BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Salisburgo-Roma (risultato finale 0-4): cronaca e tabellino. Giallorossi agli ottavi! (Youth League 2016, oggi 10 febbraio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA SALISBURGO-ROMA (RISULTATO FINALE 0-4): CRONACA E TABELLINO DELLA PARTITA (OGGI 10 FEBBRAIO 2016, PLAYOFF YOUTH LEAGUE). GIALLOROSSI AGLI OTTAVI! - La Roma piega quattro a zero il Salisburgo e avanza agli ottavi di finale di Youth League. La gara comincia subito bene per gli uomini di De Rossi, che dopo otto minuti si trovano avanti per una rete a zero con Marchizza, freddo nel trasformare un penalty che costa l'espulsione a Upamecano. La difesa giallorossa si distrae e concede un paio di occasioni ai padroni di casa, i quali però non riescono a concretizzare. Così al sedicesimo minuto, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, la Roma trova il raddoppo con Sadiq che insacca di testa in mischia. Alla mezzora il Salisburgo prova a scuotersi con un tiro di Wolf ma è la Roma, da li a poco, a ritrovare il gol questa volta con una conclusione ravvicinata di Soleri. Nella ripresa i padroni di casa provano a riemergere con un tiro di Wolf che sfiora l'incrocio dei pali. Al sessantesimo la Roma risponde, e si rende ancora pericolosa dieci minuti dopo con Soleri, prima di realizzare il poker definitivo con Di Livio, il quale si accentra e pesca con una conclusione con il destro l'angolino. Nel finale di gara il Salisburgo perde un altro uomo per il rosso inflitto a Kaufmann per aver commesso fallo su Soleri. Trionfano i giallorossi. CLICCA QUI PER IL TABELLINO DI SALISBURGO-ROMA

DIRETTA SALISBURGO-ROMA (RISULTATO FINALE 0-4): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGi 10 FEBBRAIO 2016, PLAYOFF YOUTH LEAGUE). GIALLOROSSI AGLI OTTAVI! - La Roma sconfigge quattro a zero il Salisburgo e accede agli ottavi di finale di Youth League. Apre le danze Marchizza all'ottavo del primo tempo su calcio di rigore. Raddoppia Sadiq attorno al sedicesimo, poi Soleri e Di Livio fissano il poker finale. Ottima prestazione ed entusiasmo alle stelle per la truppa allenata da Alberto De Rossi. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI SALISBURGO-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE

DIRETTA SALISBURGO-ROMA (RISULTATO LIVE 0-4): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGi 10 FEBBRAIO 2016, PLAYOFF YOUTH LEAGUE). DI LIVIO CALA IL POKER ! - Quando siamo giunti oltre l'ottantesimo minuto della partita, il risultato tra Salisburgo e Roma è fermo sul quattro a zero in favore della compagine giallorossa. Al settantaduesimo minuto, infatti, gli uomini di De Rossi hanno aumentato il divario con una bella azione di Di Livio, il quale con un destro ben calibrato all'angolino non ha lasciato scampo a Zynel. Strada in discesa per i giallorossi. 

DIRETTA SALISBURGO-ROMA (RISULTATO LIVE 0-3): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGi 10 FEBBRAIO 2016, PLAYOFF YOUTH LEAGUE). CI PROVA WOLF ! - E' ricominciato da oltre dieci minuti di gioco il secondo tempo tra Salisburgo e Roma, con il risultato sempre fermo sul tre a zero in favore della compagine giallorossa. Durante l'intervallo nessuno dei due allenatori ha effettuato cambi, si ricomincia quindi con gli stessi ventidue protagonisti del primo tempo. Salisburgo pericoloso al cinquantesimo con un tentativo potente da fuori di Wolf che sfiora l'incrocio dei pali. Brividi per la retroguardia capitolina. 

DIRETTA SALISBURGO-ROMA (RISULTATO LIVE 0-3): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGi 10 FEBBRAIO 2016, PLAYOFF YOUTH LEAGUE). TRIS DI SOLERI! - E' terminato sul risultato di tre a zero in favore della Roma, il primo tempo di Youth League tra il Salisburgo e i giallorossi. Capitolini avanti su calcio di rigore dopo otto mnuti con un gol messo a segno da Marchizza. Attorno al sedicesimo raddoppia Sadiq con un perentorio stacco di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Al trentanovesimo, invece, è Soleri ad impattare sul pallone coi tempi giusti sul suggerimento di Vasco fissando il tris capitolino. 

DIRETTA SALISBURGO-ROMA (RISULTATO LIVE 0-2): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGi 10 FEBBRAIO 2016, PLAYOFF YOUTH LEAGUE). RADDOPPIA SADIQ - Quando siamo giunti oltre la prima mezzora della partita, il risultato tra Salisburgo e Roma è di due a zero in favore della formazione allenata da Alberto De Rossi. Al sedicesimo minuto la compagine capitolina guadagna un calcio d'angolo sulla destra; la battuta è morbida e perfetta per l'inserimento di Sadiq che con grande tempismo impatta di testa e infila all'angolino per il raddoppio. I padroni di casa provano a scuotersi ma mancano di lucidità in fase offensiva. 

DIRETTA SALISBURGO-ROMA (RISULTATO LIVE 0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGi 10 FEBBRAIO 2016, PLAYOFF YOUTH LEAGUE). GIALLOROSSI AVANTI SU RIGORE - E' cominciata da circa dieci minuti di gioco la sfida di Youth League tra Salisburgo e Roma, con il risultato fermo sull'uno a zero in favore della formazione giallorossa. Dopo una partenza in salita, infatti, la squadra di Alberto De Rossi ha trovato il vantaggio grazie ad una splendida esecuzione di Marchizza su calcio di rigore. Penalty concesso dal direttore di gara per un fallo commesso in area da rigore da Upamecano su Soleri.  

DIRETTA SALISBURGO-ROMA (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (OGGi 10 FEBBRAIO 2016, PLAYOFF YOUTH LEAGUE). LE FORMAZIONI UFFICIALI Salisburgo-Roma sta per cominciare. Andiamo subito a studiare le formazioni ufficiali della partita di Youth League, lo spareggio per accedere agli ottavi di finale: la Roma punta su Sadiq Umar e Lorenzo Di Livio, i giocatori di maggiore esperienza nel 4-3-1-2 previsto da Alberto De Rossi. E’ un 4-4-2 classico quello di Thomas Letsch per il Salisburgo, attenzione in particolare al numero 10 Oberlin che è il capocannoniere della squadra. SALISBURGO (4-4-2): 1 Zynel; 24 Mayer, 18 Upamecano, 5 Gugganig, 12 Skopintsev; 15 Kaufmann, 14 M. Berisha, 6 Karic, 4 Schlager; 10 Oberlin, 40 Wolf. In panchina: 21 Jovic, 2 Ettl, 3 Switil, 22 Ingolitsch, 34 Raischl, 9 Hodl, 20 Filip. Allenatore: Thomas Letsch

ROMA (4-3-1-2): 12 Crisanto; 2 Abdullahi, 4 E. De Santis, 5 Marchizza, 3 Anocic; 8 Bordin, 6 Vasco, 7 D’Urso; 10 L. Di Livio; 9 Sadiq, 11 Soleri. In panchina: 1 An. Romagnoli, 13 Paolelli, 15 L. Pellegrini, 19 Ciavattini, 14 Grossi, 18 Antonucci, 20 Tumminello. Allenatore: Alberto De Rossi 

DIRETTA SALISBURGO-ROMA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGi 10 FEBBRAIO 2016, PLAYOFF YOUTH LEAGUE). LE STATISTICHE - Salisburgo-Roma si avvicina: studiamo allora le statistiche delle due squadre che si incrociano nel playoff di Youth League. La Roma ha segnato 12 gol subendone 6 nella prima fase; in trasferta ha ottenuto due pareggi e una sconfitta, senza mai riuscire a vincere (bilancio gol fatti-subiti pari a 4-5). Due giocatori si sono elevati sugli altri: Sadiq Umar ha segnato 4 gol in 6 apparizioni mentre Ezequiel Ponce, impiegato soltanto dalla terza gara del girone, ha realizzato 3 reti. Tra gli altri marcatori ci sono Christian D’Urso e Edoardo Soleri con due gol; sono invece Silvio Anocic, Eros De Santis, Riccardo Marchizza, D’Urso, Alessandro Bordin, Emanuele Spinozzi, Lorenzo Vasco (il capitano) e appunto Umar i giocatori sempre utilizzati da Alberto De Rossi.

Il Salisburgo ha segnato 9 gol e ne ha subiti 4 nella Domestic Champions Cup; in casa ha sempre vinto, con un bilancio di 9 gol realizzati e uno subito (in due partite). Otto giocatori hanno sempre giocato, uno si è particolarmente distinto: si tratta dell’attaccante svizzero Dimitri Oberlin, classe ’97, che ha realizzato 4 gol in altrettante partite  

DIRETTA SALISBURGO-ROMA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGi 10 FEBBRAIO 2016, PLAYOFF YOUTH LEAGUE). IL CAMMINO DEGLI AUSTRIACI - Salisburgo-Roma è il playoff di Youth League, con in palio la qualificazione agli ottavi di finale; se la Roma ha preso parte alla fase a gironi, il Salisburgo avendo vinto il suo campionato Under 19 ha giocato il tabellone della Domestic Champions Cup. Nel primo turno la formazione austriaca ha superato i bosniaci dello Zeljeznicar (squadra in cui è cresciuto Zukanovic, oggi giocatore della Roma in prima squadra): 4-0 interno all’andata, sconfitta indolore per 1-2 al ritorno. Nel secondo turno, che si è giocato a novembre, il Salisburgo ha perso l’andata (0-1) sul campo del Besiktas, ma è stato in grado di ribaltare il punteggio andando a imporsi con un netto 4-1 sul proprio campo.

Non quello in cui giocherà oggi: le precedenti partite, il Salisburgo le ha disputate alla Untersberg Arena mentre per questa partita di playoff ha ottenuto lo Stadion Wals-Siezenheim, l’impianto della prima squadra che può ospitare più di 30 mila spettatori.

DIRETTA SALISBURGO-ROMA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGi 10 FEBBRAIO 2016, PLAYOFF YOUTH LEAGUE). IL CAMMINO DEI GIALLOROSSI - Salisburgo-Roma andrà in scena oggi pomeriggio; vale la pena andare a ricordare, prima del calcio d’inizio, in che modo la formazione giallorossa si è qualificata a questo importante appuntamento. Abbiamo già ricordato il 3-3 di Barcellona, importantissimo ai fini della qualificazione; in precedenza la Roma aveva iniziato il suo percorso con due pareggi per 0-0, in casa contro i blaugrana e sul campo del Bate Borisov. La doppia sfida al Bayer Leverkusen si era risolta con una sconfitta 1-2 in Germania e il prezioso 5-1 interno; con il 3-3 di Barcellona, la Roma Primavera è arrivata all’ultima giornata sapendo che le sarebbe bastato battere il Bate Borisov per qualificarsi, perchè in ogni caso sarebbe stato in vantaggio nella sfida diretta con i catalani e il Bayer. Il 3-0 ai bielorussi ha sancito il passaggio del turno, con il secondo posto nella classifica del girone E.

DIRETTA SALISBURGO-ROMA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGi 10 FEBBRAIO 2016, PLAYOFF YOUTH LEAGUE) - Salisburgo-Roma si gioca allo Stadion Salzburg, oggi pomeriggio alle ore 16; è una delle partite valide per gli spareggi della Youth League 2015-2016. La manifestazione europea è in buona sostanza la Champions League delle formazioni Under 19, e dunque per le Primavera italiane: non esistono criteri di qualificazione, la UEFA ha stabilito che le giovanili delle squadre che partecipano alla Champions giochino un torneo identico in tutto e per tutto a quello dei “grandi”, dal calendario alla formula (cambia semplicemente il fatto che la fase a eliminazione diretta non prevede qui un’andata e un ritorno).

Quest’anno però c’è una novità in più: parallelamente alla Youth League, si è giocata anche una Domestic Champions Cup che prevedeva invece la partecipazioni di 32 campioni nazionali (tra cui infatti il Torino). Dalla Youth League si sono qualificate 16 squadre: otto direttamente agli ottavi, altre otto (le seconde di ogni girone) incrociano oggi le otto sopravvissute alla Domestic Champions. Ecco allora la Roma sul campo del Salisburgo: la Primavera di Alberto De Rossi ha disputato un primo turno di livello, nel quale ha conquistato la seconda posizione perdendo una sola partita - sul campo del Bayer Leverkusen. 

Decisivo è stato il 3-3 di Barcellona: sotto di tre gol, la Roma è riuscita a pareggiare presentandosi all’ultima partita con un vantaggio sostanziale, quello di avere la sfida diretta a favore sia con gli spagnoli che con i tedeschi. Vantaggio sfruttato e qualificazione, per il secondo anno consecutivo; nel 2015 infatti i giallorossi, sempre affidati alle cure di Alberto De Rossi, avevano raggiunto la semifinale della Youth League venendo poi eliminati dal Chelsea.

Una squadra questa che può contare su giocatori come Sadiq Umar (4 gol nel girone di Youth League), ormai stabilmente convocato in prima squadra (e autore di 2 gol in Serie A), Marco Tummiello e Lorenzo Di Livio, calciatori che si stanno approcciando ora al gruppo di Luciano Spalletti; ma che ha perso Ezequiel Ponce (3 gol in 4 partite) per tutta la stagione.

Vincere in Austria consentirebbe alla Roma di andare agli ottavi di finale; per prepararsi al meglio i giallorossi hanno anche rinunciato a partecipare al Torneo di Viareggio, che quest’anno si gioca nella seconda metà di marzo ma che avrebbe richiesto lavoro extra poco conciliabile con l’impegno europeo. Non resta dunque che metterci comodi e dare la parola al campo per stare a vedere come andrà a finire questa bella partita: la diretta di Salisburgo-Roma, valida per i playoff di Youth League 2015-2016, sta per cominciare…

La diretta tv di Salisburgo-Roma sarà trasmessa sui canali della pay tv del digitale terrestre; in particolare dovete andare su Premium Sport e Premium Sport HD, e tutti gli abbonati avranno a disposizione anche il servizio di diretta streaming video, attivando - senza costi aggiuntivi - l’applicazione Premium Play su dispositivi mobili come tablet e smartphone. Sul sito ufficiale della UEFA, www.uefa.com, troverete informazioni utili su questa partita e sulla Youth League. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI SALISBURGO-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE



  PAG. SUCC. >