BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE / Salernitana-Crotone (1-1): i voti della partita (Serie B 2015-2016, 27^giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Ivan Juric, 40 anni, croato (INFOPHOTO)  Ivan Juric, 40 anni, croato (INFOPHOTO)

Crotone

CORDAZ 7,5: Con numerose e superlative parate permette al Crotone di non affondare nella ripresa.

BALASA 5,5: Si perde troppe volte Donnarumma nel primo tempo e rimane negli spogliatoi dopo l’intervallo.

DAL 45’ ST GARCIA TENA 6: Prestazione sufficiente. Non commette grosse sbavature.

CREMONESI 5,5: E’ l’ultimo a mollare in difesa, ma non riesce sempre a comandare bene il suo reparto che va troppe volte in difficoltà.

FERRARI 6,5: Il migliore nel reparto arretrato. Non commette errori ed è autore di numerosi interventi provvidenziali.

ZAMPANO 6: Nel primo tempo si fa troppo spesso superare dagli avversari sulla sua fascia di competenza. La sua prestazione migliora nella ripresa.

BARBERIS 5,5: Soffre molto il pressing avversario e perde palloni sanguinosi davanti alla difesa.  

CAPEZZI 5,5: E’ spesso nervoso e sbaglia le giocate.

MARTELLA 5,5: Prestazione opaca. Non riesce a incidere in nessuna delle due fasi.

STOIAN 7: Juric pensa a una sua sostituzione a pochi minuti dall’inizio del match, viste le molte palle perse nella fase iniziale del match. Ma lui si rifà con un gran gol con cui porta in vantaggio la sua squadra e dal gol la sua partita migliora sorprendentemente.

RICCI 6,5: E’ l’autore dell’assist vincente per Stoian e si rende sempre pericoloso quando ha spazio per far male.

BUDIMIR 5: Viene annullato da Bernardini e si vede pochissimo in zona offensiva.

DAL 50’ PALLADINO 6: Si riesce a creare buone occasioni, ma gli manca un po’ di convinzione nelle sue giocate.

JURIC 5,5: Partita opaca da parte della squadra. Troppi errori in difesa e poco gioco di squadra mostrato in fase d’attacco. Per sua fortuna ottiene almeno un pari grazie ai numerosi salvataggi di Cordaz.

 

(Paolo Zaza)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.