BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Juventus-Fiorentina Primavera (risultato finale 1-4): trionfo viola a Vinovo (Coppa Italia Primavera, oggi)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

LaPresse  LaPresse

DIRETTA JUVENTUS-FIORENTINA PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 1-4): DOMINIO VIOLA A VINOVO (COPPA ITALIA PRIMAVERA, OTTAVI OGGI 30 NOVEMBRE 2016) – Juventus-Fiorentina 1-4: la formazione bianconera, vice campione in carica, viene clamorosamente eliminata dalla Coppa Italia Primavera agli ottavi di finale. Clamorosamente non per la sconfitta in sè, che ci poteva stare contro una Fiorentina assolutamente competitiva, quanto per come è maturata: quattro schiaffi viola alla squadra di Fabio Grosso che non è mai stata in partita. Dopo le reti nel primo tempo di Ianis Hagi e Jan Mlakar, la Juventus aveva provato a rientrare mandando in campo Moise Kean e segnando al 61' il gol della speranza con Andi Zeqiri. I bianconeri però non sono riusciti a pareggiare (a dire il vero avendo poche occasioni per farlo) e così negli ultimi minuti la Fiorentina ha dilagato, facendo salire in cattedra il talento di Federico Chiesa: prima una straordinaria volata in contropiede con assist al bacio per il tocco sotto porta di Joshua Perez, poi la conclusione personale con palla a scavalcare l'incolpevole Audero. La Juventus esce quindi di scena; prosegue il cammino della Fiorentina, che tornerà in campo per i quarti di finale.

DIRETTA JUVENTUS-FIORENTINA PRIMAVERA (RISULTATO LIVE 0-2) INFO STREAMING VIDEO E TV (COPPA ITALIA PRIMAVERA, OTTAVI OGGI 30 NOVEMBRE 2016). GOL DI HAGI E MLAKAR – Juventus-Fiorentina 0-2: il risultato alla fine del primo tempo della partita per gli ottavi di Coppa Italia Primavera sorride decisamente ai viola, che stanno facendo il colpaccio in quel di Vinovo. Dopo il gol di Hagi junior il raddoppio è arrivato già al 23' minuto di gioco per merito di Mlakar. La punta centrale della Fiorentina ha trovato il gol con un tocco da pochi passi su assist dalla fascia sinistra rifinito da Diakhate. Per la Juventus è stato davvero un primo tempo da dimenticare, tanto che nella seconda parte della prima frazione è andata più vicina la Fiorentina al terzo gol piuttosto che i bianconeri al gol che avrebbe dimezzato le distanze. Naturalmente dunque adesso è la Fiorentina che vede avvicinarsi i quarti, mentre la Juventus pur giocando in casa avrebbe bisogno di una piccola impresa per ribaltare la situazione maturata nei primi 45 minuti.

DIRETTA JUVENTUS-FIORENTINA PRIMAVERA (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV (COPPA ITALIA PRIMAVERA, OTTAVI OGGI 30 NOVEMBRE 2016). GRAN GOL DI HAGI – Tale padre, tale figlio: la Fiorentina Primavera si porta in vantaggio contro la Juventus al 9’ minuto grazie a un bellissimo calcio di punizione trasformato da Ianis Hagi. La Juventus aveva iniziato meglio la partita, controllando il pallone e rendendosi pericolosa in un paio di occasioni nei pressi dell’area viola; più concreti invece gli ospiti che hanno guadagnato una punizione dal limite, Hagi si è presentato sul pallone e con uno splendido destro ha tolto le ragnatele dall’incrocio dei pali alla sinistra di Audero, che non ha nemmeno accennato l’intervento. Inizia dunque benissimo la partita degli ottavi di finale per la Fiorentina di Federico Guidi; adesso la Juventus dovrà provare a rispondere per rimetterla in piedi.

DIRETTA JUVENTUS-FIORENTINA PRIMAVERA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV (COPPA ITALIA PRIMAVERA, OTTAVI OGGI 30 NOVEMBRE 2016). LE FORMAZIONI UFFICIALI – Juventus-Fiorentina Primavera sta per cominciare: avrà infatti inizio fra pochi minuti la partita valida per gli ottavi di finale della Coppa Italia Primavera 2016-2017, dei quali costituisce il match senza dubbio più affascinante sia per il valore delle due formazioni sia per la rivalità che caratterizza sempre le sfide fra la Juventus e la Fiorentina - anche se naturalmente soprattutto a livello di prime squadre. La Juventus di Fabio Grosso avrà il vantaggio di godere del fattore campo favorevole in questa partita secca e anche per questo motivo appare leggermente favorita sulla Fiorentina di mister Federico Guidi, che dovrà cercare una piccola impresa per eliminare i padroni di casa. In ogni caso sarà un peccato perdere una di queste due squadre già al livello degli ottavi di finale, ma il tabellone della Coppa Italia ha voluto così: nelle formazioni ufficiali in campo giocatori come Hagi, Federico Chiesa e Joshua Perez da una parte, Emil Audero dall’altra che fanno ormai stabilmente parte delle rispettive prime squadre. JUVENTUS (4-3-1-2): Audero; Beruatto, Muratore, M. Andersson, Rogério; Caligara, O. Touré, Macek; Kastanos; Clemenza, Léris. Allenatore: Fabio Grosso FIORENTINA (4-3-3): Cerofolini; L. Mosti, Chrzanowski, R. Baroni, L. Ranieri; I. Hagi, Valencic, Diakhate; J. Perez, Mlakar, F. Chiesa. Allenatore: Federico Guidi

DIRETTA JUVENTUS-FIORENTINA PRIMAVERA INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO E RISULTATO LIVE (COPPA ITALIA PRIMAVERA, OTTAVI OGGI 30 NOVEMBRE 2016). L’ARBITRO – Sarà Giovanni Nicoletti a dirigere la gara Juventus-Fiorentina valevole per la Coppa Italia Primavera. L'arbitro di Catanzaro ha diretto in questa stagione undici gare, tirando fuori ventinove cartellini gialli, due rossi diretti e due doppi gialli, per un totale dunque di quattro espulsioni. Viene considerato un arbitro severo e preciso che spesso tira fuori i cartellini per calmare la partita. E' all'esordio stagionale in Coppa Italia Primavera, ma ha diretto tre gare di campionato della categoria, per la precisione una nel girone A, Milan-Trapani, e due nel C, Palermo-Atalanta e Crotone-Bologna. Non ha arbitrato dunque nella stagione né la Juventus né tantomeno la Fiorentina. Sicuramente il direttore di gara avrà voglia di confrontarsi con una gara importante per la categoria, perché Juventus-Fiorentina Primavera è sempre una sfida affascinante.

DIRETTA JUVENTUS-FIORENTINA PRIMAVERA INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO E RISULTATO LIVE (COPPA ITALIA PRIMAVERA, OTTAVI OGGI 30 NOVEMBRE 2016). L’ANNO SCORSO – Juventus-Fiorentina Primavera per gli ottavi di finale della Coppa Italia Primavera 2016-2017 si avvicina. Abbiamo già accennato al fatto che l’anno scorso i bianconeri e i viola si affrontarono in semifinale ed ebbe la meglio la Juventus, che però poi avrebbe perso la finale contro l’Inter. La semifinale vide comunque un successo piuttosto netto dei giovani bianconeri, che si imposero sia all’andata sia al ritorno, dal momento che semifinali e finale si disputano su due partite a differenza degli ottavi, che vivremo oggi in gara secca. Strada in discesa per la Juventus già all’andata che vinse per 0-1 in casa della Fiorentina, per poi completare l’opera al ritorno a Vinovo con una vittoria per 3-1. Da notare che l’anno scorso bianconeri e viola erano inseriti pure nello stesso girone di campionato, a differenza di quest’anno quando quindi questa sfida di Coppa Italia assume un sapore ancora più stuzzicante.

DIRETTA JUVENTUS-FIORENTINA PRIMAVERA INFO STREAMING VIDEO E TV, PROBABILI FORMAZIONI, ORARIO E RISULTATO LIVE (COPPA ITALIA PRIMAVERA, OTTAVI OGGI 30 NOVEMBRE 2016) – Juventus-Fiorentina Primaveradiretta dall’arbitro Giovanni Nicoletti, sarà la partita di spicco nel programma degli ottavi di finale della Coppa Italia Primavera 2016-2017. Si gioca alle ore 14.30 di oggi pomeriggio, mercoledì 30 novembre 2016, presso il Campo Ale & Ricky - Juventus Center di Vinovo, vera e propria fortezza della Primavera bianconera. La compagine detentrice del titolo è l'Inter, che nella scorsa stagione ha battuto in finale proprio la Juventus. La Fiorentina dal canto suo era stata eliminata in semifinale dai bianconeri, dunque è un incrocio che assume un significato ancora più forte. Quest'anno una fra Juventus e Fiorentina dovrà fermare la propria corsa già agli ottavi di finale, rinunciando precocemente alla possibilità di alzare l'ambito trofeo.

A poche ore dal fischio d'inizio è interessante capire quali saranno le formazioni che scenderanno in campo fin dal primo minuto di gioco. Il tecnico della Juventus, il campione del mondo 2006 Fabio Grosso, propenderà per un classico 3-5-2, modulo che negli ultimi anni sta diventando un'istituzione e un punto di riferimento per molti allenatori. Fra i pali vedremo giocare l'estremo difensore Mattia Del Favero, che difenderà la porta assieme ai tre difensori Alessandro Vogliacco (centro-sinistra), Alessandro Semprini (centro) e il capitano Simone Muratore (centro-destra).

Nel ruolo di mediano si posizionerà Nicola Mosti, che tuttavia possiede caratteristiche più offensive, dunque da trequartista. Il suo compito potrebbe variare a gara in corso, in base a quale sarà l'andamento del match. Le due mezzali saranno Oumar Toure e Gabriele Bove (a sinistra e a destra), mentre sulle fasce galopperanno Fabrizio Caligara e il brasiliano Rogerio. Infine il tandem d'attacco sarà formato da Fabio Morselli e dal franco-algerino Mehdi Léris.

Per quanto riguarda la Fiorentina, mister Federico Guidi si affiderà all'ormai collaudato 4-3-3, un modulo molto offensivo che potrebbe sorprendere la Juventus. In porta ci sarà Michele Cerofolini e dinanzi a lui il terzino destro Kevin Diks, il terzino sinistro, nonché capitano, Riccardo Baroni, e i due difensori centrali Dario Benedetti e Adam Chrzanowski. A centrocampo il ruolo di mediano verrà preso in consegna dallo sloveno Vitja Valencic, protetto dalle due mezzali Ianis Hagi a destra e Abdou Diakhate a sinistra.

Il tridente d'attacco vedrà giocare sulle fasce Mattia Trovato e il croato Josip Maganjic, che si sacrificheranno rispettivamente sull'esterno destro e sull'esterno sinistro. Il loro compito sarà quello di ripartire in velocità e sorprendere la difesa con la propria tecnica, per poi fornire palloni invitanti all'unica punta centrale, vale a dire Jan Mlakar.

Ricordiamo infine che la partita tra Juventus e Fiorentina Primavera sarà visibile in diretta tv sul canale Sportitalia, presente al numero 60 del telecomando del digitale terrestre gratuito ma anche al 225 della piattaforma satellitare Sky (per gli abbonati): sarà dunque possibile seguire la partita anche in diretta streaming video collegandosi sul web al sito sportitalia.com, previa registrazione con i propri dati personali.



© Riproduzione Riservata.