BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PROBABILI FORMAZIONI/ Villarreal-Napoli: diretta tv, orario, le ultime notizie live. I ballottaggi (Europa League 2015-2016, andata sedicesimi)

Probabili formazioni Villarreal-Napoli: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca giovedì al Madrigal, valida per l'andata dei sedicesimi di Europa League

Foto InfophotoFoto Infophoto

Continuando la nostra analisi delle probabili formazioni di Villarreal-Napoli, andata dei sedicesimi di finale di Europa League, bisogna notare che i due allenatori devono ancora sciogliere alcuni ballottaggi per decidere quali saranno i titolari. In casa Villarreal sono soprattutto due i dubbi per l'allenatore Marcelino: sulla fascia sinistra Castillejos appare leggermente favorito su Denis Suarez, mentre in attacco se la giocano Leo Baptistao e Bakambu per l'unica maglia a disposizione, visto che Soldado sembra certo di giocare dall'inizio.

In casa Napoli tutto dipenderà dalle scelte di Maurizio Sarri in ottica turnover: molte riserve in campo, con le eccezioni probabilmente di Reina, Koulibaly, Hamsik, Callejon e Higuain. Resta da capire naturalmente se queste sensazioni della vigilia saranno confermate, perché da questa decisione dipenderà la formazione partenopea. 

Villarreal-Napoli è in programma al Madrigal alle ore 19 di giovedì sera; una partita tra le più interessanti nell’andata dei sedicesimi di Europa League 2015-2016. All’appuntamento arrivano due squadre che hanno esperienza europea e in patria lottano nelle prime posizioni della classifica (anche se il Villarreal non può comunque aspirare a vincere la Liga); sono entrambe candidate ad arrivare in fondo in questa Europa League, ma una delle due dovrà alzare bandiera bianca. Diamo dunque uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Villarreal-Napoli.

Marcelino arriva ai sedicesimi di Europa League dovendo rinunciare ad Adrian e Samu; reduce dalla vittoria di campionato contro il Malaga, dovrebbe mandare in campo il suo solito 4-4-2 che può diventare un 4-2-3-1 o anche aprire al tridente offensivo. Dubbi sulla coppia offensiva: Soldado è in ottima forma, ma l’uomo di Europa League è sempre stato Cédric Bakambu e dunque dovrebbe essere ancora una volta lui a occupare lo spot di attaccante al fianco di Baptistao. Per lo stesso motivo, Denis Suarez potrebbe essere sostituito da Castillejo sulla corsia sinistra; a destra invece conferma per Jonathan dos Santos che con il Submarino Amarillo sembra aver trovato la continuità che non aveva avuto a Barcellona. Coppia centrale formata da Bruno Soriano, capitano e leader tecnico della squadra, e Trigueros; in difesa invece Rukavina potrebbe andare a giocare come terzino destro, destinando alla panchina Gaspar, con la conferma di Jaume Costa a sinistra. In mezzo Musacchio potrebbe giocare con una vecchia conoscenza del Napoli, vale a dire Victor Ruiz che per sei mesi ha vestito la maglia dei partenopei senza lasciare tracce; si gioca un posto con Iniguez. In porta nessun dubbio: giocherà il giovane francese Aréola, cresciuto tantissimo nel corso della stagione.

Qualche dubbio per Maurizio Sarri; in Europa League il tecnico del Napoli ha sempre mandato in campo le seconde linee, ma qui siamo ai sedicesimi e l’avversario è tosto. Tuttavia, la necessità di far riposare i titolari dopo la Juventus, e in vista di una corsa scudetto ancora nel vivo, dovrebbe aprire al turnover; qualcuno sarà comunque in campo, vale a dire Pepe Reina e Gonzalo Higuain ma anche, ragionevolmente, uno tra Raul Albiol e Koulibaly per affiancare Chiriches (Regini non è stato inserito nella lista UEFA, al pari di Grassi) e Marek Hamsik, che occuperà il solito spot di mezzala sinistra. Maggio contende il posto a Hysaj come terzino destro, dall’altra parte Strinic sembra in vantaggio su Ghoulam; a centrocampo invece David Lopez e Valdifiori dovrebbero essere impiegati in luogo di Jorginho e Allan, anche se il regista aveva saltato la partita contro il Carpi e, avendo meno minuti nelle gambe, potrebbe essere comunque riproposto. Nel tridente offensivo Mertens è pronto a giocare sulla sinistra, mentre dall’altra parte si va verso la conferma di Callejon che garantisce un lavoro di copertura non indifferente, e non ha un rimpiazzo se non in El Kaddouri, che però ha caratteristiche diverse.

La diretta tv di Villarreal-Napoli sarà trasmessa dai canali della pay tv del satellite, in particolare su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 (dove è attivo il servizio di pay per view).