BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle / Inter-Sampdoria: Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2016, 26^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Muriel e Brozovic (Infophoto)  Muriel e Brozovic (Infophoto)

Voti Inter:
HANDANOVIC 6 - Ingaggia un duello personale con Quagliarella che dura dall'inizio alla fine, e solamente nel recupero verrà trafitto dal centravanti della Samp.
D'AMBROSIO 6,5 - Abile a inserirsi nell'azione dell'1 a 0 mettendo la palla in rete, rischia grosso quando dentro l'area tocca il pallone col braccio, venendo graziato dall'arbitro.
MIRANDA 6,5 - Fa una gran fatica a marcare Quagliarella e in fase difensiva deve sudare sette camicie, ma nella ripresa è bravo a ritagliarsi una fetta di gloria personale firmando la rete del 2 a 0
MURILLO 6 - Ottima la sponda per D'Ambrosio che ringrazia segnando, qualche imperfezione in fase difensiva che non gli impedisce di strappare la sufficienza.
NAGATOMO 6,5 - Non perde mai di vista gli attaccanti della Sampdoria, l'unica macchia in fase difensiva è rappresentata dal cartellino giallo che gli fa tirare un po' il freno a mano.
BIABIANY 7 - Fa avanti e indietro sulla fascia destra, si procura il corner da cui nasce il gol dell'1 a 0, sullo scatto lascia ogni volta sul posto Dodò. Serata decisamente positiva per lui. (GNOUKOURI 6 - Cerca di mettersi in evidenza con un paio di conclusioni dalla distanza, voto d'incoraggiamento esattamente come gli applausi di San Siro)
FELIPE MELO 6 - Non combina grossi danni in mezzo al campo, e di questi tempi è già qualcosa. Colpisce anche un palo, seppur a gioco fermo per un fallo commesso da lui.
BROZOVIC 6,5 - È lui a battere i calci d'angolo dai quali nascono i primi due gol dell'Inter, bisogna comunque dargliene atto. (JOVETIC SV)
PERISIC 5,5 - Le poche volte che arriva sul pallone non produce mai nulla di buono.
ICARDI 7 - Non lo si vede spesso in azione, ma quando gli arriva il pallone tra i piedi non sbaglia, mettendo il sigillo al successo con il suo undicesimo gol stagionale. Un vero attaccante sa mantenere sempre il sangue freddo e stasera, a differenza di altre volte, lo ha dimostrato.
EDER 6,5 - Anche stasera contro la sua ex squadra non si sblocca, pur spendendo molto e dandosi molto da fare per i suoi compagni. (LJAJIC 6 - Oggi fa il lavoro sporco, recuperando palloni e servendoli ai suoi compagni)

ALL. MANCINI 7 - Stasera il tecnico nerazzurro non poteva assolutamente perdersi di fare brutta figura davanti allo Special One Mourinho, e i suoi giocatori non lo deludono, andandosi a conquistare i tre punti. Biabiany lo ripaga della fiducia di schierarlo da titolare con una bella prova.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >