BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Verona-Chievo (risultato finale 3-1) info streaming video e tv: derby scaligero all'Hellas (Serie A 2016, oggi 20 febbraio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto - immagine di repertorio  Infophoto - immagine di repertorio

DIRETTA VERONA-CHIEVO (RISULTATO FINALE 3-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 20 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA): DERBY SCALIGERO ALL'HELLAS - Finisce tre a uno in favore del Verona, il derby scaligero tra l'Hellas e il Chievo. Padroni di casa avanti di due gol grazie alle marcature di Toni su calcio di rigore e Pazzini su azione. Poi i clivensi rientrano in gara con un penalty trasformato dal Pellissier, prima della doccia fredda con il 3-1 siglato da Ionita, fenomenale nel trafiggere Bizzarri con un mancino violento da fuori area. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI VERONA-CHIEVO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE 

DIRETTA VERONA-CHIEVO (RISULTATO LIVE 2-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 20 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA): PELLISSIER ACCORCIA SU RIGORE - Quando siamo giunti oltre l'ottantesimo minuto della partita, il risultato tra Verona e Chievo è sempre sul due a uno in favore dei padroni di casa. La squadra di Delneri ha trovato il raddoppio al cinquantottesimo minuto con una bella conclusione di potenza di Giampaolo Pazzini. Poco più tardi il Verona resta in dieci per un fallo da rigore commesso da Moras: dagli undici metri si presenta Pellissier che non sbaglia. Al settantanovesimo viene ristabilita la parità numerica con il rosso a Spolli per fallo su Toni. 

DIRETTA VERONA-CHIEVO (RISULTATO LIVE 1-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 20 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA): INGLESE PERICOLOSO - E' ricominciato da circa dieci minuti di gioco il secondo tempo tra Hellas Verona e Chievo, con il risultato ancora fermo sull'uno a zero in favore della formazione allenata da Luigi Del Neri. Clivensi subito pericolosi ad inizio ripresa, con Inglese che calcia a botta sicura sul suggerimento di Mpoku dalla corsia laterale sinistra: tentativo che si spegne alto sopra la traversa. 

DIRETTA VERONA-CHIEVO (RISULTATO LIVE 1-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 20 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA): INTERVALLO  - Si è concluso sul punteggio di uno a zero in favore dell'Hellas Verona, il primo tempo del Bentegodi tra i ragazzi di Delneri e il Chievo. Gara sbloccata attorno alla mezzora grazie ad un calcio di rigore realizzato da Luca Toni, bravo a ribattere la prima respinta del portiere clivense Bizzarri. Padroni di casa pericolosi in almeno altre due circostanze con Pazzini che mette i brividi alla retroguardia biancazzurra. Vantaggio fin qui meritato da parte del Verona. 

DIRETTA VERONA-CHIEVO (RISULTATO LIVE 1-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 20 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA): LA SBLOCCA TONI SU RIGORE! -Quando siamo giunti oltre la prima mezzora della gara, il risultato tra Hellas Verona e Chievo è di uno a zero in favore della formazione allenata da Luigi Del Neri. Punteggio sbloccato da Luca Toni al ventinovesimo minuto, grazie ad un calcio di rigore realizzato proprio dall'ex campione del mondo: Bizzari aveva intuito e respinto la conclusione della punta del Verona, che poi ha puntualmente ribattuto in rete.

DIRETTA VERONA-CHIEVO (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 20 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA): SILIGARDI SFIORA IL GOL! - E' cominciata da oltre dieci minuti di gioco il derbu scaligero tra Hellas Verona e Chievo, con il risultato sempre fermo sullo zero a zero. Il primo tentativo è della squadra di Maran che tenta la conclusione con Inglese da fuori area ma il suo tiro è respinto. Poco dopo i padroni di casa sfiorano il gol del vantaggio con una fucilata da fuori area di Siligardi che finisce fuori di pochissimo. Avvio di gara piuttosto frizzante e combattuto, ci attende un bel match. 

DIRETTA VERONA-CHIEVO (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 20 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA! - Tutto è pronto per il fischio d'inizio di Verona-Chievo, il derby di Verona che costituisce l'anticipo delle ore 18.00 del sabato per la ventiseiesima giornata di Serie A. Eccovi dunque le formazioni ufficiali delle due squadre che daranno vita alla stracittadina, naturalmente allo stadio Marcantonio Bentegodi: le scelte di Luigi Delneri e Rolando Maran. Una vittoria sarebbe fondamentale per le speranze di salvezza dell'Hellas, il Chievo proverà a fare uno sgambetto assai doloroso ai cugini per una rivalità che ormai è diventata piuttosto forte. VERONA: Gollini, Fares, Helander, Moras, Pisano, Wszolek, Ionita, Marrone, Siligardi, Pazzini, Toni. A disposizione: Coppola, Marcone, Romulo, Samir, Albertazzi, Gilberto, Furman, Greco, Gomez, Bianchetti, Rebic, Emanuelson. Allenatore: Luigi Delneri. CHIEVO: Bizzarri, Frey, Spolli, Cesar, Cacciatore, Castro, Rigoni, Pinzi, Birsa, Inglese, Pellissier. A disposizione: Bressan, Seculin, Dainelli, Sardo, Damian, Costa, Ninkovic, Mpoku, Floro Flores. Allenatore: Rolando Maran 

DIRETTA VERONA-CHIEVO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 20 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA). LA CHIAVE TATTICA - Analizziamo la chiave tattica del derby Verona-Chievo. Il tecnico dell'Hellas Del Neri deciderà di affidarsi ad un 4-4-2 per difendersi dalle incursioni degli avversari anche se servono punti salvezza per non rendere fallimentare la stagione. In attacco ci saranno Toni e Pazzini, mentre sulle fasce agiranno Pisano ed Albertazzi. Il tecnico si affida sempre alle loro giocate, per rendersi pericolosi sugli esterni e destabilizzare la difesa del Chievo. Proprio il Chievo si affiderà ad un 4-3-1-2 con Mpoku ed Inglese davanti e Birsa a supporto delle due punte. In cabina di regia agiranno Pinzi, Rigoni e Castro che faranno partire le azioni dal centrocampo sempre a favore del reparto avanzato.

DIRETTA VERONA-CHIEVO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 20 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA). LE STATISTICHE - Spicca nella ventiseiesima giornata di Serie A il derby tra Verona e Chievo. Gli uomini allenati da Del Neri hanno collezionato in questo campionato solo ventuno gol, di cui otto sono stati siglati tra il 60' ed il 75', solo uno nei primi quindici minuti di gara. I gol incassati, invece, sono stati ben quarantadue: nove incassati tra il 60.' ed il 75', cinque nei primi quindici minuti. Novantanove tiri in porta in questa stagione per il Verona, una media di ventuno minuti di possesso palla. Il Chievo, invece, ha segnato ben trenta gol in stagione e sette di questi sono arrivati nei primi quindici minuti di gara. I gol subiti sono stati trentatré: otto incassati tra il 60' ed il 75', quattro tra il 15' ed il 30'. I tiri in porta sono stati novantatré, mentre la media possesso palla è di venti minuti.

DIRETTA VERONA-CHIEVO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 20 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA). L'ARBITRO - Il derby tra Verona e Chievo verrà diretta dall'arbitro Marco Guida. In questo campionato 2015/2016 il direttore di gara ha arbitrato undici partite estraendo cinquantasette cartellini gialli, un doppio giallo ed un cartellino rosso. Guida ha già arbitrato due volte il Verona (nei match contro la Roma, terminato 1-1, e contro il Sassuolo terminato anch'esso 1-1), ed una volta il Chievo (nel match contro la Juventus, terminato 1-1). Il direttore di gara ha arbitrato per tre volte il Verona tra le mura del Bentegodi, estraendo otto cartellini gialli, nessun rosso e non ha fischiato alcun rigore. Guida ha diretto invece sette volte il Chievo fuori casa, estraendo quindici cartellini gialli, nessun rosso. Gli assistenti saranno Manganelli e Gava, il quarto uomo Ranghetti.

DIRETTA VERONA-CHIEVO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 20 FEBBRAIO 2016, SERIE A 26^ GIORNATA) - Verona-Chievo, diretta dall'arbitro Guida oggi pomeriggio alle ore 18.00, sarà un derby da vivere pericolosamente per i padroni di casa, opposti alla relativa tranquillità dei rivali cittadini. Il Chievo infatti, a quota trentuno punti in classifica e con nove lunghezze di vantaggio sul Frosinone terzultimo, può guardare con relativa tranquillità al futuro, al contrario della formazione allenata da Delneri, lontana sedici punti in classifica ma soprattutto dieci lunghezze da Genoa e Sampdoria, che sono appaiate all'ultima posizione che garantirebbe la salvezza a fine stagione.

Una situazione difficile che il Verona si è trovato a vivere restando senza vittoria nelle prime ventidue giornate di campionato. Un incantesimo spezzato con il successo contro l'Atalanta, che resta al momento l'unica occasione in cui quest'anno gli scaligeri hanno ottenuto i tre punti. Il Chievo invece si è confermato solidissima realtà di questo campionato di Serie A, ipotecando di nuovo una salvezza che come ogni anno sembra avere del miracoloso, quando in realtà il club del presidente Campedelli è ormai da oltre un decennio un modello gestionale da seguire.

Nelle ultime tre partite come detto il Verona ha spezzato il tabù del digiuno di vittorie, piegando in casa l'Atalanta in rimonta. Quindi è arrivato il pirotecnico pareggio, sempre allo stadio Bentegodi, contro l'Inter, con gli scaligeri che si erano portati in vantaggio sul tre a uno per poi subire la rimonta nerazzurra e ritrovarsi costretti ad accontentarsi di un solo punto. Nell'ultimo match di campionato disputato il Verona è stato costretto ad incassare una dura battuta d'arresto sul campo della Lazio, in una partita che ha visto comunque la squadra di Delneri cercare una disperata rimonta dopo essersi trovata sotto di tre reti. Dall'altra parte, il Chievo dopo la sconfitta di misura in casa dell'Inter è tornato alla vittoria ottenendo un fondamentale successo in casa del Torino. Quindi, il pareggio casalingo contro il Sassuolo che ha consolidato la posizione di classifica degli uomini allenati da Rolando Maran.

All'andata, il derby è finito uno a uno con il gol del Verona di Pisano pareggiato dal Chievo con Castro. In casa dell'Hellas l'anno scorso il Chievo, il 21 dicembre, è passato grazie a una rete di Paloschi, mentre l'unico precedente vinto in casa dal Verona in Serie A risale al 18 novembre del 2001, primo precedente in assoluto tra le due squadre nel massimo campionato. L'ultimo pareggio in un Verona-Chievo risale invece al 19 dicembre del 1998, uno zero a zero nel campionato di Serie B. Il Verona in generale non batte il Chievo (ma era una partita giocata con i clivensi ospitanti) dal 5 aprile del 2014, rete decisiva di Luca Toni. L'Hellas conta sul suo bomber e sulla ritrovata vena offensiva di Giampaolo Pazzini per trovare una vittoria nel derby che rappresenterebbe l'unica speranza per sperare ancora nell'impresa-salvezza.

Le principali agenzie di scommesse, proprio alla luce della necessità dei tre punti per il Verona, considerano gli uomini di Delneri favoriti per l'incrocio del tardo pomeriggio di oggi. Vittoria casalinga quotata 2.40 da Betfair, mentre Snai propone alla medesima quota sia l'eventuale pareggio, sia il possibile successo esterno del Chievo, che ha vinto gli ultimi due precedenti giocati in casa del Verona.

La diretta tv di Verona-Chievo sarà trasmessa esclusivamente dai canali della pay tv satellitare, per la precisione su Sky SuperCalcio e Sky Calcio 1. Per tutti gli abbonati alla piattaforma Sky sarà inoltre a disposizione il servizio di diretta streaming video, che vi permetterà di seguire la partita su dispositivi mobili come PC, table e smartphone attivando l'applicazione Sky Go. Informazioni utili sulla giornata di campionato arriveranno dal sito ufficiale della Lega Calcio, all’indirizzo www.legaseriea.it, e dal suo corrispettivo Twitter @SerieA_TIM, oltre che dai social network ufficiali delle due squadre. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI VERONA-CHIEVO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE



  PAG. SUCC. >