BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI / Napoli-Inter: Callejon-Perisic, protagonisti esterni. Quote, le ultime novità live (15^ giornata Serie A, oggi 2 dicembre 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto LaPresse  Foto LaPresse

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-INTER: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 15^ GIORNATA, OGGI 2 DICEMBRE 2016). I PROTAGONISTI - L'anticipo tra Napoli e Inter sarà una delle partite più entusiasmanti della quindicesima giornata di Serie A, vediamo quali potrebbero essere i protagonisti attesi di questa gara al San Paolo. Tra le file dei padroni di casa il protagonista potrebbe essere lo spagnolo José Maria Callejon, considerando che Dries Mertens sarà squalificato: sette gol per l'attaccante in questo avvio di stagione, Callejon sa di avere la fiducia di Maurizio Sarri e contro l'Inter sarà sicuramente uno dei più pericolosi tra le file azzurre. Parlando sempre di giocatori di fascia per l'Inter invece, il protagonista è da ricercare in Ivan Perisic: il giocatore croato sa essere protagonista quando serve come accaduto nelle partite contro Juventus e Milan ed anche contro il Napoli vorrebbe mettere la sua firma sulla gara. Quattro gol in attivo in questo campionato, è uno dei più pericolosi tra gli uomini di Stefano Pioli quasi al pari di Mauro Icardi, attaccante argentino con dodici gol.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-INTER

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-INTER: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 15^ GIORNATA, OGGI 2 DICEMBRE 2016). GLI ASSENTI - I partenopei del Napoli cercano i 3 punti contro l'Inter, ma la squalifica di Dries Mertens aggrava l'emergenza in attacco per Maurizio Sarri. Tra gli infortunati pesa, eccome, l'assenza di Arkadiusz Milik. Dubbi quindi davanti con la possibilità che possa cambiare anche la formulazione dell'attacco con il classico 4-3-3 che potrebbe cambiare per cercare giocatori più rapidi davanti. Per il resto Maurizio Sarri ha a disposizione tutta la sua rosa con tante scelte sia in difesa che in mezzo al campo. Nessuno squalificato per mister Stefano Pioli, con il solo Joao Mario presente nell'elenco dei diffidati. Non ci sarà l'unico infortunato Gary Medel, che rivedremo ormai l'anno prossimo. Sono invece da valutare le condizioni di Rodrigo Palacio e Davide Santon che comune difficilmente vedremo in campo almeno dal primo minuto. In difesa probabile l'impiego di Ansaldi quindi sulla destra, mentre davanti comunque non sarebbe partito titolare l'argentino in attacco.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-INTER: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 15^ GIORNATA, OGGI 2 DICEMBRE 2016). PORTIERI A CONFRONTO - L’anticipo tra Napoli e Inter metterà a confronto anche i rispettivi numeri 1 a cui è demandata l’estrema difesa dello specchio e cioè a Pepe Reina per la formazione azzurra e Samir Handanovic per i nerazzurri. Il primo è il titolare di Sarri per questa stagione 2016-2017: 14 presenze in campionato a pieno minutaggio  e 5 incontri di Champions League da titolare: classe 1982 Reina è approdato alla maglia azzurra solo l’anno scorso dal Bayern Monaco, mettendo presto in panchina Rafael. Le statistiche sulle prestazioni del portierone del Napoli ci raccontano di 15 gol subiti in campionato e 7 in Europa, con rispettivamente 4 e 1 match terminati senza subire. Dall’altra parte troviamo in numero 1 sloveno, approdato all’Inter nel lontano 2012 ma spesso dato per partente (come in questa estate). Anche per Handanovic contiamo 14 presenze in campionato a pieno minutaggio, come per i cinque incontri disputati di Europa League: rispetto allo spagnolo il numero 1 dell’Inter ha alcune statistiche leggermente negative, come i 18 gol incassati in Serie A e gli 8 in Europa, oltre che aver concluso solo 2 incontri di Campionato a rete intatta.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-INTER: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 15^ GIORNATA, OGGI 2 DICEMBRE 2016). IL DUELLO - Nel big match di anticipo della serie A tra Napoli e Inter potremmo avere l’occasione di vedere un bel duello tra il gioiellino della formazione nerazzurra Jose Mario fronteggiare il capitano e fulcro della compagine campana Marek Hamsik. I due ruoli sono prettamente identici e le funzioni di raccordo tra il reparto difensivo e la parte centrale del campo pure. Il centrale portoghese ex dello Sporting, grazie all’approdo di Stefano Pioli alla panchina dell’Inter sta ritrovando minuti e campo per la gioia della dirigenza cinese, che aveva speso diversi milioni per strapparlo alla formazione di Lisbona. Al momento le sue statistiche ci riportano appena 914 minuti e una rete, messa a segno contro il Cagliari: i giudizi finora sono più che positivi e Joao Mario è pronto a dare nuove soddisfazioni ai tifosi. Dall’altra parte troviamo la colonna del Napoli, Hamsik: in maglia azzurra dal lontano 2007, nonostante la carta d identità il centrale slovacco rimane imprescindibile dall’11 iniziale di Sarri. Le sue statistiche per questo campionato ci riportano appena 3 gol, ma un supporto costante e prestazioni sempre utili.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-INTER: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 15^ GIORNATA, OGGI 2 DICEMBRE 2016) I BALLOTTAGGI - Andiamo a vedere i ballottaggi per l'anticipo tra Napoli ed Inter che si disputerà tra le mura del San Paolo. Mister Sarri non ha ancora le idee chiare su chi schierare soprattutto a centrocampo, visto che Diawara sta convincendo ma tenere in panchina a lungo Jorginho non sarebbe giusto visto che ha sempre dato delle garanzie al tecnico. Stesso discorso per Allan e Zielinski ma a vincere il ballottaggio dovrebbe essere il primo. Per la difesa dovrebbe trovare posto da titolare Albiol in ballottaggio con Chiriches. Passiamo all'Inter di mister Pioli: a Napoli dovrebbe prendere posto in mediana Banega a discapito di Joao Mario visto che il tecnico ha deciso di puntare su Kondogbia. Dovrebbe essere riconfermato anche Ranocchia dopo l'ottima prestazione contro la Fiorentina, a discapito di Murillo, mentre sulle fasce ballottaggio tra Ansaldi e Nagatomo con il primo in vantaggio per una maglia da titolare.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-INTER: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 15^ GIORNATA, OGGI 2 DICEMBRE 2016) - Napoli-Inter, grande big match della quindicesima giornata di Serie A 2016-2017, si gioca venerdì 2 dicembre alle ore 20:45. Il turno si apre con lo spettacolo dello stadio San Paolo: una partita per palati fini che, anche se la situazione di classifica non è forse quella che le due squadre speravano, significa molto e potrebbe portare riscatto facendo da trampolino di lancio. Napoli reduce dal pareggio interno contro il Sassuolo, l’Inter ha battuto la Fiorentina con la prima vittoria di Stefano Pioli. Andiamo allora a dare uno sguardo più ravvicinato alle probabili formazioni di Napoli-Inter.

NAPOLI-INTER: PRONOSTICO E QUOTE - Per Napoli-Inter, partita valida per la quindicesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, abbiamo le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai: ci dicono che la vittoria del Napoli (segno 1) vale 1,85, il pareggio (segno X) è quotato 3,65 mentre la vittoria dell’Inter (segno 2) vi farà guadagnare 4,25 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI - La formazione del Napoli è sempre la stessa, anche se quest’anno Maurizio Sarri ha dimostrato di saper aprire maggiormente al turnover; sarà comunque 4-3-3 nel quale bisognerà fare a meno di Mertens (squalificato) e dunque l’attacco è già formato, con Gabbiadini che avrà un’altra occasione dal primo minuto e Callejon che proverà a sfruttare al massimo il suo buon momento. Dall’altra parte agirà ovviamente Callejon; qualche dubbio riguardo il centrocampo, dove in ogni caso Amadou Diawara rimane favorito su Jorginho per operare come regista in mezzo al campo e allo stesso modo Allan dovrebbe avere un passo di vantaggio su Zielinski, cresciuto tanto ma ancora seconda scelta in queste partite così delicate. Capitan Hamsik ovviamente è al suo posto; così anche Koulibaly a fare da punto di riferimento in difesa, ma questa volta al fianco del senegalese potrebbe trovare spazio Raul Albiol che dovrebbe aver superato i suoi problemi fisici e dunque si candida a una maglia da titolare. Cambio forzato sulle corsie: Hysaj infatti, uscito malconcio dalla partita contro il Sassuolo, dovrebbe lasciare il posto a Maggio.

PROBABILI FORMAZIONI INTER - Stefano Pioli non rinuncia al 4-2-3-1, ma questa volta potrebbe cambiarne gli interpreti: Kondogbia, rilanciato dal tecnico emiliano e titolare in entrambe le partite con il nuovo corso tecnico, potrebbe tornare in panchina e favorire così Joao Mario, che partirebbe dal primo minuto al fianco di un Brozovic che già negli ultimi giorni di Frank De Boer aveva dato dimostrazione di poter essere importante. Anche in difesa c’è una possibile novità, o meglio; potrebbe essere confermata la scelta di Ranocchia al fianco di Miranda, e dunque potrebbe accomodarsi in panchina Murillo che sembra aver pagato più di altri il cambio di allenatore. Con D’Ambrosio a destra e Ansaldi a sinistra la difesa è dunque fatta; sulla trequarti sarà titolare Ever Banega in posizione di trequartista, in appoggio a Mauro Icardi che riparte dalla doppietta alla Fiorentina. Gli esterni saranno Candreva e Perisic, che in questo momento non sembrano avere rivali nelle gerarchie di Pioli (Eder permettendo, ma non dovrebbero esserci sorprese). CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-INTER



  PAG. SUCC. >