BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Nizza-Bastia (risultato finale 0-2) info streaming video e tv: doppietta di Diallo (Ligue 1 28^giornata, 26 febbraio 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

DIRETTA NIZZA-BASTIA (RISULTATO FINALE 0-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE (LIGUE 1 28^GIORNATA, VENERDI' 26 FEBBRAIO 2016) - Colpo esterno del Bastia che grazie alla doppietta di Diallo registra il terzo successo di fila e si porta a 37 punti in classifica; in attesa delle altre partite significa meno quattro dal terzo posto del Nizza (ma con ben sei squadre in mezzo). Gli Aquilotti della Costa Azzurra rimangono quindi fermi a quota 41, alle spalle tre squadre potrebbero superarli in questa giornata: St.Etienne (41 punti), Lione, Nantes e Caen tutte a 39. 

DIRETTA NIZZA-BASTIA (0-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 28^GIORNATA, OGGI VENERDI' 26 FEBBRAIO 2016) - Dopo che il primo tempo si era concluso a reti inviolate, al 57' minuto l'arbitro Gautier ha espulso con cartellino rosso diretto il difensore del Nizza Baysse. Con un uomo in più il Nizza è riuscito ad andare a segno due volte nel giro di tre minuti, sempre con l'attaccante Sadio Diallo che ha colpito al 61' e al 64'. Il venticinquenne senegalese è così salito a quota 3 gol in campionato. 

DIRETTA NIZZA-BASTIA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 28^GIORNATA, OGGI VENERDI' 26 FEBBRAIO 2016). FORMAZIONI UFFICIALI - E' tempo di formazioni ufficiali, Nizza-Bastia sta per cominciare allo stadio Allianz Riviera e si spera in un match divertente, per aprire al meglio la ventottesima giornata della Ligue 1. Vediamo gli schieramenti delle due squadre a cominciare dai padroni di casa.

NIZZA (4-1-3-2): 30 Cardinale; 23 Ricardo, 4 Baysse, 20 Le Marchand, 29 Pied; 22 Nampalys Mendy; 26 Koziello, 24 Bodmer, 18 Walter; 14 Plea, 28 Germain In panchina: 1 Hassen, 6 Seri, 8 M.Traore, 13 Hult, 25 Genevois, 27 Caddy Allenatore: Claude Puel

BASTIA (4-1-3-2): 16 Leca; 23 Djiku, 17 Peybernes, 5 Squillaci, 28 Marange; 20 Modesto; 18 Cahuzac, 2 Diallo, 14 Mostefa; 7 Ayite, 11 Brandao In panchina: 30 Vincensini, 6 Fofana, 8 Danic, 12 A.Keita, 19 Ngando, 25 Kamano, 33 L.Coulibaly Allenatore: François Ciccolini

DIRETTA NIZZA-BASTIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 28^GIORNATA, OGGI VENERDI' 26 FEBBRAIO 2016) CHIAVE TATTICA - Nizza e Bastia apriranno la 28^giornata del massimo campionato francese. La gara in programma all'Allianz Riviera si prospetta con un logico favorito, il Nizza. I padroni di casa sembrano tecnicamente superiori agli avversari, anche se dovranno evitare di sottovalutarli. Il tema tattico è abbastanza scontato, con i savoiardi all'attacco sin dalle battute iniziali e gli ospiti pronti a chiudere tutti i varchi e a cercare di lanciare il contropiede. L'uomo che potrebbe decidere la gara è proprio Ben Arfa, dal quale dipendono le sorti del Nizza: se il fantasista fosse in serata di grazia, per il Bastia potrebbe farsi notte fonda, altrimenti tutto diventa possibile. Come al solito, molto dipenderà anche dai minuti iniziali, nel corso dei quali il Nizza potrebbe esercitare una forte pressione. Se il Bastia dovesse passare indenne questa fase della gara, nel prosieguo le sue possibilità aumenterebbero notevolmente.

DIRETTA NIZZA-BASTIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGUE 1 28^GIORNATA, OGGI VENERDI' 26 FEBBRAIO 2016) - Nizza-Bastia sarà diretta dall'arbitro Antony Gautier, assistito dai guardalinee Mickael Annonier e Philippe Jeanne e dal quarto uomo Sylvain Palhies: calcio d'inizio alle ore 20:30. La Ligue 1 si appresta a vivere il suo 28° turno con un programma molto interessante, che potrebbe contribuire a dare una schiarita in una classifica ancora molto corta se si esclude il PSG che sta facendo storia a sè in testa al gruppo. L'anticipo di venerdì 26 febbraio sarà Nizza-Bastia: appuntamento allo stadio Allianz Riviera, calcio d'inizio ore 20:30. Il Nizza è attualmente al terzo posto con 41 punti, posizione condivisa con il Saint Etienne.

Nell'ultima gara ha pareggiato a reti bianche in casa del Bordeaux confermando la sua solidità difensiva. Allenata da Claude Puel, la squadra savoiarda ha il suo giocatore più noto in Hatem Ben Arfa, centrocampista offensivo che ormai da anni è in procinto di esplodere definitivamente. Provvisto di grande tecnica ed estro, si è affermato giovanissimo nel Lione e nel Marsiglia per poi trasferirsi in Inghilterra, dove ha indossato le casacche di Newcastle e Hull City prima di tornare in patria.

I suoi indubbi mezzi sono stati parzialmente frenati da un carattere difficile, ma quest'anno Ben Arfa sembra aver messo la testa a posto, mettendosi a disposizione del Nizza e trascinandolo a suon di grandi prestazioni, condite da reti spesso decisive (in totale sono 11 in campionato).

Il resto della rosa è composto da giocatori in rampa di lancio come il centrocampista centrale Vincent Koziello, l'altro centrocampista Ricardo Pereira, portoghese, o l'attaccante Valère Germain in prestito dal Monaco, oppure reduci da un'onorata carriera come Mathieu Bodmer, in passato ammirato con il Paris Saint Germain. Il modulo di gioco predisposto da Puel si basa su rigore tattico e capacità di leggere al meglio le fasi della gara, accelerando dove necessario e cercando di non dare troppi punti di riferimento agli avversari, in modo da azzerare l'eventuale gap tecnico.

Il Bastia è quattordicesimo in classifica con 34 punti, sei sopra la quota salvezza. La squadra corsa è allenata da Francois Ciccolini e negli ultimi anni si è distinta per la scalata dalla terza serie sino al massimo torneo transalpino, dove poi si è assestata. Dopo il decimo posto dello scorso anno, anche in questa stagione il Bastia è partito con l'obiettivo di una salvezza tranquilla. La rosa vede la presenza di alcuni giocatori già abbastanza noti a partire da Brandao, attaccante brasiliano che ha vestito le maglie di Shaktar Donetsk, Olympique Marsiglia e Saint Etienne, con buona resa.

Altro elemento dotato di grande esperienza internazionale è Sebastien Squillaci, roccioso difensore centrale che ha già avuto modo di farsi notare con Monaco, Olympique Lione, Siviglia e Arsenal. Per il resto si tratta di giocatori che hanno portato avanti la loro carriera tra Ligue 1 e campionati inferiori, ma capaci di fare gruppo e garantire un buon rendimento. Quote: Eurobet indica nel Nizza il logico favorito, quotando a 1,77 la sua vittoria, contro il 3,40 del pari e il 5,00 che premierebbe la vittoria del Bastia.

L'anticipo del campionato francese tra Nizza e Bastia sarà trasmesso in diretta tv da Mediaset sul canale Premium Sport, il numero 370 del digitale terrestre disponibile anche in alta definizione (HD) al numero 380. Gli abbonati potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione Premium Play disponibile per pc, tablet e smartphone.



© Riproduzione Riservata.