BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A/ News, gli schieramenti delle partite della 27^giornata. Mandzukic per Morata, torna Chiellini (27-28-29 febbraio 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Massimiliano Allegri - Infophoto  Massimiliano Allegri - Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A, NEWS: GLI SCHIERAMENTI DELLA 27^GIORNATA (27-28-29 FEBBRAIO 2016) MANDZUKIC PER MORATA, TORNA CHIELLINI -Ci sono pochi dubbi sul fatto che il big match della 27^ giornata di Serie A sia Juventus-Inter. Le indiscrezioni riguardanti le probabili formazioni delle due squadre, e in particolare quella bianconera, fanno pregustare importanti novità. Sul fronte juventino infatti va segnalato il ritorno in campo di Giorgio Chiellini: un rientro vitale per Max Allegri che potrà dunque tornare a sfoggiare il 3-5-2 con Alex Sandro, anche lui recuperato, pronto a tornare in possesso della fascia sinistra. Ma chi affiancherà l'inamovibile Dybala in attacco? Tutti gli indizi portano a Mario Mandzukic, autore di una partita maschia in Champions contro il Bayern Monaco, ma l'opzione Morata resterà viva fino agli ultimi minuti utili prima della consegna delle formazioni ufficiali. 

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A, NEWS: GLI SCHIERAMENTI DELLA 27^GIORNATA (27-28-29 FEBBRAIO 2016) ZAPATA SCALZA ROMAGNOLI? -La 27esima giornata di Serie A rappresenta uno snodo cruciale per molte squadre del nostro campionato, Milan in primis, dal momento che molte delle chance dei rossoneri di agguantare il terzo posto passeranno dal match di oggi contro il Torino. Fa un certo effetto pensare che in una partita così importante Sinisa Mihajlovic decida di rinunciare ad un perno della formazione come Alessio Romagnoli. Accanto ad Alex dovrebbe infatti giocare il colombiano Zapata. L'ex Udinese è reduce da una grandissima prestazione contro il Napoli dov'è riuscito di fatto ad annulare Gonzalo Higuain. Gerarchie sovvertite quindi? Questo no, Romagnoli, che nella scorsa settimana ha accusato qualche linea di febbre, riprenderà gradualmente il suo posto al centro della difesa, già a partire dalla gara di ritorno in Coppa Italia nella semifinale contro l'Alessandria. 

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A, NEWS: GLI SCHIERAMENTI DELLA 27^GIORNATA (27-28-29 FEBBRAIO 2016) MANCINI PENSA ALLA DIFESA A TRE - Clamorose indiscrezioni arrivano da Appiano Gentile con il possibile cambio di modulo per Mancini che vorrebbe giocare con la difesa a 3 con un modulo speculare a quello della Juventus. Difesa a tre con Miranda, Murillo e Juan Jesus, mentre a centrocampo esterni Telles e D'Ambrosio con Icardi e Palacio in attacco, Eder pronto per entrare dalla panchina. Bocciati quindi i vari Perisic, Biabiany e gli altri giocatori d'attacco. Ovviamente è ancora presto per fare pronostici ma è chiaro che sarebbe una scelta clamorosa.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A, NEWS: GLI SCHIERAMENTI DELLA 27^GIORNATA (27-28-29 FEBBRAIO 2016) - Riprende nel fine settimana la Serie A, la massima divisione dei campionati calcistici italiani. La giornata in atto è la 27esima, corrispondente all'ottava di ritorno. Si fa incandescente la sfida Scudetto tra la Juventus e il Napoli divise da un solo punto in classifica. Entrambe sono chiamate a una sfida delicata con i bianconeri che domenica sera ospitano l'Inter e gli azzurri che lunedì vanno in casa della Fiorentina. Andiamo a vedere le probabili formazioni della 27^giornata di Serie A


PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: EMPOLI-ROMA (sabato 27/2, ore 18) - Nell'anticipo di sabato alle 18:00 l'Empoli attende in casa la Roma. La squadra di Giampaolo, per tornare al successo, si schiera con un 4-3-1-2 con Skorupski in porta, difesa con Zambelli, Cosic, Ariaudo e Laurini e centrocampo con il terzetto composto da Croce, Paredes e Zielinski. In avanti Saponara agirà alle spalle di Maccarone e Pucciarelli. Peserà l'assenza di Tonelli in difesa, espulso a Sassuolo domenica scorsa. La Roma di Spalletti risponde con un 4-2-3-1 con Szczesny in porta, Florenzi, Manolas, Rudiger e Digne in difesa. A centrocampo l'assenza di De Rossi obbliga al rientro di Keita con Pjanic e Nainggolan spostato sulla trequarti. In avanti Dzeko sarà la punta con Salah e Perotti sulle fasce.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: MILAN-TORINO (sabato 27/2, ore 20:45) - Alle 20:45 Il Milan gioca a San Siro contro il Torino per entrare in zona Uefa. Mihajlovic schiera il giovanissimo Donnarumma in porta e una difesa a 4 con Antonelli, Zapata, Alex ed Abate. sulla linea mediana Montolivo giocherà al fianco di Kucka con Bonaventura ed Honda sugli esterni. In avanti confermata la coppia Niang-Bacca. Scalpitano per un ruolo da titolare Boateng e Balotelli, che stanno entrando in forma dopo problemi fisici. Ventura, in crisi di risultati con il Torino, tenta di affrontare i rossoneri con un 3-5-2 con Padelli in porta, Glik, Moretti e Maksimovic in difesa. Sulla fascia destra di centrocampo gioca Bruno Peres, mentre a sinistra si dovrebbe rivedere Avelar. I tre mediani sono Vives, Benassi e Baselli con il tandem offensivo Belotti-Immobile. L'unico ballottaggio è sulle fasce, con Zappacosta pronto a sostituire uno fra Avelar e Peres.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: PALERMO-BOLOGNA (domenica 28/2, ore 12:30) - Il lunch match di domenica è Palermo-Bologna alle 12:30. I rosa-nero, che hanno visto il ritorno in panchina di Iachini, devono cancellare il KO di Roma. In porta ci sarà Alastra per l'infortunio di Sorrentino, in difesa nel 3-5-1-1 Struna, Gonzalez e Andelkovic per l'assenza di Goldaniga. A centrocampo Morganella e Pezzella controlleranno le fasce con Chochev, Brugman ed Hiljiemark in mezzo. In avanti Vazquez giocherà dietro Gilardino. Il Bologna di Donadoni risponde con un 4-3-3 con Masina, Gastaldello, Rossettini e Maietta. A centrocampo c'è Diawara con Donsah e Taider dietro a Giaccherini, Destro e Mounier. In ballottaggio con quest'ultimo c'è Rizzo, che nella scorsa partita contro la Juve ha giocato titolare.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: CARPI-ATALANTA (domenica 28/2, ore 15) - Alle ore 15:00 c'è Carpi-Atalanta. La squadra emiliana, per dare un impulso forte per la salvezza, giocherà contro l'Atalanta con Belec tra i pali, Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo e Letizia nella linea a 4 di difesa. A centrocampo sicura la presenza di Bianco e Lollo con Sabelli e Crimi favoriti su Cofie e de Guzman. In avanti Di Gaudio supporterà la punta Mbakogu. I bergamaschi rispondono con il classico 4-3-3 di Reja con Sportiello in porta, Masiello, Toloi, Paletta e Dramè in difesa. A centrocampo Cigarini agirà insieme a De Roon e Kurtic, mentre in avanti Pinilla è l'unico quasi sicuro del posto. Insieme a lui forse Diamanti e D'Alessandro, che si gioca il posto da titolare con Gakpè. Assente Gomez con una costola fratturata.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: CHIEVO-GENOA (domenica 28/2, ore 15) - Il Chievo attende a Verona il Genoa. Mister Maran prepara un 4-3-1-2 con Bizzarri, Frey, Dainelli, Cesar e Cacciatore sulla linea difensiva. A centrocampo Radovanovic e Rigoni saranno affiancati da Castro. Trequarti affidata a Birsa con Inglese e Floro Flores in attacco. Squalificati Pinzi e Spolli. Gasperini risponde con il classico 3-4-3 con Perin in porta, Munoz, De Maio e Burdisso in difesa, con Ansaldi e Laxalt a fare i tornanti. In avanti spazio a Cerci sulla destra, Suso a sinistra con Matavz al centro. Squalificato Izzo in difesa ed assente bomber Pavoletti per infortunio.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: SAMPDORIA-FROSINONE (domenica 28/2, ore 15) - La Samp ha un'importante sfida salvezza conto il Frosinone. L'allenatore Montella prova a ridare carica ai suoi con un 3-4-2-1 guidato da Viviano in porta e con la difesa Silvestre-Ranocchia-Cassani. A centrocampo titolare Fernando e Soriano con Dodò e De Silvestri esterni. Correa ed Alvarez costituiscono la novità: doppio trequartista dietro a Quagliarella. In caso di assenza di Alvarez, Montella opterà per Cassano o Muriel. Il Frosinone di Stellone si gioca le sue carte con Leali in porta, Rosi, Ajeti, Blanchard e Pavlovic in retroguardia. A centrocampo il giovane tecnico pensa ad inserire Frara accanto a Gori e Sammarco con Ciofani e Dionisi e Tonev a completare il 4-3-3. Dubbi sulla possibile presenza di Chibsah a centrocampo e Soddimo in avanti.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: UDINESE-HELLAS VERONA (domenica 28/2, ore 15) - L'Udinese gioca un'altra sfida importante per la salvezza contro il Verona. In porta Karnezis avrà sulla linea difensiva Widmer, Danilo, Felipe ed Adnan. A centrocampo giocano in tre Badu, Lodi e Kuzmanovic, con altrettanti uomini in avanti con Matos, Thereau e Zapata. Tra gli assenti c'è Domizzi, problema fisico, e lo squalificato Hallfredsson, tra l'altro ex di turno. Gli scaligeri rispondono con il 4-4-2 di Delneri con Gollini in porta, Pisano, Bianchetti, Helander ed Albertazzi a completar la difesa. A centrocampo il polacco Wszolek giocherà con Marrone e Ionita e Siligardi sull'altra fascia. In avanti coppia d'esperienza con Pazzini e Toni. Pesa l'assenza di Moras in difesa e di Viviani a centrocampo. Potrebbwe trovare spazio Emanuelson sulla fascia sinistra.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: JUVENTUS-INTER (domenica 28/2, ore 20:45) - Big match in serata fra Juve ed Inter. Allegri, reduce dal pareggio in Champions, vuole mantenere il primato con un 4-4-2 stretto con Buffon in porta, Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci ed Evra in difesa. A centrocampo insostituibile Paul Pogba con Marchisio, Khedira e Cuadrado. In avanti Morata rientra al fianco di Dybala. Ci sono dei dubbi relativi proprio al turnover dopo la partita di coppa: Mandzukic potrebbe tornare in campo, così come Sandro in luogo di Evra. Mancini risponde con un modulo a specchio per il suo Inter. In porta Handanovic sicuro del posto con Murillo e Miranda centrali, D'Ambrosio e Telles esterni. A centrocampo varie assenza costringono Mancini a mettere Medel e Felipe Melo con Perisic e Biabiany sulle fasce. In avanti giocheranno in coppia gli ex Samp Icardi ed Eder.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: LAZIO-SASSUOLO (lunedì 29/2, ore 19) - Lunedì alle 19:00 la lazio attende all'Olimpico il Sassuolo. Marchetti torna in porta con la linea a 4 di difesa con Konko, Mauricio, Bisevac e Radu in difesa. I tre di centrocampo sono Parolo, Biglia e Milinkovic-Savic, con il tridente Candreva-Matri-Keita. Pochi dubbi per mister Pioli, che in avanti potrebbe rispolverare Djordjevic. Il Sassuolo si schiera con lo stesso modulo guidato da Di Francesco. Consigli sarà in porta con Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi e Peluso in difesa. A centrocampo, squalificato Missiroli, l'allenatore si affida a Pellegrini con Magnanelli e Duncan. In avanti c'è il tridente con Berardi, Sansone e Defrel.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A: FIORENTINA-NAPOLI (lunedì 29/2, ore 21) - Chiude questa giornata di serie A il posticipo Fiorentina-Napoli. Mister Sousa schiera i toscani con Tatarusanu in porta, Roncaglia, Rodriguez, Astori ed Alonso in difesa. A centrocampo Borja Valero gioca con Vecino dietro a Bernardeschi, Tello ed Ilicic sulla linea di trequarti. In avanti torna Kalinic come prima punta. Squalificato ancora per due turni Zarate. I partenopei rispondono con Reina in porta, Ghoulam, Albio, Koulibaly ed Hysaj nel quartetto di difesa. Nel 4-3-3 giocano Allan, Jorginho ed Hamsik dietro a Insigne, Higuain e Callejon. Da valutare Ghoulam che si potrebbe contendere il posto con Strinic.



© Riproduzione Riservata.