BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video/ Palermo-Spezia (4-5 dcr): highlights e gol della partita (Coppa Italia 2016-2017, 4^ turno)

Pubblicazione:

LaPresse  LaPresse

VIDEO PALERMO-SPEZIA (RISULTATO FINALE 4-5 DCR): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (COPPA ITALIA 2016-2017, 4^ TURNO) - Quest'anno al Palermo non gliene va bene una, dopo i sette KO di fila in campionato i rosanero vengono eliminati dalla Coppa Italia da una squadra che milita in una categoria inferiore, lo Spezia che già la scorsa stagione aveva eliminato la Roma e ripete l'exploit con un'altra squadra di Serie A. Ci sono voluti i calci di rigore per decretare la vincente tra le due formazioni che agli ottavi di Coppa Italia incontrerà il Napoli al San Paolo, fatali per i padroni di casa gli errori dal dischetto di Balogh e Goldaniga, mentre per gli ospiti potevano invece costare caro lo sbaglio dagli undici metri di Galli ma il Palermo non ha saputo sfruttare il match point a sua disposizione, l'ennesima delusione costa a De Zerbi la panchina dopo la sfuriata di Zamparini che ha trovato penosa la squadra e soprattutto il tecnico, reo di aver schierato una squadra piena di riserve. E in effetti non si può dare torto al presidente, considerando che l'unico titolare in campo dall'inizio era Goldaniga, e solo perché domenica non può giocare in campionato contro la Fiorentina perché squalificato. I rosanero hanno avuto diverse occasioni per segnare nei tempi regolamentari e supplementari, ma Sallai ha sbagliato l'impossibile graziando più volte Chichizola, nel finale inoltre i padroni di casa sono rimasti in dieci per l'espulsione di Vitiello per somma di ammonizioni. Dalle statistiche emerge l'equilibrio tra le due squadre, con il Palermo che prevale solamente nel possesso palla (60% a 40%) mentre sul numero di tiri in porta e parate è parità assoluta (6 a 6 in entrambi in casi), i rosanero hanno battuto 7 calci d'angolo contro i 5 dei liguri. Molto fallosi gli ormai ex-giocatori di De Zerbi con lo Spezia che ha subito 28 falli, evidentemente i padroni di casa erano parecchio nervosi per il periodo davvero difficile e avaro di risultati e soddisfazioni.

LE DICHIARAZIONI - Le parole del tecnico del Palermo, Roberto De Zerbi, dopo il KO in Coppa Italia contro lo Spezia (e prima dell'esonero da parte del presidente Zamparini): "Abbiamo avuto tante occasioni per vincere ma non siamo riusciti a segnare, avremmo dovuto evitare i calci di rigore e anche lì non abbiamo saputo sfruttare il match point a nostro favore, tanto rammarico per essere usciti così presto dalla Coppa Italia. Sbagliamo troppo sotto porta e quando non segni, prima o poi, gli avversari ti puniscono. I ragazzi in campo erano impauriti dalla situazione non certo facile, eppure il pubblico ci incitava quando tiravamo nello specchio". In conferenza stampa il tecnico dello Spezia, Domenico Di Carlo, è sicuramente soddisfatto per l'impresa compiuta dai suoi: "Gara molto equilibrata dall'inizio alla fine, sia noi che gli avversari abbiamo avuto le occasioni per segnare, il pareggio è il risultato giusto e ci volevano i rigori per stabilire la squadra vincente. Chichizola è un sicuro punto di riferimento, considerando quanto ha fatto l'anno scorso con la Roma, gli altri sono stati bravi a chiudere tutti gli spazi e a giocare in maniera compatta e ordinata. Ora penseremo alla gara contro il Napoli, consapevoli che non sarà affatto un impegno facile". (Stefano Belli)

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI PALERMO-SPEZIA (RISULTATO FINALE 4-5 DCR): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (COPPA ITALIA 2016-2017, 4^ TURNO



  PAG. SUCC. >