BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI/ Lazio-Verona: diretta tv, orario, le ultime notizie live. I bomber (Serie A 2015-2016; 25^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO-VERONA: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE. I BOMBER (SERIE A 2015-2016, 25^ GIORNATA) - Sarà una partita delicata quella tra Lazio e Verona che vede sicuramente il club scaligero decisamente più in forma rispetto ai biancocelesti allenati dal tecnico Pioli. Sarà sicuramente una grande partita in cui sicuramente ci potrebbe essere spazio per tante occasioni da goal in cui gli attaccanti potrebbero segnare. Nella Lazio infatti ci sarà spazio per Djordjevic, attaccante che potrebbe prendere il posto di Miroslav Klose. Nel Verona invece spazio a Toni e Pazzini, coppia di attaccanti in grado di fare la differenza e di punire la difesa biancoceleste. Ecco le ultime sulle probabili formazioni lazio Verona.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO-VERONA: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE (SERIE A 2015-2016, 25^ GIORNATA) - Lazio-Verona si gioca alle ore 20.45 di giovedì sera per la venticinquesima giornata del campionato di Serie A; una partita che viene anticipata per consentire la preparazione ad hoc dello stadio Olimpico per domenica, quando la Nazionale di rugby giocherà il Sei Nazioni. Una Lazio in lenta risalita ma ancora lontana dalla forma migliore sfida un Verona che invece nelle ultime giornate ha mostrato carattere e la convinzione di potersi salvare; potrebbe venirne fuori una sfida molto interessante. Diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Lazio-Verona.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO - In casa Lazio l’infermeria è sempre piena; due le buone notizie per Stefano Pioli, che potrebbe ritrovare Candreva e Kishna. Il primo, se supererà l’ultimo test, andrà in campo nel tridente offensivo prendendo il posto di Lulic, con Felipe Anderson che dunque si sposta a sinistra o lascia posto a Keita Balde Diao, qualora il tecnico biancoceleste voglia giocarsela con una prima punta di ruolo (Matri più di Djordjevic e Klose). Lulic invece sarà impiegato a centrocampo, dove difficilmente rivedremo Lucas Biglia e bisogna fare i conti con la squalifica di Parolo; sarà quindi il bosniaco a completare la linea mediana insieme a Cataldi e Milinkovic-Savic, e questo significa che sulla corsia sinistra di difesa, vista l’indisponibilità di Radu, a giocare sarà ancora Konko che si deve adattare in un ruolo non suo. A destra invece opererà come al solito Basta; la coppia centrale a protezione di Marchetti è obbligata e prevede Mauricio e Hoedt, che sono in vantaggio su Gentiletti. Anche qui Lazio sfortunatissima, visto che il nuovo acquisto Bisevac, arrivato proprio per tamponare le falle nella rosa, si è infortunato praticamente subito.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA - Anche nel Verona ci sono infortunati di lusso (su tutti Viviani e Souprayen), ma Gigi Delneri è stato bravo a lavorare con gli elementi a disposizione e mandare in campo un 4-4-2 che contro l’Inter ha palesato i soliti limiti nella fase offensiva - al di là dei tre gol su calcio da fermo - ma avrebbe anche potuto vincere la seconda partita consecutiva. Luca Marrone, tre assist domenica, sarà ancora il faro di centrocampo e avrà al suo fianco il moldavo Ionita, mentre sulle corsie agiranno Wszolek e Fares che hanno destato un’ottima impressione, tanta corsa pur con una qualità da migliorare. Davanti, la tentazione è quella di giocarsela ancora con le due prime punte; Toni al fianco di Pazzini dunque, con Juanito Gomez la tattica cambierebbe per forza di cose. Anche in difesa i giochi sembrano fatti; l’unico ballottaggio possibile è quello che riguarda le fasce, perchè Eros Pisano può giocare a destra come a sinistra. Nel primo caso, Albertazzi sarà riproposto come terzino mancino; nel secondo invece a destra giocherà Gilberto, che fino ad ora è sempre stato impiegato a partita in corso. In mezzo invece la coppia non cambia: l’esperto Moras al fianco del giovane Helander, in porta sta crescendo Gollini che sta mostrando ottime doti, ed è ufficialmente il titolare dopo la partenza di Rafael Andrade.

LAZIO-VERONA, DOVE VEDERLA IN DIRETTA TV - La diretta tv di Lazio-Verona sarà trasmessa dai canali della pay tv satellitare (Sky Calcio 1) e da quelli della pay tv del digitale terrestre (Premium Sport e Premium Sport HD).

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI LAZIO-VERONA (SERIE A 2015-2016, SERIE A 25^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >