BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Napoli-Villarreal: i diffidati. Quote, le ultime novità live (Europa League ritorno, oggi 25 febbraio 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-VILLARREAL: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI, OGGI 25 FEBBRAIO 2016). I DIFFIDATI - Napoli-Villarreal è una partita potenzialmente bellissima; attenzione anche ai calciatori diffidati, che in caso di ammonizione saranno costretti a saltare la prossima partita europea. Per chi passerà il turno sarà l’andata degli ottavi, per chi sarà eliminato sarà invece la prima del prossimo anno (considerando che, salvo clamorosi crolli, entrambe torneranno nelle coppe nel 2016-2017). Soltanto un giocatore è in diffida: si tratta di Adrian Lopez, ventottenne esterno che quest’anno ha avuto tanti problemi fisici ed è stato fermo da fine settembre a metà febbraio per un problema alla coscia.

Ha giocato soltanto quattro partite in campionato e una in Europa League, rientrando in campo domenica contro l’Atletico Madrid; la settimana scorsa era in panchina, e così sarà anche oggi perchè la condizione è ancora deficitaria. CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-VILLARREAL (EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI, OGGI 25 FEBBRAIO 2016)

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-VILLARREAL: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (EUROPA LEAGUE 2015-2016, RITORNO SEDICESIMI). PARLA SARRI - Napoli-Villarreal si avvicina; Maurizio Sarri ha commentato l'ultimo pareggio del Napoli contro il Milan lamentando senza mezzi termini la mancanza di fortuna che ha colpito la sua squadra. In termini di opportunità da gol create infatti gli azzurri avrebbero ampiamente meritato la vittoria, ma un legno e un po' di mancanza di lucidità hanno impedito ai partenopei di fare bottino pieno. Il tecnico del Napoli ha visto comunque la sua squadra concentrata ed efficace e si è detto convinto della possibilità di riprendere il filo con la vittoria già dalla sfida contro il Villarreal. Che in casa ha sofferto molto ma ha saputo colpire al momento giusto: è evidente che il Napoli debba ritrovare il gol, perché le tante occasioni da rete prodotte contro Juventus, Villarreal all'andata e Milan hanno prodotto una sola marcatura. Troppo poco per sperare di centrare i massimi obiettivi stagionali. 

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-VILLARREAL: QUOTE, LE ULTIME NOVITA' LIVE (EUROPA LEAGUE 2015-2016, RITORNO SEDICESIMI). HIGUAIN Sì O NO? - Napoli-Villarreal e il grande dubbio nelle probabili formazioni: Higuain sì o Higuain no? Può sembrare una domanda banale, non lo è affatto: il Pipita in questa stagione di Europa League ha giocato quattro volte, ma soltanto una come titolare (contro il Bruges, nella prima giornata del girone). Chiaramente, visto anche il livello della prima fase, Sarri lo ha spesso e volentieri risparmiato, addirittura non convocandolo per le sfide di ritorno contro lo stesso Bruges e il Legia Varsavia. All’andata, contro il Villarreal, Higuain ha giocato gli ultimi 23 minuti ed è rimasto a secco; era già accaduto contro la Juventus, si è nuovamente verificato contro il Milan. Il Napoli ne è uscito con un pareggio e due sconfitte, e soprattutto un solo gol realizzato (con un tiro di Lorenzo Insigne palesemente deviato): i partenopei hanno bisogno di Higuain, ma il campionato e la trasferta di Firenze chiamano… 

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-VILLARREAL: QUOTE, LE ULTIME NOVITA' LIVE (EUROPA LEAGUE 2015-2016, RITORNO SEDICESIMI). JONATHAN DOS SANTOS AI BOX - Nelle probabili formazioni di Napoli-Villarreal spicca un’assenza importante: si tratta di Jonathan dos Santos. Il messicano di 25 anni, fratello di Giovani con cui è cresciuto nelle giovanili del Barcellona, ha impiegato poco per diventare un punto di forza nella squadra di Marcelino: quest’anno ha messo insieme 20 presenze in campionato (con una media di poco più di 70 minuti a partita) e 7 in Europa League, giocando quindi tutte le partite internazionali. Non questa però: nella sfida del Madrigal Jonathan ha riportatop un infortunio che lo ha costretto a lasciare il campo dopo 36 minuti di gioco. Al suo posto questa sera dovrebbe giocare Antonio Rukavina; il serbo ha un ruolo più difensivo rispetto al suo compagno, essendo di fatto un terzino destro che si adatta a giocare in mediana per accompagnare l’azione dei centrocampisti.  

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-VILLARREAL: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (EUROPA LEAGUE 2015-2016, RITORNO SEDICESIMI). SARRI, ROSA AL COMPLETO - Napoli-Villarreal vivrà anche di qualche calciatore assente, che non potrà prendere parte alla splendida sfida del San Paolo. Il Napoli da questo punto di vista non ha problemi: tutti i suoi giocatori sono abili arruolati, e Maurizio Sarri potrà dunque mandare in campo una formazione con turnover ma senza scelte forzate, dettate da indisponibilità. Da questo punto di vista il Napoli rappresenta un’eccezione tra le big del calcio italiano: tutte le altre hanno avuto infortuni più o meno pesanti nei loro uomini chiave, non così i partenopei che hanno perso Manolo Gabbiadini per qualche tempo ma per il resto non hanno dovuto fare a meno dei titolari. La speranza, ovviamente, è che così possa continuare fino al termine della stagione. 

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-VILLARREAL: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI, OGGI 25 FEBBRAIO 2016). I PROTAGONISTI - Napoli-Villarreal sta per cominciare; andiamo allora alla ricerca dei protagonisti di questa partita di Europa League, studiando le probabili formazioni. Nel Napoli ovviamente puntiamo Gonzalo Higuain: il Pipita è rimasto a secco nelle ultime tre partite giocate, che sono quattro se consideriamo la sfida contro il Carpi in cui ha segnato su rigore. E’ in particolare lui a dover dare una risposta: servono i suoi gol per tornare a volare, non è un caso che in queste tre partite il Napoli abbia colto solo un pareggio a fronte di due sconfitte. Nel Villarreal che si qualificherebbe con uno 0-0 riveste grande importanza la prova della difesa: Victor Ruiz, 26 anni e un breve passato nel Napoli (7 partite in metà stagione), si deve ergere a leader di un reparto che può contare anche su Musacchio, e dimostrare di poter diventare un’alternativa importante anche eventualmente per la nazionale, nella quale non ha mai giocato (se non fino all’Under 21).

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-VILLARREAL: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI, OGGI 25 FEBBRAIO 2016) - Napoli-Villarreal si gioca alle ore 21:05 di questa sera; allo stadio San Paolo va in scena una partita valida per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League 2015-2016. Il Napoli non vince da tre partite: non succedeva dalle prime tre partite di campionato, e dunque sono passati più di cinque mesi. Ora la squadra di Maurizio Sarri è chiamata a ribaltare la sconfitta subita all’andata (gol di Denis Suarez) e per farlo ha bisogno di una vittoria con almeno due gol di scarto, perchè un 2-1 o un 3-2 (e così via) qualificherebbe il Villarreal in virtù del maggior numero di gol in trasferta. Arbitra la partita il tedesco Deniz Aytekin; diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Napoli-Villarreal.

NAPOLI-VILLARREAL: PRONOSTICO E QUOTE - Queste le quote Snai per Napoli-Villarreal, valida per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League 2015-2016: la vittoria della Napoli (segno 1) vale 1,70; il pareggio (segno X) vale 3,75 mentre la vittoria del Villarreal (segno 2) vi permetterà di vincere 5,00 volte la somma giocata.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI - Il Napoli cambia, come ha sempre fatto nella sua campagna europea; qui però bisogna ribaltare un risultato negativo e proseguire il cammino, e questo significa affidarsi a giocatori che offrono più certezze rispetto ad altri. Tradotto: Hamsik e Higuain dovrebbero comunque essere in campo, per aiutare la squadra a superare la pratica Villarreal. Lo stesso potrebbe essere per Jorginho; suona quasi come una bocciatura per Valdifiori, che effettivamente rispetto all’italo-brasiliano ha dimostrato meno e dunque sarà ancora una volta in panchina. L’unico giocatore che in mediana sarà risparmiato è quindi Allan, che andrà in panchina per fare spazio a David Lopez. Anche in attacco i due terzi del tridente titolare sono in campo: si riposa Lorenzo Insigne, che non a caso contro il Milan è rimasto in campo più a lungo di Callejon e che sarà sostituito da Mertens, la prima delle alternative per gli esterni d’attacco. In difesa invece il vero ribaltone: possibile che Sarri cambi soltanto uno dei due esterni, con probabile inserimento di Maggio a destra e conferma per Ghoulam a sinistra (è stato così anche all’andata, ma ha giocato Hysaj), al centro invece il titolare in campo dovrebbe essere Koulibaly, che farà coppia con Chiriches per proteggere l’ex della partita Pepe Reina.

PROBABILI FORMAZIONI VILLARREAL - Reduce dal pareggio del Vicente Calderon in campionato, il Villarreal si presenta con il solito 4-4-2 nel quale rispetto alla partita di andata potrebbe cambiare ben poco. Di sicuro Bruno Soriano e Trigueros, vero motore pulsante della squadra, formeranno la coppia centrale che si dispone in mezzo al campo fornendo ritmo alla manovra ma anche interdizione; di sicuro davanti al portiere francese Aréola giocherà Victor Ruiz (altro ex) al fianco del quale potrebbe trovare spazio Musacchio, mentre a destra potrebbe essere confermato Mario Gaspar con Jaume Costa sicuramente a sinistra. Sulle corsie laterali qualche dubbio in più: difficile tenere fuori Denis Suarez dopo il gol realizzato all’andata e che per ora fa la differenza nel doppio confronto, dunque a sinistra dovrebbe esserci lui con Rukavina che potrebbe essere impiegato a destra vista l’indisponibilità di Jonathan dos Santos, panchina per Castillejos se il piano di Marcelino fosse questo. Anche per quanto riguarda l’attacco il tecnico deve sciogliere qualche nodo: all’andata hanno giocato Soldado e Leo Baptistao che hanno certamente più esperienza rispetto a Bakambu, il quale dal canto suo è il cannoniere di Europa League. Potrebbe quindi essere lui a scendere in campo dal primo minuto per affiancare Soldado.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI NAPOLI-VILLARREAL (EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI, OGGI 25 FEBBRAIO 2016)



  PAG. SUCC. >