BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PAGELLE/ Atalanta-Fiorentina (2-3): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 26^ giornata)

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Bravo a chiudere sull'incornata di Dramé. Non può nulla sui gol dei nerazzurri.

Pessimo inizio per l'argentino che migliora con il passare dei minuti. Per sua fortuna l'Atalanta non affonda più di tanto.

Il migliore del pacchetto arretrato. Anticipato, insieme al resto della difesa, da Conti in occasione dell'1-2: unica macchia in un match discreto.

Buca l'intervento su Pinilla in occasione del 2-3 bergamasco. Prova insufficiente per il difensore viola.

Dopo un inizio complicato esce dalla morsa di Dramé e si scatena in velocità soprattutto nella ripresa. Suo l'assist per la zuccata vincente di Mati Fernandez (dall'86 'TOMOVIC - SV).

Leggermente meglio del compagno di mediana ma anche la sua prova è macchiata da diverse incertezze.

Tanti errori per il centrocampista che non fornisce una prestazione all'altezza delle proprie capacità.

I suoi cross sono sempre appetitosi per gli attaccanti. Qualche problemino nelle sfide in velocità con D'Alessandro dove l'esterno viola si fa spesso cogliere impreparato.

Il migliore in campo. Già nel primo tempo il cileno aveva fatto vedere buone cose con giocate e assist interessanti. Decisivo il suo gol nella ripresa con un colpo di testa non irresistibile ma molto preciso: è il settimo centro con la maglia della Fiorentina e vale tre punti. Suo l'assist a Tello per il raddoppio viola.

Prestazione opaca del giovane talentino gigliato che non riesce quasi mai ad accendersi. Perde il duello con il suo grande amico Conti (dal 65' BORJA VALERO 6,5 - Entra in campo lui e i viola si portano in vantaggio. Disputa con saggezza la seconda parte della ripresa regalando a Kalinic il pallone del 3-1).

Non entra mai in partita. Gioca un match a sè, senza mai aiutare la propria squadra. Già ammonito, rischia il secondo giallo dopo uno scontro con Toloi (dal 60' KALINIC 6,5 - Dà il via al contropiede che vale la vittoria. Sua la zampata vincente sul suggerimento di Borja Valero).

Dopo un primo tempo opaco i suoi segnano tre gol mettendo in ginocchio l'Atalanta. Azzecca tutti i cambi.

(Federico Giuliani)

© Riproduzione Riservata.