BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Monopoli-Benevento (risultato finale 2-3): la capolista si conferma (oggi 21 febbraio 2016, Lega Pro girone C)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA MONOPOLI-BENEVENTO: STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 21 FEBBRAIO 2016, LEGA PRO GIRONE C). L’ANDATA -  Monopoli-Benevento inizia tra poco; la nuova capolista del girone C va a giocare al Veneziani per confermarsi in testa e provare magari ad allungare sulla concorrenza, volendo evitare quanto accaduto un anno fa (lo abbiamo già ricordato). All’andata, domenica 11 ottobre, il Benevento arrivava con 7 punti in cinque partite; un inizio non troppo brillante, che comunque significava quarto posto. Tuttavia le cose contro un combattivo Monopoli non erano state facili: al Vigorito, gli ospiti si erano portati in vantaggio dopo 34 minuti con il terzo gol stagionale di Antonio Croce. Il Benevento aveva trovato il pareggio al 58’ con Fabrizio Melara, ma il Monopolil aveva resistito e stava per portare a casa un prezioso pareggio; così non era stato, perchè al 93’ Enrico Pezzi - entrato nel secondo tempo - trovava il gol da tre punti sfruttando l’assist di Lucioni.

Tre punti che al momento fanno tutta la differenza del mondo, perchè tengono il Benevento in testa alla classifica del girone C e lo rendono padrone del proprio destino in termini di promozione diretta in Serie B. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV MONOPOLI-BENEVENTO - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI LEGA PRO E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (23^ GIORNATA)

DIRETTA MONOPOLI-BENEVENTO: STREAMING VIDEO SPORTUBE.TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 21 FEBBRAIO 2016, LEGA PRO GIRONE C) - Monopoli-Benevento, diretta dall'arbitro Antonio Di Martino, è valida per la ventitreesima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016; si gioca alle ore 17:30 di oggi pomeriggio. Allo stadio Vito Simone Veneziani arriva la nuova capolista del girone: il Benevento infatti si è portato davanti a tutti e comanda con 42 punti, che sarebbero 43 se non ci fosse una penalizzazione cui far fronte.

Il lungo inseguimento si è concluso lunedì sera: battendo il Melfi e approfittando del contemporaneo pareggio del Foggia, la formazione allenata da Gaetano Auteri è per la prima volta in questa stagione al primo posto, ed è dunque padrone del proprio destino verso la promozione diretta. Il problema sarà rimanere in vetta: per il momento la storia del girone C ci ha detto che è stato difficile per chiunque. La Casertana è rimasta prima per 12 giornate, ma poi è calata vistosamente; in testa si è portato il Foggia, che è durato lo spazio di 90 minuti. 

Il Benevento ha forse un vantaggio rispetto alla concorrenza: quello di essere già stato in questa situazione, lo scorso anno quando aveva comandato a lungo prima di essere passato dalla Salernitana (dopo la sfida diretta). Visto come sono andati i playoff, per il Benevento l’obiettivo principale è quello della promozione diretta; per il momento la squadra è in grande forma e non perde da sei partite, nelle quali ha collezionato cinque vittorie e un pareggio (e ci sono sette vittorie nelle ultime nove). Sono 28 i gol segnati; non tantissimi, e infatti in questo momento la differenza la sta facendo una difesa che ha incassato appena 13 gol, soltanto uno nelle ultime cinque.

Il calendario per di più è favorevole: contro il Foggia la partita si è già giocata, tra le big l’unica trasferta è quella di Cosenza mentre Casertana, Catania e Lecce arriveranno in casa. L’avversario di oggi è il Monopoli, al momento in zona playout con 24 punti; una squadra che ha vinto soltanto una volta nelle ultime nove partite, perdendo tre volte e complicandosi la vita. Una squadra però che ha già dimostrato come possa fare risultato contro chiunque nella partita singola: ha pareggiato sul campo del Catania e soprattutto è andato a vincere allo Zaccheria di Foggia, un clamoroso 2-0 nel momento di maggiore splendore della formazione di Roberto De Zerbi.

In casa il Monopoli ha ottenuto 15 punti in 11 giornate, segnando però meno gol (10 contro 13) rispetto a quelli esterni, e incassandone molti meno (9 contro 16). La coppia formata da Antonio Croce e Giuseppe Gambino (7 gol a testa) è particolarmente temibile; raramente però il Monopoli trova alternative a questi due giocatori, e dunque per il Benevento potrebbe essere semplice bloccare i principali pericoli.

Non ci resta allora che stare a vedere come andrà a finire oggi al Veneziani; per il Benevento una vittoria esterna sarebbe ottima non soltanto dal punto di vista della classifica, ma anche per il morale perchè segnerebbe una prima concreta difesa del primo posto, quello che a fine stagione garantirebbe la promozione diretta in Serie B. Mettiamoci comodi e diamo la parola al campo senza indugiare oltre: Monopoli-Benevento, valida per la ventitreesima giornata del girone C di Lega Pro 2015-2016, sta per cominciare.

Sono disponibili le quote Snai per scommettere su questa partita della ventitreesima giornata di Lega Pro (girone C): ci dicono che il segno 1 (vittoria Monopoli) vale 3,30, il segno X (pareggio) vale 3,00 mentre il segno 2 (vittoria Benevento) vale 2,20.

Come tutte le partite di Lega Pro, anche Monopoli-Benevento non godrà di diretta tv ma potrà essere seguita da tutti gli appassionati in diretta streaming video, grazie al portale Sportube.tv che ha acquisito i diritti per campionato e coppa di categoria. Per informazioni aggiuntive, potete rivolgervi ai canali ufficiali della terza serie del calcio italiano: il sito è www.lega-pro.com, mentre su Twitter trovate il profilo @LegaPro. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTUBE.TV MONOPOLI-BENEVENTO - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI LEGA PRO E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (23^ GIORNATA)



© Riproduzione Riservata.