BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI/ Bologna-Juventus: quote, le ultime novità live. Gli assenti (oggi 19 febbraio 2016, Serie A 26^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA-JUVENTUS: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 19 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA). GLI ASSENTI – Nelle probabili formazioni di Bologna-Juventus, primo anticipo della giornata di Serie A, bisogna purtroppo rilevare che ci sono molti giocatori indisponibili, che saranno dunque assenti stasera al Dall'Ara. Per il Bologna la situazione è tutto sommato positiva, perché mancano soltanto Rossettini e Krafth, dunque ci sarà qualche problema soltanto in difesa. Per la Juventus invece possiamo parlare senza dubbio di emergenza: la stagione è già finita per Caceres, sono assenti pure Chiellini, Alex Sandro, Mandzukic ed Asamoah. Una lista decisamente lunga, un problema non solo per stasera ma anche in prospettiva, visto che martedì sera ci sarà da affrontare il Bayern Monaco.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI BOLOGNA-JUVENTUS (OGGI 19 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA)

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA-JUVENTUS: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 19 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA). I BALLOTTAGGI – In vista di Bologna-Juventus, primo anticipo della giornata di Serie A, nelle probabili formazioni andiamo a vedere quali sono i ballottaggi ancora aperti nelle due squadre. Tra i rossoblù Masina è favorito su Morleo per il ruolo di terzino sinistro, mentre nel tridente d'attacco c'è una maglia a disposizione per Mounier oppure Rizzo: puntiamo sul francese. In casa Juventus il dubbio principale è quello fra Khedira e Sturaro a centrocampo, col tedesco favorito di un soffio; dovrebbe poi giocare dal primo minuto Pereyra, che però ha come alternativa Padoin. Infine in attacco Zaza dovrebbe far riposare Dybala, ma non c'è ancora la certezza definitiva.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA-JUVENTUS: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 19 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA). I DIFFIDATI - Nel Bologna per mister Donadoni praticamente tutti a disposizione con la sola eccezione di Rossettini, ancora alla prese con un guaio muscolare mentre a rischio squalifica ci sono i due diffidati, cioè l’attaccante Mattia Destro ed il centrocampista Taider. Nella Juventus mister Allegri dovrà trovare qualche soluzione alternativa visto che mancheranno per infortunio Alex Sandro, Asamoah, Caceres, Chiellini e Mario Mandzukic. A rischio squalifica ci sono invece i tre diffidati, cioè lo stesso Alex Sandro (che ovviamente non giocherà), Leonardo Bonucci ed Alvaro Morata. La diffida di Bonucci potrebbe far propendere mister Allegri per l’utilizzo del giovane Rugani con Barzagli.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA-JUVENTUS: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 19 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA). I PROTAGONISTI - Bologna-Juventus si avvicina; studiamo i possibili protagonisti nelle formazioni della partita. Serata speciale per Emanuele Giaccherini: nei suoi due anni alla Juventus (2011-2013) ha vinto due scudetti sotto la guida di Antonio Conte, che lo ha spesso citato come esempio di abnegazione e qualità. Suo il gol importantissimo per il secondo titolo, allo scadere, contro il Catania; in bianconero ha anche trovato la maglia della Nazionale. Nella Juventus indichiamo Simone Zaza: momento magico per lui, il gol decisivo al Napoli ha significato il primo posto in classifica e per lui stasera c’è la possibilità di incrementare il bottino di gol stagionali (sono 7), facendo un altro passo avanti verso gli Europei.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA-JUVENTUS: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 19 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA) - Bologna-Juventus si gioca questa sera alle ore 20:45; partita valida per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, e che viene anticipata per l’impegno che i bianconeri hanno in Champions League. Per la prima volta in stagione la Juventus arriva all’impegno da capolista; ora però dovrà cercare di confermarsi perchè, se prima poteva correre senza troppe pressioni, adesso tutti si aspettano che voli verso il quinto scudetto consecutivo. Il Bologna in casa può essere temibile, ed è in ottima forma; andiamo allora a studiare quelle che sono le probabili formazioni di Bologna-Juventus.

BOLOGNA-JUVENTUS: PRONOSTICO E QUOTE - Queste le quote Snai per Bologna-Juventus, valida per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016: la vittoria del Bologna (segno 1) vale 6,75; il pareggio (segno X) vale 3,60 mentre la vittoria della Juventus (segno 2) vi permetterà di vincere 1,58 volte la somma giocata.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA - Bologna in campo con il solito 4-3-3, nel quale sarà assente il solo Rossettini. L’undici di partenza non si dovrebbe troppo modificare, perchè ormai Donadoni ha trovato la formula giusta e contro la Juventus non può aprire a troppe sperimentazioni; dunque, Mbaye prende il posto di Rossettini a destra mentre Masina dovrebbe ritrovare il suo posto a sinistra in luogo di Morleo, con Mirante che rientra fra i pali dopo il problema fisico. Il resto non cambia: Gastaldello (cresciuto nelle giovanili della Juventus) e Maietta sono la coppia centrale in difesa, a centrocampo Donsah e Taider sono favoriti su Brighi nel ruolo di mezzali, a supporto di Amadou Diawara che da playmaker basso sta giocando un ottimo campionato e non a caso è entrato nel mirino delle grandi squadre (anche della Juventus stessa). Nel tridente offensivo spazio a Mattia Destro come punta centrale; a destra Mounier, che all’andata aveva momentaneamente portato in vantaggio il Bologna, a sinistra Emanuele Giaccherini che alla Juventus ha giocato due anni, trovando la Nazionale e segnando (contro il Catania) un gol fondamentale per la vittoria del secondo scudetto consecutivo.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS - Problemi per la Juventus: per questa partita Massimiliano Allegri deve nuovamente fare i conti con gli infortuni. Si sono fermati Cuadrado e Alex Sandro: per il colombiano nulla di grave e convocazione per oggi, mentre il terzino brasiliano dovrebbe rimanere fuori almeno una decina di giorni, saltando di fatto anche la partita di Champions League contro il Bayern Monaco a meno di un recupero lampo. Allegri dovrebbe confermare il 4-4-2, con un po’ di turnover: Bonucci, la cui contusione subita sabato scorso comunque non preoccupa, potrebbe lasciare spazio a Rugani al fianco di Barzagli, sulle corsie invece scelte obbligate con Lichtsteiner ed Evra. A centrocampo è escluso che Cuadrado sia in campo dal primo minuto; la soluzione più probabile riguarda Pereyra, ma a giocare dal primo minuto potrebbe essere Padoin che ha sempre fatto il suo. Khedira e Pogba paiono andare verso la conferma, con Marchisio in mezzo; attenzione però a Sturaro che potrebbe prendere il posto del tedesco, anche se l’allenatore della Juventus non vorrebbe cambiare troppi elementi. In attacco giocherà Zaza, in grande fiducia dopo il gol del sorpasso contro il Napoli: si riposa Morata, che sarà utile in Champions League. Per quanto riguarda Mandzukic, il croato potrebbe quantomeno andare in panchina per poi averlo del tutto a disposizione per il Bayern Monaco martedì sera.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI BOLOGNA-JUVENTUS (OGGI 19 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >