BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Shrewsbury-Manchester United (risultato finale 0-3): Red Devils ai quarti (FA Cup 2016, oggi 22 febbraio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA SHREWSBURY-MANCHESTER UNITED (RISULTATO FINALE 0-3): RED DEVILS AI QUARTI (OGGI 22 FEBBRAIO 2016, OTTAVI FA CUP) - Missione compiuta per il Manchester United: negli ottavi di finale di FA Cup 2015-2016 i Red Devils riscattano parzialmente la sconfitta subita in Europa League e un campionato poco brillante, e superano il turno al primo colpo senza bisogno del replay. Troppo poche le armi a disposizione dello Shrewsbury Town, formazione che milita nella Football League One (la Lega Pro di oltre Manica, di fatto): la partita si è risolta già nel primo tempo, quando al 37’ Chris Smalling ha infilato il gol del vantaggio sull’assist di Schneiderlin e al secondo minuto di recupero Juan Mata ha raddoppiato con un’azione personale. Il Manchester United ha poi legittimato la sua superiorità trovando il terzo gol al 67’, con Jesse Lingard.

Chiusa la pratica, Louis Van Gaal ha anche potuto dare riposo a due titolari come Mata e Martial; il Manchester United affronterà ora il West Ham nei quarti di FA Cup. Le altre sfide già formate sono Reading-Crystal Palace e Everton-Chelsea; aspetta la sua avversaria il Watford, perchè Arsenal e Hull City dovranno giocare il replay (0-0 nella prima partita).

DIRETTA SHREWSBURY-MANCHESTER UNITED (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 22 FEBBRAIO 2016, OTTAVI FA CUP). LE FORMAZIONI UFFICIALI - Ci siamo: sta per iniziare Shreswbury-Manchester United, partita valida per gli ottavi di finale di FA Cup. Per i Red Devils questa è forse l’ultima opportunità per salvare la stagione, considerando che anche in Europa League nella partita di andata le cose non sono andate benissimo; andiamo dunque a dare uno sguardo alle formazioni ufficiali della partita, calcio d’inizio alle ore 20:45. SHREWSBURY (3-5-2): 1 Leutwiler; 6 I. Black, 4 Whitbread, 20 Knight-Percival; 15 Grimmer, 10 Whalley, 5 Grandison, 17 Ogogo, 12 J. Brown;  26 Akpa-Akpro, 19 Mangan. In panchina: 21 Halstead, 22 J. Clark, 29 L. Cole, 88 Grandin, 2 Sadler, 31 D. Smith, 16 Vernon Allenatore: Micky Mellon

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): 20 S. Romero; 30 Varela, 12 Smalling, 17 Blind, 43 Borthwick-Jackson; 28 Schneiderlin, 21 A. Herrera; 7 Depay, 8 Mata, 35 Lingard; 9 Martial. In panchina: 34 D. Henderson, 48 W. Keane, 33 McNair, 41 Poole, 49 Riley, 16 Carrick, 33 A. Pereira. Allenatore: Louis Van Gaal

DIRETTA SHREWSBURY-MANCHESTER UNITED: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 22 FEBBRAIO 2016, OTTAVI FA CUP) - Shrewsbury-Manchester United si gioca questa sera alle ore 20:45 ed è valida per gli ottavi di finale di FA Cup 2015-2016; la coppa nazionale inglese torna a disputarsi nel weekend, gara secca e a eliminazione diretta come previsto dalla formula (replay a campi invertiti in caso di parità).

Lo Shrewsbury è un club nato nel lontano 1886 attualmente militante in League One, la terza divisione del calcio britannico, dopo aver disputato anche la Football League Championship. Allenato da Micky Mellon, l'organico vede naturalmente la presenza di atleti di categoria, quindi non molto conosciuti dagli appassionati di calcio internazionale. Il più noto è probabilmente l'attaccante Scott Vernon, che ha vestito la maglia dell'Aberdeen e ha segnato più di 100 reti in carriera. 

La squadra gioca naturalmente un calcio che segue i dettami del football all'inglese, con robuste dosi di sano agonismo e molta corsa, senza particolari accorgimenti di carattere tattico.

Attualmente si trova al diciannovesimo posto della classifica, con 33 punti, appena sei sopra al Crewe Alexandra, e il suo massimo traguardo annuale può quindi essere considerata la salvezza.

Il suo cammino in coppa è stato portato avanti ai danni di Gainsborough, Grimsby Town e Cardiff City, tutte sconfitte con il risultato di 1-0.

Il Manchester United è una della società calcistiche più famose al mondo. Il club è nato nel 1878 per poi essere rifondato nel 1902 e nel corso della sua luminosa storia ha vinto 20 titoli nazionali, 11 FA Cup, 4 Coppe di Lega, 20 Charity/Community Shield, 3 Coppe dei Campioni/Champions League, una Coppa delle Coppe, una Supercoppa europea, una Coppa Intercontinentale e un'edizione del mondiale per club.

La squadra è allenata da Louis Van Gaal, ma la crisi di risultati aggravatasi negli ultimi tempi potrebbe portare presto ad un avvicendamento con Josè Mourinho, almeno stando alle voci che continuano ad agitare l'ambiente.

La rosa è di assoluto valore e vede la presenza di una lunga serie di giocatori di spicco, a partire dai costosi acquisti della campagna estiva, ovvero l'attaccante Antony Martial, prelevato dal Monaco, e dai centrocampisti Bastian Schweinsteiger e Regis Depay, acquistati rispettivamente da Bayern Monaco e PSV Eindhoven. Il giocatore più prestigioso, il vero simbolo della squadra, è però l'attaccante Wayne Rooney, formatosi nell'Everton prima di affermarsi definitivamente all'Old Trafford. Giocatore dotato di tecnica sopraffina, è ormai da anni tra i migliori attaccanti del calcio mondiale, come dimostrano le quasi 200 reti messe a segno in Premier League e le 51 collezionate con la maglia della nazionale.

Altri giocatori di grande livello della rosa sono il portiere David De Gea, spagnolo, il difensore della nazionale olandese Daley Blind, il centrocampista belga Marouane Fellaini e Juan Mata, anche lui spagnolo. C'è anche un italiano, il difensore Matteo Darmian, prelevato in estate dal Torino e autore di un'ottimo torneo sino a questo momento.

Il Manchester United, nonostante le grandi spese estive e le speranze suscitate, è attualmente al quinto posto con 41 punti, a ben 12 dalla capolista Leicester. L'obiettivo diventa quindi quello di arpionare almeno il quarto posto, in modo da poter prendere parte alla Champions League del prossimo anno e magari di vincere qualche trofeo. Nella gara precedente di FA Cup il Manchester United ha eliminato lo Sheffield e ora punta naturalmente ad andare avanti il più possibile, rappresentando la FA Cup un traguardo prioritario della sua stagione, insieme all'Europa League. 

La gara si presenta con un canovaccio tecnico ben definito, che vedrà gli ospiti attaccare sin dalle prime battute per sfruttare il divario tecnico a loro vantaggio. Lo Shrewsbury confiderà a sua volta sulla solidità della sua retroguardia, ancora imbattuta in coppa, cercando magari di sorprendere i rivali in contropiede, appena possibile.

La contesa ha naturalmente un logico favorito nel Manchester United, come del resto confermato da Eurobet, che quota a 1,28 la vittoria di Rooney e compagni, contro il 5,30 del pareggio e il 9.70 che premierebbe la clamorosa affermazione dei padroni di casa.

La diretta tv di Shrewsbury-Manchester United sarà trasmessa da Fox Sports, canale che trovate al numero 204 della pay tv del satellite; tutti gli abbonati alla piattaforma avranno a disposizione anche il servizio di diretta streaming video, attivando su PC, tablet e smartphone l'applicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi.



© Riproduzione Riservata.