BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Arsenal-Barcellona: quote, le ultime novità live. Protagonisti attesi (Champions League andata ottavi, oggi 23 febbraio 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL-BARCELLONA: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (CHAMPIONS LEAGUE ANDATA OTTAVI, OGGI 23 FEBBRAIO 2016). PROTAGONISTI ATTESI - Tanta attesa ovviamente per Lionel Messi che vuole vincere per sfatare anche un tabù per quanto riguarda la Champions League. Da quando c’è stata la nuova riforma nessuno ha mai vinto la Champions due volte consecutive, così il Barcellona dopo aver vinto nella scorsa stagione la grande Coppa vuole bissare il successo. Messi verrà aiutato dagli altri due, Neymar e Suarez, due campionissimi. Nell’Arsenal invece attesa per Sanchez, l’ex di turno pronto a fare male agli ex compagni di squadra. Bisognerà assolutamente fare la grande partita contro i blaugrana di Luis Enrique.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI ARSENAL-BARCELLONA (CHAMPIONS LEAGUE ANDATA OTTAVI, OGGI 23 FEBBRAIO 2016)

PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL-BARCELLONA: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (CHAMPIONS LEAGUE ANDATA OTTAVI, OGGI 23 FEBBRAIO 2016). GLI EX – Per alcuni giocatori che troviamo nelle probabili formazioni di Arsenal-Barcellona la partita d'andata degli ottavi di Champions League sarà speciale. Parliamo naturalmente degli ex e la mente va subito ad Alexis Sanchez, che il Barcellona acquistò dall'Udinese nel 2011 ed è passato ai Gunners nel 2014. In quello stesso anno fece il cammino inverso Thomas Vermaelen, che era arrivato all'Arsenal nel 2009 e dopo cinque anni si è trasferito a Barcellona. Possono poi essere considerati come ex anche due giocatori che sono cresciuti nelle floride giovanili del Barcellona e adesso fanno parte della rosa dell'Arsenal: stiamo parlando di Hector Bellerin e Mikel Arteta.

PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL-BARCELLONA: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (CHAMPIONS LEAGUE ANDATA OTTAVI, OGGI 23 FEBBRAIO 2016). I BALLOTTAGGI – Si avvicina il fischio d'inizio di Arsenal-Barcellona, dunque nelle probabili formazioni delle due squadre per la partita d'andata degli ottavi di finale di Champions League andiamo a vedere quali sono i ballottaggi ancora possibili per assegnare le maglie da titolare. Nell'Arsenal in mediana potrebbe esserci un dubbio fra Ramsey e Flamini: se giocasse l'ex Milan non è però da escludere che il gallese possa comunque giocare sulla linea dei trequartisti, dove però la concorrenza è già folta, perché fra Ramsey, Welbeck e Campbell ci sarebbe una sola maglia a disposizione. Il Barcellona ha una formazione molto più definita: l'unico dubbio potrebbe essere fra Dani Alves e Aleix Vidal, con il primo però nettamente favorito. 

PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL-BARCELLONA: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (CHAMPIONS LEAGUE ANDATA OTTAVI, OGGI 23 FEBBRAIO 2016). GLI ASSENTI – Analizzando le probabili formazioni di Arsenal-Barcellona, bisogna inevitabilmente citare i giocatori che purtroppo non potranno essere protagonisti della partita di Champions League, valida per l'andata degli ottavi di finale. L'elenco è piuttosto lungo in casa Arsenal, perché l'allenatore Wenger dovrà rinunciare a ben quattro giocatori: si tratta di Gabriel Paulista, Rosicky, Santi Cazorla e Wilshere, tutti assenti per infortuni che dunque riducono le possibilità dei Gunners nel match contro la squadra più forte del mondo. Il Barcellona dal canto suo dovrà invece fare a meno di due giocatori nell'ostica trasferta londinese: si tratta dell'infortunato Rafinha e dello squalificato Arda Turan.

PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL-BARCELLONA: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (CHAMPIONS LEAGUE ANDATA OTTAVI, OGGI 23 FEBBRAIO 2016) - Arsenal-Barcellona si gioca all’Emirates, questa sera alle ore 20:45; è valida per l’andata degli ottavi di finale di Champions League 2015-2016. Le due squadre non si incrociavano da cinque anni in partite ufficiali; ha sempre avuto la meglio il Barcellona (compresa la finale del 2006) e l’Arsenal ha vinto soltanto una volta contro i blaugrana. Arbitra la sfida il turco Cuneyt Cakir; andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Arsenal-Barcellona

ARSENAL-BARCELLONA: PRONOSTICO E QUOTE - Queste le quote Snai per Arsenal-Barcellona, valida per l’andata degli ottavi di finale di Champions League 2015-2016: la vittoria dell’Arsenal (segno 1) vale 5,00; il pareggio (segno X) vale 4,00 mentre la vittoria del Barcellona (segno 2) vi permetterà di vincere 1,65 volte la somma giocata.

PROBABILI FORMAZIONI ARSENAL - Arsène Wenger deve affrontare qualche problema nella sua formazione: restano infatti ai box, oltre al lungodegente Rosicky che quest’anno non ha mai giocato, i centrocampisti Santi Cazorla e Wilshere, e ultimamente si è fermato anche Gabriel Paulista che toglie così un’altra soluzione per la difesa. Se non altro ha recuperato Alexis Sanchez, che è anche un ex di questa partita; nel 4-2-3-1 disegnato dal tecnico francese dunque il Nino Maravilla sarà impiegato come esterno nella linea dei trequartisti, probabilmente a sinistra con Walcott che partirà dal lato opposto, mentre al centro sarà confermato Welbeck che è un altro giocatore rientrato da poco e che si gioca una maglia con Joel Campbell. Giroud agirà come punta centrale; i dubbi maggiori riguardano la mediana, dove partono favoriti Ramsey (in ballottaggio anche per un ruolo da trequartista, dove vede con più continuità la porta) e Arteta che può aumentare la qualità in mediana (da vedere però se Wenger non voglia inserire anche un incontrista, nel qual caso Ramsey sarebbe avanzato e Flamini andrebbe a giocare al fianco di Arteta). In difesa invece le scelte sono più o meno obbligate: a destra dovrebbe tornare lo spagnolo Bellerin, dall’altra parte testa a testa tra Nacho Monreal e Gibbs, con quest’ultimo che ha giocato sabato in campionato, al centro dello schieramento invece andranno per forza di cose Mertesacker e Koscielny. In porta il colombiano Ospina.

PROBABILI FORMAZIONI BARCELLONA - Infortunato di lunga data nel Barcellona: Rafinha ha probabilmente concluso in anticipo la sua stagione, anche se potrebbe provare a recuperare nel finale. Un altro indisponibile è Arda Turan, che si porta appresso una squalifica dall’ultima partita giocata con l’Atletico Madrid. Nel 4-3-3 disegnato da Luis Enrique le sorprese saranno poche: resta aperto un ballottaggio tra Sergi Roberto, cresciuto tantissimo in questa stagione, e Rakitic che però in una partita come questa dovrebbe essere regolarmente in campo. Al suo fianco Sergio Busquets, con capitan Iniesta che invece si muoverà sul centrosinistra. In difesa, davanti a Ter Stegen che è il portiere di coppa del Barcellona, Dani Alves dovrebbe avere la meglio su Aleix Vidal mentre Jordi Alba sarà al suo posto sulla corsia sinistra; in mezzo Piqué e Mascherano compongono la coppia d’oro delle ultimissime stagioni, va dunque in panchina l’ex di turno Vermaelen. In attacco naturalmente giocano i soliti: Luis Suarez, reduce dal venticinquesimo gol nella Liga - il numero 41 in stagione - si prende la maglia di centravanti e avrà al suo lato due tipetti che rispondono ai nomi di Leo Messi e Neymar. Chiaramente la partita si giocherà qui: per l’Arsenal riuscire a fermarne anche solo uno dei tre sarebbe un successo, purtroppo restano gli altri due.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI ARSENAL-BARCELLONA (CHAMPIONS LEAGUE ANDATA OTTAVI, OGGI 23 FEBBRAIO 2016)



  PAG. SUCC. >