BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Sassuolo-Empoli (3-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 26^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Eusebio Di Francesco, 45 anni, allenatore del Sassuolo (INFOPHOTO)  Eusebio Di Francesco, 45 anni, allenatore del Sassuolo (INFOPHOTO)

SASSUOLO – EMPOLI: I VOTI DEI NEROVERDI

CONSIGLI 6,5 Esce con attenzione spezzando diverse giocate degli avversari.

VRSALJKO 6,5 Ottiene spesso il fondo mostrando anche oggi ottime qualità nei cross.

CANNAVARO 6,5 Qualche indecisione a inizio gara. Si riprende trovando l’assist per Berardi e risolvendo diverse situazioni pericolose nella ripresa.

ACERBI 6,5 Gestisce bene Maccarone anticipandolo più volte.

PELUSO 5 Sbaglia diversi movimenti lasciando pericolose zone scoperte alle sue spalle. Provoca anche il rigore concesso all’Empoli.

MISSIROLI 5 Si fa sorprendere dall’inizio aggressivo del centrocampo avversario. Non riesce a fare quel che vorrebbe e di conseguenza perde lucidità. Ingenuo e poco attento in occasione del secondo giallo gudagnato.

DUNCAN 6,5 Corre tantissimo. Muscoli e coraggio, verticalizza molto trovando traiettorie interessanti.

MAGNANELLI 6 Soffre il ritmo avversario ma alla lunga esce bene mantenendo ordine e pulizia dalle sue parti.

D. BERARDI 7,5 Sigla uno dei suoi gol più belli, a dimostrazione (a quanto pare ce n’è bisogno) del suo talento cristallino e indiscutibile. Scatta, si allarga, dribbla, si accentra e tormenta fino alla fine la retroguardia avversaria.

(dal 38’ s.t. BIONDINI s.v.)

DEFREL 7 Fuochi d’artificio a inizio secondo tempo. Esce dall’anonimato trovando due gol che indirizzano i tre punti verso Sassuolo.

(dal 41’ s.t. FALCINELLI s.v.)

N. SANSONE 6,5 Propone sempre ottime soluzioni. I suoi movimenti senza palla traggono spesso in errore gli avversari. Splendido l’assist che porta al 2-1.

(dal 31’ s.t. POLITANO s.v.)

ALL. DI FRANCESCO 6,5 La squadra manca di cattiveria a inizio tempo rischiando molto. È bravo a scuotere i suoi negli spogliatoi, gestendo poi il vantaggio fino allo scadere.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >