BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video/ Villarreal-Napoli (1-0): highlights e gol della partita. Cinque anni fa il crollo della balaustra (Europa League 2015-2016, andata sedicesimi)

Video Villarreal-Napoli (1-0): highlights e gol della partita di Europa League disputata giovedì 18 ottobre 2016 allo stadio El Madrigal, valida per l'andata dei sedicesimi

Maurizio Sarri, 57 anni (INFOPHOTO)Maurizio Sarri, 57 anni (INFOPHOTO)

Villarreal-Napoli ricorda un avvenimento negativo ma fortunatamente senza conseguenze di cinque anni fa. L'allora squadra di Mazzarri affrontò il club iberico e il gol di Hamsik scatenò la festa dei tifosi del Napoli che a causa della forte pressione buttarono a terra una balaustra che li teneva lontani dal campo. Attimi di paura ma fortunatamente nessun incidente gravi per i tifosi del Napoli. La passione dei partenopei sovrasta davvero tutto, anche le barriere.

Intervistato a fine partita il capitano Marek Hamsik ha parlato dell'uno a zero subito in Spagna contro il Villarreal: "Peccato perché nelle ultime due partite abbiamo subito gol negli ultimi minuti. Fortunatamente contro gli spagnoli ci sarà il ritorno. Abbiamo fatto meglio oggi che contro la Juventus, abbiamo creato, peccato non aver segnato. Però l'uno a zero si può recuperare. Rabbia in campo? Ci sta, nessuno vuole perdere e volevamo fare bene. Il gioco non è stato male ma volevamo fare gol".

Il Napoli perde uno a zero in casa del Villareal grazie ad una perla di Denis Suarez, classe '94, giovane talento spagnolo che sorprende il portiere Pepe Reina con una parabola assolutamente imprendibile facendo esplodere il Madrigal che sogna la qualificazione agli ottavi di finale di Europa League. E' chiaro che il Napoli al ritorno al San Paolo potrà incidere grazie al fattore casa che spesso ha dato grosse soddisfazioni alla formazione di Maurizio Sarri. Uscire ai sedicesimi di finale sarebbe sicuramente un colpo basso per il club partenopeo.

La sfida valida per i sedicesimi di finale di andata di Europa League tra Villareal e Napoli è terminata sul punteggio di 1-0 in favore dei padroni di casa, usciti vittoriosi grazie al gol di Suarez su punizione nel finale del match. Andiamo ora ad analizzare i dati statistici della partita per comprendere meglio l'andamento della gara. Partiamo dal possesso palla (41% Villareal 59% Napoli). La squadra locale è andata al tiro 10 volte, centrando la porta in 3 occasioni; il Napoli è andato al tiro 12 volte e ha impegnato Areola in 2 circostanze. Ammontano a 321, invece, i passaggi completati dalla formazione spagnola mentre 505 dalla truppa di Sarri. Passiamo ora alla precisione di esecuzione. Il Napoli ha ottenuto una percentuale pari a 84,0 mentre il Villareal 78,0. Per quanto riguarda i calci d'angolo sono 2 in favore degli azzurri e 2 battuti dai padroni di casa. Dal punto di vista disciplinare è stata una gara poco cattiva, con 22 falli fischiati dal direttore di gara che ha estratto 5 cartellini gialli. Infine diamo uno sguardo alle presenze allo stadio: ad assistere alla sfida tra Villareal e Napoli erano presenti circa 17 mila spettatori.

Il commento del tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, al termine della partita persa al Madrigal contro il Villareal: “Abbiamo fatto una buona partita, non c’era la sensazione di poterla perdere su un campo dove hanno perso Real ed Atletico Madrid. Abbiamo perso su una palla ferma, dopo che non è stato assegnato un rigore che mi sembrava abbastanza chiaro a nostro favore. E’ un momento dove non ci vanno bene gli episodi, ma abbiamo ancora i 90’ del San Paolo per poter recuperare la gara. L’avversario è forte, ma se il San Paolo ci dà una mano possiamo farcela". (Jacopo D'Antuono)