BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI/ Gent-Wolfsburg: quote, le ultime novità live. Gli allenatori (oggi 17 febbraio 2016, Champions League andata ottavi)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI GENT-WOLFSBURG: QUOTE, LE ULTIME NOVITA' LIVE (OGGI 17 FEBBRAIO 2016, CHAMPIONS LEAGUE ANDATA OTTAVI). GLI ALLENATORI - Alla scoperta delle formazioni di Gent-Wolfsburg, dobbiamo anche parlare dei due allenatori che questa sera si trovano faccia a faccia nell’ottavo di andata di Champions League. Hein Vanhaezebrouck ha compiuto ieri 52 anni; un gran bel regalo questa partita, perchè la sua carriera da allenatore finora si era sviluppata nelle serie minori del calcio belga, pur con le vittorie della Terza e Seconda Divisione. Con il Kortriik ha raggiunto la finale di coppa (persa contro il Lokeren, dove aveva chiuso la carriera da calciatore) e nel 2014 si è trasferito al Gent, dove ha vinto il suo primo titolo nazionale. Dieter Hecking, coetaneo di Vanhaezebrouck, allena il Wolfsburg dal 2012 e lo scorso anno ha vinto i primi titoli della sua carriera da tecnico, ovvero la Coppa e la Supercoppa di Germania al termine di una stagione in cui ha chiuso al secondo posto la Bundesliga ed è arrivato ai quarti di Europa League.

Ex giocatore soprattutto di Hessen Kassel e Hannover, ha allenato per tre stagioni il Norimberga e nel 2010-2011 ha centrato un meraviglioso sesto posto, anche se a -11 dalla quinta classificata, riuscendo l’anno seguente a chiudere decimo. CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI GENT-WOLFSBURG (OGGI 17 FEBBRAIO 2016, CHAMPIONS LEAGUE ANDATA OTTAVI)

PROBABILI FORMAZIONI GENT-WOLFSBURG: QUOTE, LE ULTIME NOVITA' LIVE (OGGI 17 FEBBRAIO 2016, CHAMPIONS LEAGUE ANDATA OTTAVI). I PORTIERI - Prima del calcio d’inizio di Gent-Wolfsburg, andiamo alla scoperta dei portieri che questa sera difenderanno i pali della loro squadra. Il portiere del Gent è Matz Sels: fa parte di una generazione di giovani estremi difensori belgi che si sono già fatti notare ampiamente nel panorama internazionale (Courtois su tutti, ma c’è anche Mignolet che ha qualche anno in più). Cresciuto nel Lierse (11 anni), con la formazione giallonera ha comunque giocato poco; nell’ultima stagione le sue doti non sono passate inosservate e il Gent lo ha preso per farne il suo titolare.

Portiere del Wolfsburg è il ben più affermato Diego Benaglio: lo svizzero, 32 anni, gioca con il club della Volkswagen dal 2008 e ha vinto la Bundesliga, la Coppa e la Supercoppa di Germania partecipando anche ai Mondiali 2010 e 2014, e all’Europeo 2008. In patria aveva vinto il campionato con il Grasshoppers. 

PROBABILI FORMAZIONI GENT-WOLFSBURG: DIRETTA TV, ORARIO, LE ULTIME NOTIZIE LIVE (OGGI 17 FEBBRAIO 2016, CHAMPIONS LEAGUE ANDATA OTTAVI). I PROTAGONISTI - Gent-Wolfsburg si gioca stasera; andiamo dunque a scoprire quali possono essere i protagonisti nelle due squadre che si scontrano alla Ghelamco Arena per l’andata degli ottavi di Champions League. Brecht Dejaegere, classe ’91, è il trequartista del Gent; un giocatore che nel 3-4-1-2 dei belgi si posiziona alle spalle delle punte con la capacità di vedere il gioco e inserirsi in zona gol. Zero reti in Champions League, ma forse non è un caso se la rimonta dei belgi nel girone è arrivata con lui in campo. Tanti i giocatori potenzialmente decisivi nel Wolfsburg, ma noi vogliamo indicare Daniel Caligiuri che lo scorso anno era anche stato convocato da Antonio Conte per uno stage con la Nazionale (ha il passaporto italiano). Esterno destro magari poco appariscente, ma efficace: 3 gol e 6 assist nella sua stagione, uno dei punti fermi dell’allenatore Dieter Hecking anche perchè può agevolmente andare a giocare sulla sinistra oppure posizionarsi nel ruolo di seconda punta.

PROBABILI FORMAZIONI GENT-WOLFSBURG: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 17 FEBBRAIO 2016, CHAMPIONS LEAGUE ANDATA OTTAVI) - Gent-Wolfsburg è la partita “sorpresa” nell’andata degli ottavi di Champions League 2015-2016; si gioca questa sera alle ore 20:45 presso il KAA Gent Stadium e mette di fronte due squadre che non hanno la caratura delle grandissime formazioni europee, ma si sono qualificate con pieno merito alla fase finale del torneo e di conseguenza si giocano le loro carte. Arbitra la partita il norvegese Svein Oddvar Moen; andiamo dunque a dare uno sguardo più ravvicinato alle probabili formazioni di Gent-Wolfsburg.

GENT-WOLFSBURG: PRONOSTICO E QUOTE - Queste le quote Snai per Gent-Wolfsburg, valida per l’andata degli ottavi di finale di Champions League 2015-2016: la vittoria del Gent (segno 1) vale 2,75; il pareggio (segno X) vale 3,35 mentre la vittoria del Wolfsburg (segno 2) vi permetterà di vincere 2,55 volte la somma giocata.

PROBABILI FORMAZIONI GENT - Il Gent ha qualche giocatore acciaccato, ma a conti fatti Hein Vanhaezebrouck dovrebbe avere tutta la rosa a disposizione. Dunque, potrà schierare il suo 3-4-1-2 nel migliore dei modi; davanti al portiere Sels agirà una linea composta da Nielsen, Asare e Mitrovic mentre a centrocampo Foket (favorito su Rafinha) e Matton saranno i due esterni. Il dubbio riguarda più che altro la mediana: Renato Neto giocherà al posto di Deaux (che lo ha sostituito nel fine settimana) come interno sinistro, al suo fianco dovrebbe invece agire Kums. Sulla trequarti il giovane Dejaegere, che ha giocato in campionato, potrebbe essere destinato alla panchina: il titolare nel ruolo è Milicevic, che con 3 gol è il cannoniere del Gent nella fase a gironi di Champions League. A meno che ovviamente lo svizzero di passaporto bosniaco non sia impiegato in attacco; qui, il tecnico del Gent si dovrebbe affidare a Depoitre, in caso Milicevic sia sulla trequarti la seconda punta sarà Simon.

PROBABILI FORMAZIONI WOLFSBURG - Ha più problemi di infortuni il Wolfsburg, che deve rinunciare all’attaccante olandese Bas Dost oltre che al portiere Benaglio e a Guilavogui; tre titolarissimi di Dieter Hecking la cui assenza modifica chiaramente l’assetto della squadra in campo. Nel 4-2-3-1 di Dieter Hecking in porta ci sarà Casteels, che sarà protetto da una linea difensiva nella quale Knoche e Dante saranno i centrali, con Trasch e Ricardo Rodriguez (che si gioca una maglia con capitan Schafer) che agiranno come terzini. La mediana in mezzo al campo, in assenza di Guilavogui, sarà completata da Arnold; passerà tutto dai piedi di Luiz Gustavo, il cui acquisto è stato oneroso ma anche estremamente importante. La qualità della trequarti è garantita da Julian Draxler: il numero 10 potrebbe partire dal centro, visto che sulla destra ci sarà Vieirinha e a sinistra parte favorito Daniel Caligiuri. Soltanto panchina per Schurrle che pare non essere al meglio; davanti a loro si muoverà Max Kruse, che sarà chiamato a sostituire un giocatore importante come Bas Dost.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI GENT-WOLFSBURG (OGGI 17 FEBBRAIO 2016, CHAMPIONS LEAGUE ANDATA OTTAVI)



  PAG. SUCC. >