BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati Serie D/ Le partite e la classifica aggiornata. Gironi A, B, C, D, E, F, G, H, I: finali! Rallenta il Campodarsego (oggi 14 febbraio 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

RISULTATI SERIE D: LE PARTITE E LA CLASSIFICA AGGIORNATA. GIRONI A, B, C, D, E, F, G, H, I (DOMENICA 14 FEBBRAIO 2016) - Sono terminate le partite della Serie D. Risultati senza grossissime sorprese; nel girone D ad esempio il Parma pareggia in casa contro la Ribelle, terzo pari nelle ultime quattro partite, ma non paga dazio perchè l'inseguitrice più vicina, il Forlì, si fa battere in trasferta dalla Correggese e addirittura cede il secondo posto in classifica all'Altovicentino, che torna così in una posizione che aveva occupato a lungo nel corso della stagione. Il Parma resta così a +9 sulla seconda, ma adesso le partite da giocare sono 11 e la promozione in Lega Pro è sempre più vicina; lo è anche per il Piacenza, che regola di misura la Varesina (1-0) e conferma il suo enorme vantaggio in classifica.

Nel girone I, uno dei più eqiulibrati, la Nerostellati Frattese che ha perso il primo posto anche a causa della penalizzazione (per l'inchiesta Dirty Soccer) torna a vincere e lo fa con un roboante 4-0 ai danni dello Scordia, ma la Cavese risponde con il 3-1 interno sulla Due Torri e rimane in testa al gruppo. Pareggia nel girone C la capolista Campodarsego; non ne approfittano il Venezia e l'Este, che pareggiano e restano rispettivamente a -3 e -8 dalla capolista, che può tirare un sospiro di sollievo. CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE D E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (14 FEBBRAIO 2016)

RISULTATI SERIE D: LE PARTITE E LA CLASSIFICA AGGIORNATA. GIRONI A, B, C, D, E, F, G, H, I (DOMENICA 14 FEBBRAIO 2016) - Tutto pronto per le partite del campionato di Serie D. Come cambierà la classifica dei nove gironi al termine del pomeriggio? Lo scopriremo insieme; il Parma tra le grandi protagoniste della quarta serie del calcio italiano cerca un'altra vittoria - contro la Ribelle - per blindare ancor più la sua fuga e confermare se non altro i nove punti di vantaggio che ha sul Forlì. Adesso però dobbiamo dare la parola al campo, anzi ai tanti campi sui quali si gioca; le partite stanno per cominciare e non vediamo l'ora di assistere a un altro spettacolare pomeriggio con la Serie D, un campionato entusiasmante e ricco di sorprese nelle sue tante sfide settimanali. 

RISULTATI SERIE D: LE PARTITE E LA CLASSIFICA AGGIORNATA. GIRONI A, B, C, D, E, F, G, H, I (DOMENICA 14 FEBBRAIO 2016) - Stanno prendendo il via le partite della giornata di Serie D. C'è un girone che praticamente ha già decretato la promozione in Lega Pro: si tratta del girone B, dove il Piacenza ha 13 punti di vantaggio sul Lecco quando mancano 12 partite da giocare, e quindi 36 punti a disposizione. Naturalmente non c'è la matematica e dobbiamo pur sempre riconoscere che tutto può succedere; tuttavia la distanza è enorme e soprattutto il Piacenza fino a qui ha messo insieme 21 vittorie, 4 pareggi e appena una sconfitta. La giornata odierna sorride sicuramente al Seregno, che gioca in casa contro un Fiorenzuola impegnato ad evitare i playout; gli emiliani vanno sul campo della Varesina e possono anche lasciare per strada qualche punto. Il vantaggio è tale comunque da non preoccupare più di tanto la squadra allenata da Arnaldo Franzini, che veleggia verso la promozione. 

RISULTATI SERIE D: LE PARTITE E LA CLASSIFICA AGGIORNATA. GIRONI A, B, C, D, E, F, G, H, I (DOMENICA 14 FEBBRAIO 2016) - Il campionato di Serie D 2015-2016 non conosce soste: oggi, domenica 14 febbraio, si gioca in tutti nove gironi che compongono il torneo. Si tratta di una categoria in cui ogni partita può rappresentare una sorpresa, con continui cambiamenti in cima alla classifica. Andiamo a vedere qual è il programma della giornata.

Nel girone A la Caronnese comanda con quattro punti sullo Sporting Bellinzago e sei sul Chieri; la capolista va in casa del Pinerolo quinto. Il Bellinzago tra le altre cose è ospite in casa del Chieri terzo e quindi la capolista potrebbe davvero approfittare di una situazione che sembra essere del tutto favorevole.

Nel girone B non è più in discussione la promozione del Piacenza: gli emiliani hanno 13 punti di vantaggio sul Lecco secondo con 12 partite da giocare e 36 punti a disposizione. Vanno in casa della Varesina che è undicesima in classifica. Il Lecco invece ospiterà la Fiorenzuola che in classifica invece è sedicesima. Sfida delicata anche nella parte bassa della classifica dove Caravaggio ospite la Pro Sesto tra le mura amiche. I padroni di casa diciassettesimi sono sotto due punti agli ospiti quindicesimi e vogliono provare il sorpasso in corsa.

Più lotta nel girone C: il Campodarsego è primo in classifica e va in casa della Virtus Verona quinta. Il Venezia è secondo a -3 e chiamato dall'impegno più abbordabile tra le mura amiche contro l'Abano nono. Nella parte bassa della classifica invece il Fontanafredda penultimo va in casa della Triestina che è in zona playout due pozioni sopra e con tre punti di vantaggio. Servirà una grande prestazione per riaprire la lotta per la salvezza finale.

Nel girone D il Parma è tornato alla vittoria nell'ultimo turno e si è riportato a +9 sul Forlì. I gialloblu ospitano il Ribelle quinto in classifica, mentre il Forlì va a giocare in casa della Correggese che è undicesima in classifica e cerca di accorciare in cima alla classifica. La Clodinense penultima ospita Romagna Centro quindicesima per una gara importante nella parte bassa della classifica.

Nel girone E invece il Gavorrano si è fermato con un pareggio e ha visto il Ghivizzano Borgo accorciare a -3. La capolista ospita il Montemurlo che è sotto sei punti ed è in quarta posizione. Partita più facile per la seconda che va in casa del fanalino di coda Voluntas Spoleto che quest'anno ha segnato appena 15 reti in 23 partite, subendone addirittura 51.

Passando al girone F invece vedremo una bella sfida al vertice con la Sambenedettese che ospita la terza in classifica Fano ben lontana a undici punti. Il Matelica intanto ha vinto ieri contro il San Nicolò quarto, portandosi a -4 sperando di poterci rimanere anche dopo la giornata di oggi. Sfida in fondo alla classifica fra l'Agognese penultima a -5 dal Casteldifidaro.

Nel girone G c'è ancora molto da vedere da qui alla fine del campionato. Comada Rieti che è primo a +2 dalla Viterbese. Sono chiamate entrambe le squadre a due gare comunque complicate con la capolista che va in casa dell'Olbia ottava, mentre i secondi sperano di approfittare della gara tra le mura amiche contro la Nuorese. Staremo a vedere se ci saranno in questa giornata dei cambiamenti significativi in testa alla classifica.

Si passa al girone H dove ci sono cinque punti di differenza tra le due squadre in testa alla classifica. Virtus Francavilla va in casa del Marcianise dodicesima, mentre Francavilla ospita Bisceglie ottava. In fondo alla classifica il Picerno fanalino di coda va in casa del Bellegra quindicesimo e sopra di ben undici punti.

Infine il girone I, la Cavese è prima a 52 punti con una partita in più del Siracusa secondo a 48. La squadra in testa alla classifica ospita Due Torri, mentre la seconda ospita Agropoli. Si gioca anche una sfida difficile in fondo alla classifica Vigor Lamezia penultima ospita il Gelbison Cliento che è terzultima e sopra di cinque punti, ricordiamo però che i padroni di casa sono partiti con una penalizzazione di tre punti.

CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE D E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (14 FEBBRAIO 2016)



  PAG. SUCC. >