso la fine di gennaio. Se la diagnosi fosse migliori i tempi naturalmente si accorcerebbero, ma sarà comunque difficile vedere Bonucci in campo per le prossime tre delicate sfide di campionato, dal momento che la Juventus affronterà nell'ordine Atalanta, Torino e Roma, senza contare che prima di Natale ci sarà anche la Supercoppa Italiana, anche se magari per il 23 dicembre potremmo rivedere il difensore. Si annuncia comunque un dicembre non facile per Allegri...

INFORTUNIO BONUCCI, TRAUMA DISTRATTIVO AI FLESSORI, SALTA LA ROMA? (ULTIME NOTIZIE JUVENTUS, OGGI 28 NOVEMBRE 2016) Il difensore della Juventus Leonardo Bonucci esce dalla trasferta di Marassi contro il Genoa con un infortunio muscolare all'adduttore sinistro, ma non senza la voglia di lottare con la sua squadra per uscire da una sconfitta molto negativa soprattutto dal punto di vista del carattere. Il calciatore bianconero ha dimostrato ancora una volta però di essere leader e dopo la partita, nonostante il suo infortunio, ha parlato della gara. Su Instagram ha pubblicato una sua foto proprio dell'uscita dal campo per il problema all'adduttore, commentando: "Ci rialzeremo, come sempre. Da una giornata no, dagli errori, dalle sconfitte. Bisogna sempre vedere l'insegnamento che ci da la vita. Fino alla fine forza Juventus", clicca qui per la foto e per i commenti dei follower. Staremo a vedere oggi cosa ci diranno gli esami strumentali e quali saranno i tempi di recupero per Leonardo Bonucci. Nonostante l'infortunio Leonardo Bonucci si è mostrato comunque positivo, ma dai sanitari della Juventus trapela che la partita con la Roma del 17 dicembre potrebbe essere a forte rischio.

INFORTUNIO BONUCCI, TRAUMA DISTRATTIVO AI FLESSORI DELLA COSCIA SINISTRA (ULTIME NOTIZIE JUVENTUS, OGGI 27 NOVEMBRE 2016) - Leonardo Bonucci ha riportato un infortunio nella gara di oggi contro il Genoa, costretto ad uscire già nel primo tempo lasciando spazio a Daniele Rugani. Subito si era temuto per un problema muscolare alla coscia sinistra visto che il centrale si teneva uscendo proprio quella parte del corpo alla quale poi applicava del ghiaccio in panchina. Sono arrivate le prime conferme che parlano di trauma distrattivo ai flessori della coscia sinistra, che sarà valutato nella giornata di domani tramite esami strumentali. Questi ci diranno per quanto Leonardo Bonucci dovrà rimanere fuori dal campo, una notizia di certo molto negativa anche per il fatto che è fuori per infortunio Andrea Barzagli e non è al meglio ancora Giorgio Chiellini. Oggi poi si è fermato anche Dani Alves sempre nel reparto difensivo.

INFORTUNIO BONUCCI, PROBLEMA MUSCOLARE PER IL DIFENSORE? PREOCCUPA IL FLESSORE (ULTIME NOTIZIE JUVENTUS, OGGI 27 NOVEMBRE 2016) - Domenica complicatissima per la Juventus che deve rinunciare a Leonardo Bonucci mentre il Genoa conduce il match in vantaggio di tre reti. Il difensore si è, infatti, infortunato e ha dovuto lasciare il posto prima della fine del primo tempo a Daniele Rugani. Problema ad una gamba per il centrale bianconero e della Nazionale: Leonardo Bonucci nel tentativo di andare a recuperare il pallone avrebbe riportato un problema al flessore. Le ultime sulle condizioni del difensore della Juventus sono state fornite da SkySport, secondo cui si tratta di un infortunio muscolare. Nelle prossime ore, dunque, seguiranno aggiornamenti sulle condizioni fisiche del giocatore, che verrà sottoposto a tutti gli accertamenti del caso per una diagnosi precisa e per capire dunque quali saranno i suoi tempi di recupero. Annata già terminata per Leonardo Bonucci? Il rischio che torni in campo nel 2017 è alto, ma nessuno nello staff medico della Juventus per ora si sbilancia: servono risposte precise. Tegola per Massimiliano Allegri che deve fare già a meno di Andrea Barzagli e che non ha ancora al top della condizione Giorgio Chiellini.



© Riproduzione Riservata.