BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI/ Livorno-Cesena: quote e ultime notizie live. I diffidati (Serie B 27^giornata, oggi sabato 20 febbraio 2016)

Probabili formazioni Livorno-Cesena (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma sabato 20 febbraio 2016 allo stadio Armando Picchi, valida per la 27^giornata

(dalla pagina Facebook ufficiale As Livorno Calcio) (dalla pagina Facebook ufficiale As Livorno Calcio)

In questo match non ci sono giocatori squalificati né da una parte e né dall’altra mentre in diffida risultano tra i padroni di casa l’esterno Luca Antonini, il mediano Riccardo Cazzola, Andrea Gasbarro, Enej Jelenec e Andrea Luci con quest’ultimo che ha già raggiunto la considerevole cifra di 9 ammonizioni. Nel Cesena sono a rischio Daniele Capelli, il centrocampista Emanuele Cascione, Yannick Kessie e Gabriele Perico a che lui a quota 9 cartellini gialli stagionali. 

Allo Stadio Picchi il Livorno di Cristian Panucci affronta il Cesena di Massimo Drago. I padroni di casa si presentano in campo con un 4-3-2-1 mentre gli ospiti schierano un 4-3-3. La chiave tattica del match si potrà vedere in mezzo al campo dove avrà la meglio chi metterà in campo più densità. Bisognerà vedere se Baez e Moscati, pronti a partire dietro l'unica punta Vantaggiato, saranno bravi a scalare sulla linea dei centrocampisti andando a dare una mano anche ai centrali che agiranno dietro di loro. Attenzione però a Stefano Sensi che con la sua qualità può fare la differenza in ogni attimo della partita, magari anche aprendo per gli esterni d'attacco Ragusa e Ciano.

Si avvicina il calcio d’inizio di Livorno-Cesena; vediamo allora, estrapolandoli dalle probabili formazioni, quali sono i cannonieri delle due squadre che si affrontano al Picchi. Nel Livorno continua a comandare Daniele Vantaggiato: nonostante qualche momento di appannamento l’attaccante si trova a quota 10 gol (due rigori) e minaccia di arrivare almeno a 15 tenendo le sue medie realizzative. Sono lontani gli altri labronici: secondo miglior marcatore è Cristian Pasquato, autore di 4 gol. Nel Cesena invece Camillo Ciano ha segnato 6 gol, con un rigore; uno in meno lo ha realizzato Antonino Ragusa, che però ha timbrato il cartellino per l’ultima volta lo scorso 27 novembre, e ha quindi un digiuno di quasi tre mesi (a secco nelle dieci partite che ha giocato dopo la vittoria sul Pescara, sua ex squadra).

Saranno di fronte sabato 20 febbraio 2016 allo stadio Armando Picchi di Livorno. La partita è valida per la 27^giornata del campionato di Serie B e comincerà alle ore 15:00: il Livorno, quindicesimo in classifica con 30 punti, cercherà di vincere anzitutto per allontanare la zona calda, il Cesena invece punta a rimanere al quarto posto aumentando gli attuali 42 punti. Un girone fa il Livorno fu sconfitto al Manuzzi di Cesena per 1-0: decisivo il primo gol stagionale del centrocampista bianconero Stefano Sensi. Diamo un'occhiata alle quote per il pronostico di Livorno-Cesena e alle probabili formazioni della partita.

Le quote SNAI delineano un pronostico in equilibrio. Favorito il Livorno ma non di molto: 2,55 è la quota per la vittoria dei padroni di casa mentre segno X (pareggio) e segno 2 (successo esterno del Cesena) si equivalgono a quota 3. Opzione Under valutata 1,90, Over 1,80, Goal 1,73 e NoGoal 1,83.

Christian Panucci dovrebbe schierare la squadra con il modulo 4-3-3: in tal caso Jelenic giocherebbe ancora nel terzetto di centrocampo assieme a capitan Luci e a Schiavone, mentre il tridente d'attacco vedrebbe in azione anche l'uruguaiano Baez (favorito su Bunino), classe 1995 in prestito dalla Fiorentina, assieme a Vantaggiato e all'albanese Vajushi. In difesa invece Moscati a destra, Gasbarro a sinistra e coppia centrale Borghese-Vergara. In porta Pinsoglio.

Modulo 4-2-3-1 per il Cesena di Massimo Drago: tra i pali Alfred Gomis mentre la retroguardia sarà composta da Perico, Caldara (non al cento per cento ma dovrebbe esserci), Lucchini e Renezetti. A centrocampo l'ivoriano Kessie e Sensi, sulla trequarti invece probabile una maglia da titolare per Filippo Falco, reduce dalla buona prova con gol di sabato scorso; con lui anche Ciano e Ragusa, dietro il centravanti bosniaco Djuric.