BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati Eredivisie/ Partite, marcatori e classifica aggiornata (24^ giornata, 19-20-21 febbraio 2016)

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

RISULTATI EREDIVISIE: PARTITE, MARCATORI E CLASSIFICA AGGIORNATA (24^ GIORNATA, 19-20-21 FEBBRAIO 2016) - La 24^ giornata del campionato olandese di Eredivisie 2015-2016 come sempre ha regalato tantissime emozioni peraltro confermando come l’assegnazione del titolo sia ormai un discorso a due tra l’Ajax e Psv Eindhoven che probabilmente se lo contenderanno punto a punto fino all’ultimissima giornata di campionato. In questo 24° turno c’è stata una nuova affermazione da parte del PSV che in casa ha avuto la meglio con il punteggio di 2-0 sull’Heracles conquistando il quinto successo di fila.

La gara è stata decisa dalle reti messe a segno nei primi 45 minuti da Propper al minuto numero 3 su assist di Willems e da Pereiro allo scadere trasformando il calcio di rigore decretato dal direttore di gara. L’Ajax ha tenuto il passo battendo sempre in casa con un rotondo 3-0 l’Excelsior. Grande protagonista del match è stato Milik autore di una doppietta. La prima segnatura è avvenuta al minuto 41 su perfetto passaggio da parte di Viergever mentre il raddoppio è arrivato al 55’ stavolta su assist di Younes. Ha chiuso i conti nel finale di match il gioiellino Klaassen su perfetta imbeccata da parte di Muric. Per i Lancieri questo è stato il terzo successo consecutivo.

Continua con il proprio eccezionale ritmo l’Az Alkmaar raccogliendo la quinta vittoria di fila ai danni del Groningen con il largo punteggio di 4-1 per effetto delle reti messe a segno da Janssen al 24’, da Ron Vlaar al 240 su calcio d’angolo battuto da Henriksen, da Haps al 4° minuto della riprese su assist di Dos Santos Souza e da Henriksen al 71 con una splendida azione personale. La rete della bandiera è stata realizzata da de Leeuw al minuto 51 ed inoltre c’è da segnare come l’Az abbia fallito un calcio di rigore con lo stesso Henriksen al 38’. L’Utrecht si è imposto con il punteggio di 2-1 ai danni del Willem II con reti Boymans quindi Ogbeche per il momentaneo pareggio su calcio di rigore degli ospiti mentre la rete decisiva è stata realizzata dallo stesso Boymans all’85’ grazie ad un pregevole assist confezionato da Ramselaar.

Tra il De Graafschap ed il Vitesse c’è stato uno spettacolare pareggio per 2-2. Gli ospiti sono passati in vantaggio al minuto16 con Nakamba che ha trasformato in rete l’assist di Diks. Tra la fine del primo tempo e l’inizio del secondo il Graafschap ha capovolto il punteggio per effetto della doppietta realizzata da Vermeij. Nel finale di match arriva il pareggio del Vitesse co Baker e l’espulsione sempre nelle file degli ospiti per doppio giallo di Otak. Continua la crisi del Feyernoord costretto a rimandare nuovamente l’appuntamento con la vittoria impattando in casa con il punteggio di 1-1 con il Roda. I padroni di casa erano passati in vantaggio con il solito Dirk Kuyt al 45’ su assist di Basacikoglu a cui ha risposto al 69’ Ngombo entrato due minuti prima.

Sull’1-1 si è anche conclusa la gara tra l’Heerenven ed il Nijmengeen. Una gara ricca di emozioni e di colpi di scena con i padroni di casa che avevano trovato il vantaggio con Veerman nel corso del primo tempo. Nella ripresa arriva il pareggio con Sleegers su assist di Santos per un finale molto convulso che vede il direttore di gara assegnare un calcio di rigore per l’Heerenven all’85’ con conseguente espulsione per doppio giallo per van Eijeden. Sul dischetto si presenta te Vrede che tuttavia si lasci neutralizzare dall’estremo difensore avversario.

Seconda vittoria consecutiva per lo Zwolle che questa volta si impone in trasferta con il punteggio di 2-0 sul campo del Den Haag. Le reti sono state messe a segno da Dekker su assist di Veldwijk e dallo stesso Weldwijk stavolta su assist Schenkeveld. Quarto successivo consecutivo per il Twente che grazie a questi ulteriori tre punti conquistati sembra essersi tirato definitivamente fuori dalla lotta per non retrocedere. La vitttoria è arrivata con il punteggio di 3-0 ai danni del Cambuur con reti Peersman che ha messo a segno una dei più classici autogol, Cabral e Ziyech su calcio di rigore allo scadere del match. Da segnalare l’espulsione di Alvangera nelle file del Cambuur nel secondo minuto di recupero per rosso diretto.

La classifica aggiornata in questo momento vede al primo posto sempre il PSV Eindhoven con 59 punti con un solo punto di vantaggio sull’Ajax. Terzo posto ma molto staccato dalla lotta per la vittoria finale l’Az Alkmaar a quota 40 punti tallonato dall’Utrecht che di punti ne ha 38 alla pari dell’Heracles. A quota 37 punti troviamo invece la coppia composta dal Feyenoord e dal Vitesse. A 36 punti c’è, appena fuori dalla lotta per l’assegnazione dei posti utili per partecipare alle coppe europee del prossimo anno, il NEC Njimegen con 36 punti seguito a breve distanza dallo Zwolle a quota 35 e dal Groningen a quota 34. All’undicesimo posto c’è quindi il Den Haag a quota 30 punti alla pari dell’Heerenven mentre l Twente,in grande rimonta, ora ha 28 punti. Nella zona bassa troviamo invece il Roda con 25 punti, il Willem II con 22 punti, l’Excelsior con 19, il Graafschap con 14 e Cambuur con 13 ormai spacciati.

La classifica dei bomber dell’Eredivisie 2015/16 vede in testa il gioiellino del Psv, De Jong con 19 centri realizzati seguito da Janssen dell’Alkmaar con 15 gol, quindi Dirk Kuyt del Feyenoord con 14 realizzazioni, Santos del Nijmegen con 13, Ziyech del Vitesse sempre a 13, a quota 12 Haller dell’Utrecht, Havenaar del Den Haa e Veldwijk dello Zwollee quindi il norvegese Henriksen dell’Alkmaar e Milik dell’Ajax con 11 gol.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DI EREDIVISIE (24^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >