BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video / Cagliari-Pescara (2-1): highlights e gol della partita (Serie B 2015-2016, 27^ giornata)

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

VIDEO CAGLIARI-PESCARA (RISULTATO FINALE 2-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE B 2015-2016, 27^ GIORNATA) - Il Cagliari si aggiudica il big match della 27^ giornata di Serie B 2015-2016 battendo in rimonta il Pescara per 2 a 1 al termine di una gara che per due terzi è stata letteralmente dominata dalla formazione di Oddo che però non ha saputo capitalizzare le tante occasioni create. Alla fine il cinismo dei padroni di casa ha avuto la meglio sulla generosità degli ospiti.

Nella prima frazione di gioco c'è una sola squadra in campo, ed è il Pescara che già al 2' sblocca il risultato sugli sviluppi di un calcio di punizione, con uno schema perfetto Torreira (6,5) si inserisce in area e infila Storari (7) per il vantaggio del club abruzzese. I padroni di casa incassano il colpo e non riescono a reagire, gli ospiti rischiano di dilagare con Benali (6,5) che pesca Lapadula (5,5), il capocannoniere della Serie B alza troppo il pallone che sorvola la traversa. Poco dopo Benali serve Zampano (6), ma anche lui gestisce male il pallone e sciupa un'occasione importante. Poco dopo il 20' Lapadula prova a fare tutto da solo puntando Krajnc (6) che riesce a deviargli la conclusione. Fatta eccezione per un tiro di Joao Pedro (6) che non trova la porta, il Cagliari praticamente non si affaccia mai dalle parti di Aresti (6). Prima dell'intervallo Storari compie un intervento decisivo su Lapadula. Si va al riposo con i giocatori di Rastelli che tornano negli spogliatoi completamente frastornati.

Nell'intervallo Rastelli deve aver suonato la carica ai suoi, perché al rientro in campo i giocatori del Cagliari hanno un atteggiamento completamente diverso, al 49' Melchiorri (6,5) colpisce la traversa, complice la deviazione di Mandragora (5,5), poco dopo è Joao Pedro a sfiorare il pari, recuperando un pallone perso malamente da Mandragora che il numero 10 del Cagliari spedisce di poco a lato. Al quarto d'ora della ripresa arriva il gol dell'1-1, lo realizza Farias (6,5) che ristabilisce la parità e rimette in partita il Cagliari che, sette minuti più tardi, passa addirittura in vantaggio con l'autogol di Lapadula che, sugli sviluppi di un corner, nel tentativo di liberare l'area segna nella porta sbagliata. Un'autentica beffa per la formazione di Oddo che cerca immediatamente di pareggiare con tutte le proprie forze, l'occasione più nitida è di Mitrita (6) che da ottima posizione e completamente solo libera il tiro, Salamon (7) riesce a deviare il pallone prima che entri in porta. Il Cagliari pensa soprattutto a difendersi fino al triplice fischio, che sancisce la dicannovesima vittoria stagionale per la formazione di Rastelli. Grazie a questa vittoria, il Cagliari sale a 61 punti in classifica, con ben 13 lunghezze di vantaggio proprio sul Pescara, terzo. Il ritorno in Serie A è sempre più vicino per la formazione sarda. Tanti rimpianti per la squadra di Oddo, che ha giocato benissimo ma esce dal Sant'Elia senza punti in tasca.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI CAGLIARI-PESCARA (RISULTATO FINALE 2-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE B 2015-2016, 27^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >