BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati Ligue 1/ Classifica aggiornata, partite e i marcatori (15^ giornata, 29-30 novembre 2016)

Pubblicazione:

LaPresse - immagine di repertorio  LaPresse - immagine di repertorio

RISULTATI LIGUE 1, CLASSIFICA AGGIORNATA, PARTITE E MARCATORI (15^ GIORNATA, 29-30 NOVEMBRE 2016) La quindicesima giornata di Ligue 1, coincidente con il turno infrasettimanale, ha avuto inizio martedì 29 novembre con i due anticipi delle ore 19. Allo stadio Pierre Mauroy i padroni di casa del Losc Lille hanno avuto la meglio sul Caen con un rocambolesco 4-2: a realizzare i gol dei mastini sono stati Eder, Naim Sliti, Nicolas De Preville e Rony Lopes, per i rossoblu invece sono andati in gol Julien Feret e Ronny Rodelin. Con questi tre punti il Lille si è tirato fuori dalla zona retrocessione, agganciando proprio il Caen a quota 14 punti. Contestualmente si è svolto il match dello stadio du Moustoir, fra il Lorient e il Rennes. I padroni di casa hanno vinto 2-1 grazie ai gol messi a segno dall'ex difensore laziale Michael Ciani e da Majeed Waris, intervallati dalla rete del Rennes siglata da Giovanni Sio. Nonostante questi tre punti i naselli rimangono ultimi in coda alla graduatoria, ma si avvicinano prepotentemente alla zona salvezza, distante solo una manciata di punti. 

Nel terzo e ultimo anticipo del martedì, disputato alle ore 21 allo stadio Gaston Gerard, i padroni di casa del Dijon sono riusciti a mettere i bastoni fra le ruote al più quotato Monaco. Il match infatti è terminato in parità sul punteggio si 1-1, privando i monegaschi di due punti fondamentali nella lotta con Nizza e Paris Saint-Germain per il titolo di campione di Francia. Le reti sono state realizzate da Guido Carrillo (Monaco) e Frederic Sammaritano (Dijon). Mercoledì 30 novembre alle ore 19 si sono svolte sei gare in contemporanea, fra le quali la sfida dello stadio Armand Cesari fra i padroni di casa del Bastia e gli ospiti del Bordeaux, terminata con un pareggio per 1-1. I corsi sono andati in vantaggio con il gol di Thievy Bifouma ad inizio ripresa, ma non sono riusciti a difendersi con ordine e a ripartire, subendo la rete del pareggio dei girondini siglata da Gaetan Laborde, quando mancava un quarto d'ora al fischio finale del direttore di gara. 

Letteralmente scatenato l'Olympique Lione, che allo stadio de la Beaujoire di Nantes batte i canarini con il punteggio tennistico di 6-0. Una vittoria in trasferta molto importante, che ha permesso alla squadra allenata da mister Bruno Genesio d'issarsi da sola al quarto posto della graduatoria con 25 punti racimolati, ad una manciata di punti dalla zona Champions League. Le reti sono state realizzate da Corentin Tolisso, Alexandre Lacazette, Maxime Gonalons, Mathieu Valbuena, Mouctar Diakhaby e Nabil Fekir. Altra vittoria importantissima in trasferta per il Nizza, corsaro allo stadio du Roudourou contro l'ostico Guingamp. La gara si è messa subito nel migliore dei modi per la compagine della Costa Azzurra in cui milita l'italiano Mario Balotelli, grazie al gol dopo soli cinque minuti realizzato da Younes Belhanda. Per il resto del match i rossoneri hanno retto l'urto degli avversari, conquistando tre punti che gli hanno permesso di aumentare le distanze con il terzo posto.

Ancor più equilibrato il match giocato allo stadio Geoffroy-Guichard fra i padroni di casa del Saint Etienne e gli ospiti dell'Olympique Marsiglia, allenato dall'ex tecnico della Roma, Rudi Garcia. Le due squadre, favorite all'inizio della stagione per disputare un campionato di vertici, hanno riscontrato le solite difficoltà in zona gol, non riuscendo a sorprendere gli avversari negli ultimi sedici metri. Dunque il pareggio a reti bianche che è maturato era un risultato abbastanza prevedibile, che però non serve a nessuno. Discorso molto diverso nella sfida tenutasi nell'impianto chiamato Stade Marcel Picot fra la squadra casalinga del Nancy e gli ospiti del Metz. Una gara senza storia, che i padroni di casa hanno dominato e vinto per 4-0. Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, nel finale della frazione è arrivato il gol del vantaggio firmato da Benoit Pedretti. Nella ripresa la squadra ha arrotondato il punteggio con le segnature di Joffrey Cuffaut, Issiar Dia e Youssef Ait Bennasser. 

L'ultima gara disputata in contemporanea con le altre si è tenuta allo stadio Municipal fra Tolosa e Montpellier. I bianco-viola erano reduci da due sconfitte consecutive, e non potevano assolutamente permettersi un altro passo falso per evitare di essere raggiunti dagli arancio-blu. La compagine allenata dal tecnico Pascal Dupraz ha recepito perfettamente il messaggio. vincendo con autorità la sfida, grazie al gol realizzato nel primo tempo dal terzino sinistro Issiaga Sylla. A chiudere la quindicesima giornata del campionato francese è stata la sfida dello stadio Parco dei Principi di Parigi fra il Paris Saint-Germain e l'Angers. I parigini hanno avuto vita facile contro i meno quotati avversari, imponendosi con il punteggio di 2-0 grazie ai gol di Thiago Silva su assist di Lucas Moura e dell'ex napoletano Edinson Cavani. Grazie a questo successo la squadra allenata dal mister spagnolo Ulnai Emery si mantiene ad un solo punto dalla capolista Nizza. CLICCA QUI SOTTO PER CONOSCERE I RISULTATI E LA CLASSIFICA AGGIORNATA (15^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >