BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Braga-Sion (risultato finale 2-2) info streaming video e tv: portoghesi agli ottavi (Europa League ritorno sedicesimi, 24 febbraio 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

DIRETTA BRAGA-SION (RISULTATO FINALE 2-2): INFO STREAMING VIDEO E TV (EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI, MERCOLEDI 24 FEBBRAIO 2016) - Triplice fischio finale dell'arbitro Liran Liany, all'Estadio Municipal il risultato finale è Braga 2 Sion 2. Un punteggio che premia la formazione portoghese in virtù dell'1-2 strappato all'andata in Svizzera; il Braga diventa quindi la prima squadra ad iscriversi agli ottavi di finale di Europa League (venerdì il sorteggio). 

DIRETTA BRAGA-SION (2-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE DELLA PARTITA (EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI, OGGI MERCOLEDI 24 FEBBRAIO 2016) - In apertura di ripresa è arrivato il pareggio del Braga. Gol di serbo Nikola Stoiljkovic che tocca dentro di prima intenzione il servizio dall'area piccola di Rafa Silva. Quattordicesimo gol stagionale per il ventitreenne attaccante che aveva già timbrato il cartellino nella gara di andata. Ora il rischio dei tempi supplementari è scongiurato. 

DIRETTA BRAGA-SION (1-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE DELLA PARTITA (EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI, OGGI MERCOLEDI 24 FEBBRAIO 2016) - Al 27' minuto il Braga ha pareggiato i conti. Calcio di rigore concesso dall'arbitro israeliano Liany per fallo di mano di Assifuah sul rinvio in area di un compagno compagno, dagli undici metri bravo Josué a mantenere la freddezza spiazzando il portiere Vanins con un destro centrale. Primo gol stagionale per il centrocampista portoghese, 1-1 e palla al centro. Al 29' però il Sion torna avanti: cross dalla fascia destra e mischia in area, Assifuah indirizza verso la porta e trova la deviazione all'ultimo del portiere Matheus, la palla sbatte sul palo e Theofanis Gekas riesce a ribadirla in rete nei pressi della riga di porta. Doppietta per l'attaccante greco, con questo risultati si andrebbe ai tempi supplementari. 

DIRETTA BRAGA-SION (0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE DELLA PARTITA (EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI, OGGI MERCOLEDI 24 FEBBRAIO 2016) - Al 16' minuto arriva il primo gol della partita tra Braga e Sion. Lo realizza il greco Theofanis Gekas, con un bellissimo colpo di tacco: l'azione parte da Salatic che da centrocampo apre il gioco sulla fascia destra, dove riceve Assifuah; il ghanese effettua un cross basso e sul primo palo Gekas anticipa tutti trovando il fondo della rete con un bellissimo tocco di tacco destro. Primo gol del trentacinquenne ellenico con la maglia del Sion, che lo ha prelevato a febbraio dopo che si era svincolato dai turchi dell'Eskisehrspor. Al Sion ora serve un'altra rete per passare in vantaggio nel computo totale, visto che all'andata i portoghesi hanno realizzato due gol in trasferta. 

DIRETTA BRAGA-SION (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE DELLA PARTITA (EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI, OGGI MERCOLEDI 24 FEBBRAIO 2016). FORMAZIONI UFFICIALI - Di seguito le formazioni ufficiali di Braga-Sion, primo dei sedicesimi di ritorno di Europa League. Si parte dal risultato di 2-1 a favore dei portoghesi maturato nel match d'andata.

BRAGA (4-4-2): 92 Matheus; 15 Baiano, 24 Ricardo Ferreira, 5 Boly, 87 Marcelo Goiano, 27 Josué, 63 Mauro, 8 Luiz Carlos, 18 Rafa Silva; 20 Ahmed Hassan, 19 Stoiljkovic In panchina: 28 Marafona, 6 André Pinto, 16 Djavan, 21 Filipe Augusto, 7 Wilson Eduardo, 17 Rui Fonte, 23 Pedro Santos Allenatore: Paulo Fonseca

SION (4-2-3-1): 1 Vanins; 22 Ruefli, 20 Vanczak, 34 Ndoye, 17 Pa Modou; 8 Salatic, 7 Fernandes; 14 M.Konate, 21 Assifuah, 10 Carlitos; 33 Gekas In panchina: 18 Fickentscher, 66 Cichero, 19 Sierro, 63 Mujangi Bia, 11 Zeman, 12 Karlen, 94 Follonier Allenatore: Didier Tholot Arbitro: Liran Liany (Israele)

DIRETTA BRAGA-SION: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE DELLA PARTITA (EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI, OGGI MERCOLEDI 24 FEBBRAIO 2016). CHIAVE TATTICA - Focus tattico su Braga-Sion di Europa League. Il 4-4-2 del tecnico portoghese del Braga Fonseca sembra perfetto per le esigenze europee della formazione portoghese. In campionato il Braga è staccato dal terzetto di testa composto dalle grandi storiche del calcio portoghese (Sporting Lisbona, Benfica e Porto) e può aspirare al massimo a confermarsi in Europa League attraverso il quarto posto. In campo continentale però sin dalla fase a gironi la squadra di Fonseca ha espresso una solidità che potrà sicuramente portare lontano la squadra in questa fase ad eliminazione diretta. Il Sion del tecnico francese Tholot gioca con un 4-1-4-1 molto compatto che nella fase a gironi ha permesso al club svizzero di tenere testa a realtà importanti come Liverpool, Bordeaux e Rubin Kazan. Come detto l'esperienza è mancata al Sion nel momento decisivo del match d'andata, ma avendo poco da perdere la squadra di Tholot potrebbe giocare una partita di grande coraggio sul campo dell'Estadio Municipal di Braga.

DIRETTA BRAGA-SION: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE DELLA PARTITA (EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI, OGGI MERCOLEDI 24 FEBBRAIO 2016) - Braga-Sion sarà diretta dall'arbitro israeliano Liran Liany, assistito dai guardalinee Danny Krasikow e David Elias Biton, dal quarto uomo Nissan Davidy e dagli addizionali di porta Roi Reinshreiber ed Eli Hacmon. Sporting Braga-Sion, mercoledì 24 febbraio 2016 alle ore 18:00, sarà l'anticipo del programma dei sedicesimi di ritorno di Europa League.

I portoghesi, al termine di un match combattuto, hanno ipotecato la qualificazione agli ottavi di finale della competizione, espugnando giovedì scorso il campo degli svizzeri, battendoli con un 1-2 che in trasferta pesa come una sentenza. In vantaggio con Stojiljkovic, i lusitani hanno subito in apertura di ripresa il pari elvetico siglato da Konaté, prima di realizzare il definitivo vantaggio grazie a Rafa Silva. Un successo importante che conferma come il Braga ormai da diverse stagioni sia una squadra in grado di dire la sua sulla scena europea, che l'ha portata anche a partecipare alla fase a gironi di Champions League e soprattutto a disputare la finale di Europa League del 2011, persa contro i connazionali del Porto.

In campionato il Braga è reduce da un pirotecnico pareggio per 3-3 contro il Guimaraes, capace di rimontare sia nel primo tempo che nella ripresa. Il Sion può dirsi dalla sua comunque soddisfatto del cammino fin qui intrapreso in Europa. Agli svizzeri manca quel pizzico di esperienza internazionale che poteva essere fondamentale arrivati a questo punto della competizione, ma non va dimenticato che la squadra detentrice della Coppa di Svizzera (reduce in campionato dalla sconfitta 0-3 contro il Grasshopper) deve comunque lottare per garantirsi la permanenza nel massimo campionato elvetico: le lunghezze di vantaggio sul Vaduz ultimo in classifica sono diventate solamente sei.

Ecco le probabili formazioni del match in Portogallo: Braga in campo con il brasiliano Matheus tra i pali, Eduardo in posizione di terzino destro e il brasiliano Baiano Carneiro a sinistra, al centro invece André Pinto e il francese Boly. A centrocampo i centrali saranno l'altro brasiliano Luiz Carlos e Pedro Santos, in sostituzione del montenegrino Vukcevic espulso per doppia ammonizione nel match d'andata. I due esterni di centrocampo saranno Alan Silva e Rafa Silva, col serbo Stojiljkovic e l'egiziano Hassan che comporranno il tandem offensivo.

Nel Sion il portiere lettone Vanins scenderà in campo alle spalle dei centrali difensivi, l'ex Sampdoria Reto Ziegler e Lacroix, mentre i terzini a destra e a sinistra saranno Rufli e il gambiano Modou. A centrocampo il capitano Salatic coprirà alle spalle ai due centrali, il classe 1996 Edimilson Fernandes e il senegalese Ndoye, mentre il portoghese Carlitos e il belga Mujangi Bia si muoveranno sulle corsie esterne alle spalle del centravanti di nazionalità senegalese Moussa Konaté (ex Genoa).

La partita di Europa League tra Braga e Sion sarà trasmessa in diretta tv da Sky sui canali Sport 1 HD (il numero 201) e Calcio 1 HD (n.251): telecronaca dalle ore 17:55 a cura di Antonio Nucera. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport o al pacchetto Calcio potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone. Per i non abbonati ai due pacchetti il codice d'acquisto pay-per-view è 490719. Il sito ufficiale www.uefa.com metterà a disposizione una pagina azione per azione per seguire la sfida in tempo reale.



© Riproduzione Riservata.