BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RISULTATI SERIE D/ Le partite e la classifica aggiornata. Gironi A, B, C, D, I: finali! Frena il Piacenza (mercoledì 10 febbraio 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(dall'account ufficiale facebook.com/TRIESTINA)  (dall'account ufficiale facebook.com/TRIESTINA)

RISULTATI SERIE D: LE PARTITE E LA CLASSIFICA AGGIORNATA. GIRONI A, B, C, D, I (MERCOLEDì 10 FEBBRAIO 2016) - Risultati finali nelle partite di Serie D, in attesa dei posticipi; ottima giornata per il Parma che torna a vincere dopo due pareggi consecutivi, festeggia il ritorno al gol di Longobardi e con il 4-0 alla Clodiense allunga in classifica nel girone D, approfittando dell'inatteso pareggio interno del Forlì. Tornano 9 i punti di vantaggio del Parma, sempre più vicino alla promozione in Lega Pro; lo è ovviamente anche il Piacenza, che oggi ha pareggiato in trasferta (1-1) ma ha comunque conservato i suoi 16 punti di vantaggio nel girone B, un'enormità.

Vincono invece Caronnese, capolista del girone A, e Campodarsego che comanda il girone C; nel girone I invece la Cavese allunga grazie alla vittoria esterna e, in contemporanea, al pareggio della Nerostellati Frattese. CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE D E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (10 FEBBRAIO 2016)

RISULTATI SERIE D: LE PARTITE E LA CLASSIFICA AGGIORNATA. GIRONI A, B, C, D, I (MERCOLEDì 10 FEBBRAIO 2016) - Siamo finalmente pronti a vivere la giornata dedicata alla Serie D; turno infrasettimanale per i gironi che contano 20 squadre (o 19, come nel caso del girone I) e partite molto importanti per la corsa al primo posto (che significa promozione in Lega Pro), posizione ai playoff e salvezza. Il Parma in particolare è chiamato a dare risposte, perchè arriva da due pareggi consecutivi e, pur avendo un margine sicuro sulla seconda (7 punti) sa bene che il Forlì sta volando ed è in un ottimo momento di forma e fiducia, dunque ha bisogno di tornare a vincere per confermarsi come favorita d'obbligo per il girone D. Staremo dunque a vedere quello che succederà nelle partite odierne, e come cambierà la classifica dei gironi. 

RISULTATI SERIE D: LE PARTITE E LA CLASSIFICA AGGIORNATA. GIRONI A, B, C, D, I (MERCOLEDì 10 FEBBRAIO 2016) - Nella scorsa settimana è arrivata la prima sconfitta per la Caronnese prima in classifica dopo ben quattro vittorie consecutive. Il distacco dalla seconda, lo Sporting Bellinzago è di soli due punti, per questo la Caronnese vuole assolutamente vincere e il match contro il Ligorna potrebbe essere l’ideale che ha 25 punti e nelle ultime cinque giornate ha raccolto solo una vittoria con due sconfitte e due pareggi. La Caronnese ha il miglior attacco del girone con 53 gol fatti e 18 subiti, il Ligorna invece ha siglato 29 gol e 50 subiti. Una difesa non certo impermeabile, per questo la Caronnese potrebbe approfittarne in vista della prossima stagione.

RISULTATI SERIE D: LE PARTITE E LA CLASSIFICA AGGIORNATA. GIRONI A, B, C, D, I (MERCOLEDì 10 FEBBRAIO 2016) - Partita interessante nella giornata odierna in Serie D: nel girone D comandato dal Parma si scontrano Forlì e Altovicentino, ovvero la seconda e la terza in classifica. Una partita che vedrà interessato anche il Parma di Apolloni che potrebbe allungare proprio sul Forlì. Il Forlì in casa ha intenzione di vincere contro i rivali anche perché vorrebbe almeno mantenere invariato il distacco di sette punti dal Parma. Il Forlì arriva da ben cinque vittorie consecutive e vive un momento di forma psico-fisica importante. L’Altovicentino nelle ultime cinque giornate ha vinto tre volte e ne ha perse due. Due squadre molto simili con 51 gol siglati da parte del Forlì e 28 subiti, 55 le reti segnate invece dall’Altovicentino contro le 27 subite.

RISULTATI SERIE D: LE PARTITE E LA CLASSIFICA AGGIORNATA. GIRONI A, B, C, D, I (MERCOLEDì 10 FEBBRAIO 2016) - Il campionato di Serie D 2015-2016 non conosce soste: oggi, mercoledì 10 febbraio, cinque dei nove gironi che compongono il torneo sono di nuovo in campo per un turno infrasettimanale. Si tratta di quei gironi che comprendono 20 squadre - e 19 nel girone I - e che dunque dovranno giocare quattro giornate in più rispetto agli altri; possiamo dunque andare a vedere quale sia il programma del giorno.

Nel girone A la Caronnese comanda con due punti sullo Sporting Bellinzago e quattro sul Chieri; la capolista ospita il Ligorna che si trova in zona playout, il Bellinzago è in casa contro il Gozzano settimo e rischia di più. Occhio anche alla coppia Lavagnese-Pinerolo, che osserva da -7 e spera in un possibile recupero. 

Nel girone B non è più in discussione la promozione del Piacenza: gli emiliani hanno 15 punti di vantaggio sul Lecco con 13 partite da giocare e 39 punti a disposizione. L’impegno sul campo dell’Olginatese è insidioso, ma per una squadra che ha vinto 21 delle 25 partite giocate la vittoria è assolutamente alla portata; il Lecco va a casa della Pro Sesto che è in zona playout, il Seregno che insegue a -17 è invece impegnato in trasferta contro la Grumellese. Interessante anche Monza-Ciliverghe Mazzano, tra due squadre che potrebbero rientrare nella zona playoff (per stabilire eventuali ripescaggi).

Più lotta nel girone C: il Campodarsego, che ha vinto le ultime quattro partite e oggi gioca contro il Monfalcone, ha tre punti di vantaggio sul Venezia che ultimamente ha perso terreno, e rischia qualcosa sul campo della Liventina; sta salendo fortissimo l’Este, che però è ancora a -8 dal primo posto e oggi gioca contro il Montebelluna.

Nel girone D non era mai successo che il Parma pareggiasse due partite consecutive: ducali ancora imbattuti, oggi al Tardini contro la Clodiense terzultima per riprendere il passo giusto e tenere a distanza il Forlì (ora a -7) che sta andando fortissimo ma è atteso alla scontro diretto contro l’Altovicentino, che si trova a -2 avendo perso due partite consecutive nelle ultime settimane (e Apolloni tifa per un pareggio).

Infine il girone I, dove la penalizzazione per l’inchiesta Dirty Soccer ha fatto scendere la Nerostellati Frattese a -2 dalla Cavese, che gioca in trasferta contro la Gelbison Cilento (terzultima). La formazione di Frattamaggiore gioca contro il Gragnano; sulla carta ancora in corsa il Siracusa (-4 dal primo posto) che va sul campo della US Palmese, formazione della metà bassa della classifica. 

CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE D E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (10 FEBBRAIO 2016)



  PAG. SUCC. >