BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE / Tottenham-Fiorentina (3-1): i voti della partita (Europa League 2015-2016, ritorno sedicesimi)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI TOTTENHAM-FIORENTINA 3-1 (EUROPA LEAGUE 2015-2016, RITORNO SEDICESIMI): I VOTI DELLA PARTITA - Tottenham-Fiorentina è terminata sul 3-0 a favore degli inglesi, che accedono agli ottavi di Europa League dopo l'1-1 maturato nell'andata all'Artemio Franchi. I gol: Mason al 25', Lamela al 63', autogol di Gonzalo Rodriguez all'81'.

VOTO TOTTENHAM 7: Ampia e meritata vittoria degli Spurs che vince una gara che si sarebbe potuta anche chiudere con un risultato più ampio visti i tanti ottimi interventi di Tatarusanu nel finale. Dopo aver segnato il secondo gol hanno preso il possesso del campo anche grazie al calo vistoso vissuto dai viola. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL TOTTENHAM

VOTO FIORENTINA 5: Probabilmente il Tottenham è una squadra che al momento è più forte dei viola ma è anche vero che gli uomini di Paulo Sousa avrebbero dovuto sfruttare meglio quelle pochissime situazioni pericolose che gli inglesi hanno concesso in avvio di ripresa ma che sono state sprecate per un eccesso di egoismo. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELLA FIORENTINA

VOTO SIGN. HATEGAN (ARBITRO) 6,5: L'arbitro rumeno dirige la sfida con ottimo polso ed ammonendo anche dopo pochissimi Wimmer per un brutto intervento su Ilicic. Bravo ad estrarre il cartellino per Alli, che dovrà saltare la prossima sfida europea, quando il talento inglese cade simulando un fallo di Rodriguez che non c'è. Unica pecca la mancata sanzione per Dier che si è reso protagonista di numerosi falli.

LE PAGELLE DI TOTTENHAM-FIORENTINA (EUROPA LEAGUE 2015-2016, RITORNO SEDICESIMI): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Tottenham-Fiorentina 1-0 al termine del primo tempo; decide il gol di Ryan Mason. Mauricio Pochettino si affida al solito 4-2-3-1 con il recuperato dell'ultimo minuto il capitano Lloris (voto ) ha il compito di difendere la porta inglese protetto da una linea difensiva formata da destra a sinistra da Trippier (voto 6), Alderweireld (voto 6,5), Wimmer (voto 6) e Davies (voto 6).

Dier (voto 5,5) e Mason (voto 6,5), formano invece la coppia di centrocampisti posizionati davanti alla difesa col compito di coprire le spalle al trio di fantasisti composto da Eriksen (voto 6), Lamela (voto 6) e Alli (voto 6,5), nuovo enfant prodige del calcio inglese che invece giocano qualche metro dietro all'unica punta che a sorpresa è Chadli (voto 5,5), preferito a Son per sostituire l'infortunato Harry Kane indisponibile per un infortunio questa sera.

Paulo Sousa schiera la miglior formazione possibile confermando il suo tradizionale 3-4-2-1 con Tatarusanu (voto 6), confermatissimo anche in Europa League a maggior ragione dopo lo sfogo di Sepe che non è stato nemmeno convocato per la trasferta londinese, come estremo difensore. Gonzalo Rodriguez (voto 6) dirige la retroguardia viola affiancato da Astori (voto 6) e Tomovic (voto 5,5) che sostituisce lo squalificato Roncaglia. L'ormai recuperato Badelj (voto 5,5) e Vecino (voto 6) formano invece la cerniera di centrocampo davanti alla difesa, mentre Bernardeschi (voto 5) e Alonso (voto 6,5) agiranno sulle corsie laterali.

Borja Valero (voto 6) e Ilicic (voto 5,5) che ha vinto all'ultimo il ballottaggio con Zarate, giocano alle spalle del riferimento avanzato centrale che è Kalinic (voto 5,5) che torna così tra i titolari dopo la panchina di domenica quando Sousa aveva puntato su Babacar.  

VOTO TOTTENHAM 6,5: Buon primo tempo degli spurs che si sono come al solito difesi ottimamente guidati da un ottimo Alderweireld impendendo ai viola di costruire palle gol. I quattro fantasisti davanti stanno, coi loro continui scambi, mettendo in difficoltà la retroguardia avversaria. Bello il gol del vantaggio nato da un ottimo inserimento di Mason. MIGLIORE TOTTENHAM MASON VOTO 6,5: Premiamo l'autore della rete che sta decidendo la sfida, un bel gol segnato con freddezza quando il centrocampista, dopo essersi inserito alla grande in area di rigore, si è presentato tutto solo in area di rigore a tu per tu con Tatarusanu. PEGGIORE TOTTENHAM CHADLI VOTO 5,5: Pochettino ha provato a cambiargli il ruolo, schierando come falso centravanti, una posizione nella quale fatica ad incidere sull'incontro visto che è spesso costretto a giocare spalle alla porta. Prova a scambiarsi con gli altri trequartisti senza però riuscire a creare grossi pericoli alla retroguardia viola.

VOTO FIORENTINA 5,5: Un gol di svantaggio lascia naturalmente intatte le speranze di qualificazione ma i ragazzi di Sousa devono cercare di cambiare atteggiamento perchè finora non sono mai riusciti a costruire una manovra efficace tale da creare grossi pericoli agli inglesi. L'unica palla gol difatti è nata da un calcio piazzato. MIGLIORE FIORENTINA ALONSO VOTO 6,5: Lo spagnolo ha spinto con costanza fin dal primo minuto riuscendo a mettere molti palloni all'interno dell'area di rigore e costringendo il suo diretto avversario, Trippier al cartellino giallo che lo sta condizionando nell'atteggiamento. PEGGIORE FIORENTINA BERNARDESCHI VOTO 5: Il giocatore forse più atteso dopo la rete del Franchi non è mai riuscito ad entrare in partita sia per la grossa attenzione degli inglesi che temevano molto il talento viola sia per la sua fatica a trovare la posizione ideale per creare pericoli alla retroguardia degli Spurs. (Marco Guido)



  PAG. SUCC. >