BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video/ PSG-Chelsea (2-1): highlights e gol della partita. La partita di Di Maria (Champions League 2015-2016, andata ottavi)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague)  (dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague)

VIDEO PSG-CHELSEA (2-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016, ANDATA OTTAVI) LA PARTITA DI DI MARIA - Il Psg vince due a uno contro il Chelsea grazie al gol nel finale di Edinson Cavani, attaccante uruguaiano che ha scaricato in rete l'assist da urlo di Angel Di Maria, esterno d'attacco del Psg che ancora una volta ha incantato al Parco dei Principi. Un giocatore che in Champions League fa la differenza in maglia Psg: l'ex Real Madrid si trova a meraviglia con gli attaccanti del Psg e ieri ha regalato all'ex Napoli un assist preciso da scaricare in porta.

CLICCA QUI PER VEDERE LA PARTITA DI DI MARIA CONTRO IL CHELSEA 

VIDEO PSG-CHELSEA (2-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016, ANDATA OTTAVI) LE PAROLE DI MARQUINHOS - E' ovviamente soddisfatto il difensore brasiliano del Psg Marquinhos, ex Roma, dopo la vittoria contro il Chelsea per due a uno. Dinanzi ai giornalisti il centrale difensivo ha dichiarato: "Volevamo vincere ma senza prendere gol, questo però succede ma siamo stati bravissimi a siglare il gol del due a uno. Sappiamo che tutto può ancora succedere e ci attendono 90' minuti di grande sofferenza in Inghilterra. Cercheremo di non prendere gol, di certo uno lo faremo. Terzino destro? Mi sono adattato, ovviamente la fase difensiva non è il mio forte ma ho dato la mia disponibilità al mister".

CLICCA QUI PER VEDERE E SENTIRE LE DICHIARAZIONI DI MARQUINHOS

VIDEO PSG-CHELSEA (2-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016, ANDATA OTTAVI) LA SUPER PARATA DI TRAPP - Il Chelsea perde due a uno al Parco dei Principi contro il Psg ma il discorso qualificazione è sicuramente aperto visto che il risultato finale è ancora in bilico. I londinesi tra l'altro possono recriminare per un'azione stupenda sventata da una super parata di Kevin Trapp, portiere del Psg, che da distanza ravvicinata ha parato il colpo di testa da parte di Diego Costa che sperava di bucare la porta avversaria. Una parata istintiva da parte del numero uno del Psg che riscatta alcune uscite a vuote nelle scorse partite.

CLICCA QUI PER VEDERE LA SUPER PARATA DI TRAPP

VIDEO PSG-CHELSEA (2-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016, ANDATA OTTAVI) - Il PSG si aggiudica il primo round nel doppio scontro diretto con il Chelsea: al Parco dei Principi di Parigi, la formazione di Blanc batte quella di Hiddink per 2 a 1, al termine di un match che ha saputo regalare tante emozioni dall'inizio alla fine.

PRIMO TEMPO - I padroni di casa mettono subito in chiaro le cose e impongono ritmi alti al match sin dal calcio d'inizio, con Verratti che già al 3' scalda le mani di Courtois con una botta dalla distanza che l'estremo difensore del Chelsea riesce a respingere. In questi primi minuti il PSG gioca costantemente nella metà campo avversaria creando diverse occasioni ma non trovando il modo di sbloccare il risultato. Nel frattempo la formazione di Hiddink prova a rendersi pericolosa in contropiede, colpendo anche una traversa con Diego Costa che colpisce di testa il pallone, Trapp ci arriva e lo manda sul legno, salvando così i padroni di casa dallo 0-1. A poco più di cinque minuti dall'inverallo, dopo aver sprecato una palla gol, Ibrahimovic porta in vantaggio il PSG con un calcio di punizione, il tiro viene deviato da Mikel, spiazzando così Courtois che va da tutt'altra parte. Proprio allo scadere, però, il Chelsea riesce a ristabilire la parità sugli sviluppi di un calcio d'angolo, il pallone arriva dalle parti proprio di Mikel che a pochi passi dalla porta non può sbagliare.

SECONDO TEMPO - Se si esclude il tentativo di Diego Costa che ha provato a involarsi verso la porta, venendo fermato dall'uscita coraggiosa di Trapp, nella ripresa si è visto quasi solamente il PSG. Gli ospiti fanno davvero una gran fatica a contenere le sfuriate degli avversari, e solamente gli interventi al limite del miracoloso da parte di Courtois evitano il tracollo alla formazione di Hiddink. L'estremo difensore belga prima salva su Di Maria, mettendo il pallone appena sopra la traversa, poi è altrettanto abile a respingere la conclusione di Ibrahimovic, a caccia della doppietta personale. Una mano a Courtois la dà anche la difesa che ribatte la doppia conclusione ravvicinata dello stesso Ibra e di Matuidi. Blanc decide di cambiare le carte in tavola con l'inserimento di Cavani, si rivelerà la mossa vincente poiché proprio il nuovo entrato, su assist di Di Maria, fa passare il pallone tra le gambe di Courtois depositandolo in rete per il 2-1. Nel finale i padroni di casa, consapevoli che questo risultato non basta per affrontare serenamente il match di ritorno, continuano ad attaccare sfiorando solamente il 3 a 1 con Ibrahimovic che ancora una volta trova un monumentale Courtois sulla sua strada. Dall'altra parte del campo, Pedro dà solamente l'illusione del gol colpendo l'esterno della rete.

DISCORSO ANCORA APERTO - Allo Stamford Bridge, il prossimo 9 marzo, al Chelsea potrebbe bastare l'1 a 0 per qualificarsi, perciò il PSG non potrà dormire sonni tranquilli, anzi, dovrà ancora sudarselo il pass per i quarti di finale. (Stefano Belli)

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI PSG-CHELSEA (2-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016, ANDATA OTTAVI)



  PAG. SUCC. >