BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Sassuolo-Roma: quote, le ultime novità live. Trotta, l'uomo che non ti aspetti (oggi 2 febbraio 2016, Serie A 23^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO-ROMA: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 2 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA). GIOCA TROTTA - Sta per iniziare Sassuolo-Roma, e arrivano indiscrezioni sulle formazioni che scenderanno in campo questa sera. Nel Sassuolo c'è il giocatore che non ti aspetti: avevamo riportato del dubbio tra Defrel e Falcinelli in attacco, e invece Eusebio Di Francesco spiazza tutti e manda in campo dal primo minuto Marcello Trotta, che fa così l'esordio da titolare con la nuova maglia.

Per lui 8 gol in una fantastica prima parte di stagione nell'Avellino, in Serie B; il salto di categoria potrebbe essere pesante da assorbire, ma Trotta ha spalle larghe e giocare contro una big come la Roma può essere uno stimolo. CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI SASSUOLO-ROMA (OGGI 2 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA)

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO-ROMA: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 2 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA). DUBBIO DEFREL-FALCINELLI - Nelle probabili formazioni di Sassuolo-Roma spicca un ballottaggio ancora aperto per Eusebio Di Francesco. Si tratta del ruolo di prima punta: una maglia per due giocatori. A inizio stagione il posto era di Grégoire Defrel - cercato anche dalla Roma come alternativa per l’attacco - ma il francese arrivato dal Cesena non è riuscito a esprimersi al massimo delle sue possibilità (2 gol in 15 partite).

Nelle ultime gare dunque Di Francesco gli ha preferito Diego Falcinelli; classe ’91, nell’anno di Serie B a Perugia ha segnato 14 gol in 38 partite (più una nei playoff) raggiungendo per la prima volta la doppia cifra in un singolo campionato e dimostrandosi una rivelazione del campionato cadetto.

Rientrato alla base ha fatto tanta panchina, trovando il primo gol in Serie A il 6 gennaio (contro il Frosinone); da allora sono 2 i gol segnati da Falcinelli, gli stessi di Defrel ma con 6 partite in meno.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO-ROMA: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 2 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA). PEROTTI SUBITO IN CAMPO? - Sassuolo-Roma si avvicina: grande attesa per scoprire quali saranno le formazioni che i due allenatori metteranno in campo questa sera. Diego Perotti è arrivato da tre giorni a Trigoria: domenica ha giocato la sua ultima partita con il Genoa ed è volato immediatamente verso la Capitale, legandosi alla Roma. Le ultime indiscrezioni ci dicono che Perotti dovrebbe essere in campo dal primo minuto; l’argentino ha scelto la maglia numero 8, che nelle ultime due stagioni era sulle spalle di Adem Ljajic e che prima di lui aveva indossato, tra il 2011 e il 2013, Erik Lamela. Un numero che alla Roma è stato indossato da grandi campioni: fu di Toninho Cerezo, campione d’Italia nel 1983, anche se all’epoca non esisteva la numerazione fissa e spesso si giravano le maglie (anche Carlo Ancelotti ha indossato spesso e volentieri quella maglia). Era di Alberto Aquilani, romano e cresciuto nella Roma ma poi partito dopo cinque stagioni in prima squadra, non legandosi a vita ai colori giallorossi come invece accaduto ad altri (per esempio Francesco Totti e Daniele De Rossi). 

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO-ROMA: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 2 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA). GLI EX - Carrellata di ex in Sassuolo-Roma: nelle formazioni della partita di questa sera la Roma si trova ad affrontare un pezzo del suo passato. Abbiamo già parlato di Lorenzo Pellegrini, centrocampista cresciuto nel vivaio giallorosso; come lui anche il difensore centrale Luca Antei (classe ’92) che però in giallorosso non ha mai giocato partite ufficiali, e Matteo Politano (classe ’93), esterno offensivo che ha disputato otto stagioni nelle giovanili della Roma, lui pure non ha mai esordito ma alla prima all’Olimpico da avversario si è tolto la soddisfazione di segnare alla sua “Alma Mater”. Non va dimenticato Eusebio Di Francesco: l’allenatore del Sassuolo ha giocato nella Roma tra il 1997 e il 2001, vincendo lo scudetto con Fabio Capello in panchina e diventando in seguito il team manager di Luciano Spalletti, durante la prima esperienza del tecnico toscano a Trigoria. Il rapporto durò un anno; si parlò di contrasti tra i due, di un feeling mai sbocciato, e Di Francesco intraprese la carriera di direttore sportivo nel Val di Sangro prima di lanciarsi come allenatore a Lanciano. Ecco tutte le news sulle probabili formazioni Sassuolo-Roma

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO-ROMA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 2 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA). I MIGLIORI - Nel turno infrasettimanale di Serie A si gioca Sassuolo-Roma nell'anticipo del martedì sera. Di Francesco potrà contare sui suoi migliori giocatori, uno per ruolo, ovvero Acerbi, Magnanelli e Berardi. Per il difensore sono già arrivate tre reti, con sette attacchi complessivi e quattro occasioni da gol. In cabina di regia il solito Magnanelli: per il centrocampista è arrivata una sola rete ma i tiri totali sono stati otto in questa stagione. Infine, Berardi inamovibile in attacco: ventinove tiri in porta e quattro reti per il centravanti, cinquantuno attacchi totali. Spalletti invece non potrà contare sul suo migliore difensore Manolas, squalificato per il match del Mapei Stadium. A centrocampo ci sarà il solito Pjanic, autore di otto reti in questo campionato mentre in attacco il più prolifico è Salah con cinque gol e ventisei tiri in porta. Ecco tutte le news sulle probabili formazioni Sassuolo Roma. 

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO-ROMA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 2 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA). I BALLOTTAGGI - La sfida del Mapei Stadium, Sassuolo-Roma, metterà di fronte due squadre di livello come il Sassuolo di Eusebio Di Francesco e la Roma di Luciano Spalletti. Una gara che vedrà sicuramente prevalere chi potrà mettere in campo rapidità e tanta qualità. Il tecnico dei padroni di casa non ha sciolto le riserve sul centrocampo dove al momento Duncan sembra in leggero vantaggio su Biondini. Davanti invece si giocano due maglie Trotta, Falcinelli e Defrel. Dall'altra parte invece Spalletti valuterà fino all'ultimo momento le condizioni di Maicon, nel caso non fosse impiegabile dal primo minuto schiererà Alessandro Florenzi. Davanti Salah ed El Shaarawy sono sicuri del loro posto, Dzeko potrebbe sedersi in panchina al ballottaggio con il giovane Sadiq. 

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO-ROMA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 2 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA). I PROTAGONISTI - In attesa di Sassuolo-Roma, andiamo a vedere quali potrebbero essere i protagonisti nella partita che apre la 23esima giornata di Serie A. Per il Sassuolo indichiamo Lorenzo Pellegrini, per forza di cose: classe ’96, il centrocampista è cresciuto nelle giovanili giallorosse e lo scorso anno ha fatto il suo esordio in Serie A. Venduto al Sassuolo, con Di Francesco - altro ex - è diventato un giocatore importante nelle rotazioni in mediana dei neroverdi; gioca da mezzala, e nella vittoria di Marassi contro la Sampdoria (lo scorso 6 dicembre) ha anche trovato il primo gol in Serie A. Per la Roma, un giocatore più giovane di un anno: Sadiq Umar, che ha fatto faville nella Primavera dello Spezia e si è ripetuto con i ragazzi di Alberto De Rossi. Stabilmente convocato in prima squadra da Rudi Garcia, ha già segnato due volte in questo campionato e anche stasera l’attacco dovrebbe poggiare sulle sue spalle. 

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO-ROMA: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 2 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA) - Sassuolo-Roma si gioca alle ore 20:45 di questa sera ed è valida per la ventitreesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, inaugurata dall’anticipo del Mapei Stadium. Due squadre che vanno a caccia di punti importanti per l’Europa; la Roma punta il terzo posto che significa Champions League, per lo scudetto invece sembra che i giallorossi siano troppo lontani per la rimonta (tuttavia, mai dire mai). Arbitra la partita il signor Gianpaolo Calvarese; andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Sassuolo-Roma.

SASSUOLO-ROMA: PRONOSTICO E QUOTE - Queste le quote Snai per Sassuolo-Roma, valida per la ventitreesima giornata della Serie A 2015-2016: la vittoria del Sassuolo (segno 1) vale 3,20; il pareggio (segno X) vale 3,30 mentre la vittoria della Roma (segno 2) vi permetterà di vincere 2,25 volte la somma giocata.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO - Eusebio Di Francesco torna a schierare i suoi titolari per questa partita delicata. Questo significa che Paolo Cannavaro e Peluso, che hanno riposato sabato pomeriggio a Bergamo, saranno regolarmente in campo in difesa, uno al centro e l’altro sulla corsia sinistra in un reparto che sarà completato da Vrsaljko e Acerbi. Di Francesco nel corso della stagione ha fatto ruotare tanti uomini, specialmente a centrocampo; l’unico insostituibile è Magnanelli che fa il perno davanti alla difesa, sulle mezzali invece le soluzioni sono tante. Oggi dovrebbe essere il turno di Lorenzo Pellegrini, un ex di questa partita; dall’altra parte potrebbe agire Laribi, ma l’assenza di Missiroli per infortunio rende poco probabile questa alternativa e dunque si va verso la conferma di Duncan, tornato titolare dopo un periodo passato in panchina. Anche in attacco si dovrebbe vedere quello che al momento è il tridente preferito dal tecnico: Falcinelli centrale in luogo di Defrel, Berardi fisso nel suo ruolo di esterno destro e Nicola Sansone che dovrebbe tornare in campo dal primo minuto, con Politano pronto eventualmente a subentrare nel secondo tempo.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA - Dzeko non ce la fa: il bosniaco non è stato convocato per questa partita, a causa della contusione al polpaccio. Ci sono invece Maicon e Totti, ma entrambi non sono al meglio; Spalletti ha tanti problemi e, vista anche la squalifica di Manolas e il fatto che Florenzi non sia ancora al 100%, potrebbe tornare a giocare con la difesa a 4.  Questo vorrebbe dire impiegare Maicon o Florenzi sulla corsia destra (entrambi non sono al top), rimandare Rudiger in mezzo a fare coppia con De Rossi e allargare Zukanovic a sinistra. Spalletti ha parlato di moduli elastici; possibile che si parta lo stesso con il 3-4-2-1, con Rudiger a completare la difesa (De Rossi e Zukanovic sarebbero confermati) e le fasce presidiate da Maicon (o Florenzi) ed El Shaarawy, con in mezzo Pjanic e Vainqueur (al posto di Seydou Keita) visto che Nainggolan deve essere schierato come trequartista. Insieme al belga, in assenza anche di Iago Falque, ci sarà dunque Salah che potrebbe essere una soluzione anche per giocare da prima punta; se fosse così, Diego Perotti sarebbe in campo dal primo minuto con poche ore di allenamento con i nuovi compagni. Sadiq Umar è il favorito, Spalletti ha avuto buone parole per lui in conferenza stampa e i due gol già realizzati in questo campionato sono un bel biglietto da visita.



  PAG. SUCC. >