BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI/ Modena-Brescia: quote e ultime notizie live. I diffidati (Serie B 27^giornata, oggi sabato 20 febbraio 2016)

Probabili formazioni Modena-Brescia (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma sabato 20 febbraio 2016 allo stadio Alberto Braglia, valida per la 27^giornata

Luca Mazzitelli, 20 anni, centrocampista del Brescia (INFOPHOTO) Luca Mazzitelli, 20 anni, centrocampista del Brescia (INFOPHOTO)

Un solo squalificato tra le due squadre, ossia Edoardo Lancini del Brescia mentre tra i diffidati figurano nel Modena Simone Bentivoglio, Daniele Giorico e Francesco Stanco. Nel Brescia dovrà fare una gara maggiormente accorta il solo Antonio Caracciolo, che tuttavia è un giocatore fondamentale negli schemi offensivi della squadra lombarda. 

Allo Stadio Braglia si gioca una partita molto interessante tra il Modena di Hernan Jorge Crespo e il Brescia di Roberto Boscaglia. I padroni di casa giocano con il 4-3-3 mentre gli ospiti si schierano con il 4-2-3-1. Sarà molto importante per decifrare la chiave tattica del match quale squadra avrà più voglia di sacrificarsi. I canarini hanno in Luppi e Camara due esterni d'attacco che spesso però tornano anche dietro a dare una mano, bisognerà vedere se faranno lo stesso anche Kupisz, Morosi ed Embalo dall'altra parte. I giocatori delle rondinelle sono più offensivi e meno dediti alla fase difensiva, dovranno fare attenzione alle ripartenze della squadra di casa quando magari in alcune fasi attaccheranno a pieno regime.

Attraverso la sfida dei bomber: andiamo a vedere quali sono i principali cannonieri delle due squadre, che giocano tra poco al Braglia. Senza Pablo Granoche, infortunato, il Modena ha scoperto i gol di Francesco Stanco: sono 5, certo non sulle medie del Diablo ma comunque importante. A quota 4 troviamo invece Luca Belingheri, con 3 c’è Davide Luppi. Nel Brescia dominano in due: Alex Geijo ha segnato 10 gol, anche se ne ha segnati due nelle ultime sei partite giocate rallentando leggermente. A quota 9 Andrea Caracciolo, in gol anche lunedì sera contro l’Ascoli.

È una delle partite nel menu della ventisettesima giornata di Serie B, la sesta del girone di ritorno: appuntamento sabato 20 febbraio 2016 allo stadio Alberto Braglia, calcio d'inizio in programma alle ore 15:00. Match delicato soprattutto per i padroni di casa del Modena, che prima occupano la quartultima posizione in classifica con 26 punti (gli stessi della Virtus Lanciano); più tranquillo il Brescia (39 punti) che però deve preoccuparsi di difendere il settimo posto dalle inseguitrici più immediate ovvero Entella e Spezia, appaiate a quota 37. Il match d'andata si concluse sul 2-2: Rondinelle due volte in vantaggio (autogol di Marzorati e rete di Geijo) e due volte raggiunte, dalla doppietta di Stanco. Di seguito le probabili formazioni del return match tra Modena e Brescia ed anche le quote per il pronostico della partita.

SNAI assegna i favori del pronostico al Modena: il segno 1 per il successo della squadra di casa è fissato a quota 2,35; il segno X per il pareggio tra le due squadre vale 3 volte la posta in palio, mentre il segno 2 per la vittoria esterna del Brescia corrisponde a quota 3,40. Opzione Under quotata 1,65, Over 2,10, mentre l'opzione Goal e quella NoGoal si equivalgono a quota 1,85.

Per il delicato match casalingo contro il Brescia Hernan Crespo dovrebbe affidarsi al solito 4-3-3, gli indisponibili sono solamente i centrocampisti Bentivoglio e Galloppa oltre al lungodegente Mazzarani. Possibile qualche cambiamento in difesa con l'inserimento del rumeno Popescu a sinistra al posto di Rubin, Marzorati-Bertoncini coppia centrale e Gozzi a destra (in porta ancora Nicolò Manfredini). Giorico sarà il perno del centrocampo, ai suoi fianchi agiranno Belingheri e Crecco, davanti invece tridente con Nardini e Gaston Camara (oppure Luppi) a supportare El Diablo Granoche.

Situazione di classifica più tranquilla per il Brescia che però non vince da quattro giornate. Solito 4-2-3-1 con Minelli in porta, nella linea difensiva mancherà Edoardo Lancini che era diffidato ed è stato ammonito contro l'Ascoli; al suo posto Calabresi al fianco di Antonio Caracciolo, terzini Venuti e Racine Coly. Nel duo di centrocampo rientra Martinelli, che ha scontato il turno di squalifica: per l'altra maglia ballottaggio tra Mazzitelli e Salifu. Pacchetto offensivo con Kupisz, Geijo ed Embalo dietro ad Andrea Caracciolo.