BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PRONOSTICO TOTTENHAM-FIORENTINA/ Il punto di Daniele Amerini (esclusiva)

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PRONOSTICO TOTTENHAM-FIORENTINA: IL PUNTO DI DANIELE AMERINI (ESCLUSIVA) - Tottenham-Fiorentina è la partita di ritorno dei sedicesimi di Europa League, in programma questa sera alle 21,05 a White Hart LaneAll'andata una settimana fa fu pareggio, 1-1. Il Tottenham è secondo in Premier League, la Fiorentina è terza nel nostro campionato e domenica ha vinto 3-2 sul campo dell'Atalanta; si prevede una bella gara che potrebbe essere decisa da qualche invenzione degli attaccanti delle due squadre. Chissà che il pensiero al campionato possa incidere sulle prestazioni delle due formazioni...Per un pronostico su questo match abbiamo sentito Daniele Amerini. Eccolo in questa intervista esclusiva rilasciata a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una bella partita, dura, difficile sicuramente per la Fiorentina con una squadra molto forte come il Tottenham. A Firenze il Tottenham aveva disputato un ottimo primo tempo mettendo in difficoltà la formazione viola. Nel secondo tempo poi la compagine di Paulo Sousa aveva reagito alla grande. Una Fiorentina che in ogni caso è in un ottimo momento di forma.

Diversi infortunati nel Tottenham, un problema per la squadra inglese? No perchè il Tottenham ha tutte le risorse per far bene, del resto è seconda in Premier, sta andando bene, credo che possa sopperire a questo problema. 

Come giocherà la squadra di Pochettino? Attaccando, cercando di chiudere la Fiorentina in difesa, sfruttando l'ambiente molto caldo. Questa sarà la tattica di gioco del Tottenham.

Eriksen sarà il sorvegliato speciale in assenza di Kane? Più che al danese la Fiorentina dovrà stare attenta a Alii, un giocatore che all'andata ha dimostrato tutto il suo valore. Poi certo Kane in area di rigore sa essere sempre pericoloso.

Possesso palla l'arma vincente della squadra di Paulo Sousa? Questa sarà proprio l'arma vincente della Fiorentina, con un Paulo Sousa che ha saputo anche in campionato sfruttare questa dote della formazione viola. La Fiorentina potrà cercare di mandare a vuoto in questo modo il pressing fatto dal Tottenham.

Il pensiero al campionato potrebbe distrarre la Fiorentina? Credo che la prima necessità sia quello di affrontare questa partita per giocarsi le speranze di qualificazione poi la Fiorentina potrà concentrarsi anche al campionato.

Uno scudetto possibile dopo gli ultimi risultati? Un pensierino si potrebbe fare dopo gli ultimi risultati ottenuti, considerato che mancano ancora tante giornate alla fine del campionato. Bisognerà però competere con diverse squadre, Juventus e Napoli sono ancora davanti e la Roma sta venendo fuori alla grande. Potrebbero essere importanti gli scontri diretti.

Chi giocherà nel reparto offensivo viola? Dovrebbe giocare la formazione migliore con Ilicic, Kalinici e Bernardeschi a ridosso delle punte.

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.