BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video / Vicenza-Avellino (0-0): highlights della partita (Serie B 2015-2016, 27^ giornata)

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

VIDEO VICENZA-AVELLINO (RISULTATO FINALE 0-0): HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE B 2015-2016, 27^ GIORNATA) - Un punto a testa per Vicenza e Avellino che al Menti fanno 0 a 0 al termine di una gara in cui entrambe le squadre hanno avuto le loro occasioni per portare a casa i tre punti.

La prima palla gol del match è del Vicenza con Giacomelli (6,5) che prova a servire Bellomo (5,5), il numero 8 locale manca l'impatto col pallone. Poco dopo il quarto d'ora di gioco i padroni di casa reclamano un calcio di rigore per un fallo di Visconti (6) su Raicevic (6) dentro l'area, l'arbitro non è dello stesso avviso e lascia giocare. Dal canto suo, gli ospiti ci provano con Tavano (5,5) che, servito da Arini (6), a pochi passi colpisce il palo con la porta sguarnita. L'Avellino torna in avanti per due volte con Mokulu (5,5) che la prima volta si fa soffiare il pallone un attimo prima di calciare e la seconda si fa ipnotizzare da Vigorito (6,5) con il quale aveva ingaggiato un duello personale.

Nella ripresa gli animi si surriscaldano, anche perché l'arbitro Aureliano (5) fatica a gestire la partita. I padroni di casa si indispettiscono più volte, la prima quando Biraschi (6) ferma Sbrissa (6) dentro l'area di rigore, il direttore di gara non ritiene l'intervento sanzionabile col penalty, poco dopo concede un calcio di punizione a due all'Avellino per un presunto retropassaggio volontario di Ligi (5,5) verso Vigorito, con Tavano che comunque non riesce a scalfire la barriera eretta dai giocatori del Vicenza. A un quarto d'ora dal termine, Giacomelli tenta il gol d'autore con una girata al volo che termina di poco a lato, sul capovolgimento di fronte successivo Tavano mette a dura prova Vigorito che si allunga e mette il pallone in calcio d'angolo. Nel finale viene espulso il tecnico Marino per proteste, il Vicenza chiede una punizione a due per il retropassaggio di Migliorini (5,5) a Frattali (6), stavolta l'arbitro giudica l'episodio involontario mandando su tutte le furie il pubblico del Menti. L'incontro termina in parità con il Vicenza che si sente derubato di due punti per le controverse decisioni arbitrali. In classifica l'Avellino sale a quota 37, rimanendo fuori dalla zona play-off. Il Vicenza si mantiene appena fuori dalla zona play-out con 30 punti.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI VICENZA-AVELLINO (RISULTATO FINALE 0-0): HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE B 2015-2016, 27^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >