BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA / Valencia-Athletic Bilbao (risultato finale 0-3) info streaming video e tv: tutto in otto minuti (Liga 26^giornata, 28 febbraio 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA VALENCIA-ATHLETIC BILBAO (RISULTATO FINALE 0-3): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (LIGA 26^ GIORNATA, OGGI 28 FEBBRAIO 2016) - Torna a perdere il Valencia, dopo le quattro vittorie consecutive tra Liga ed Europa League arriva il pesante ko interno contro l'Athletic Bilbao, vincitore per 0-3 al Mestalla. Otto minuti di blackout sono fatali alla squadra di Gary Neville: al 73' gran cross di San José dalla fascia destra, Sabin Merino si ritrova solissimo nell'area piccola ed è quindi libero di colpire di testa alle spalle del portiere Diego Alves. Al 77' il raddoppio dell'Athletic: percussione centrale di Rico che ruba palla a Parejo nella trequarti avversaria e serve l'assist in area, dal lato destro Iker Munain piazza il diagonale rasoterra sotto le gambe del portiere; primo gol stagionale per il ventitreenne di Pamplona. All'80' è l'immancabile Aritz Aduriz a calare il tris: calcio d'angolo di Benat dalla bandierina di destra e colpo di testa del centravanti basco che s'insacca sul secondo palo. Per Aduriz sono 14 gol in questa edizione della Liga e 27 stagionali. In classifica il Valencia rimane a 31 punti mentre l'Athletic Bilbao sale a quota 38. 

DIRETTA VALENCIA-ATHLETIC BILBAO: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (LIGA 26^ GIORNATA, OGGI 28 FEBBRAIO 2016) - Valencia-Athletic Bilbao si gioca alle ore 16 di oggi pomeriggio al Mestalla; partita valida per la ventiseiesima giornata della Liga 2015-2016. Un incontro che vede affrontarsi due formazioni alle prese con periodi di forma abbastanza differenti e che hanno lottato fino a questo momenti per obiettivi diametralmente opposti.

Il Valencia ora è undicesimo con 31 punti conquistati, alla pari del Malaga, ma fino a qualche settimana fa si è trovato a battagliare per riemergere dalla zona di bassa classifica in cui si è ritrovato. Ora ci sono tutte le premesse affinchè i padroni di casa possano rientrare in gareggiata per un posto nella Europa League del prossimo anno. Lo svantaggio al momento da recuperare è di cinque punti per una missione che non appare impossibile. L’Atletic Bilbao nella prima parte della stagione si è trovata a battagliare per il quarto ed ultimo posto utile in chiave Champions League mentre ora sembra aver un po’ mollato la presa uscendo anche dalla zona Europa League.

Infatti, il club basco ora occupa l’ottavo posto a quota 35 punti con una sola lunghezza da recuperare rispetto all’Eibar mentre il ritardo nei confronti del Celta Vigo è di 3 punti. A questo appuntamento arriva decisamente meglio il Valencia che nelle ultime due giornate ha raccolte altrettante vittorie ai danni Espanyol e Granada, mettendosi alle spalle il periodo più difficile di una stagione comunque deludente. Gli ospiti invece sono reduci da due sconfitte consecutive subite per mano della Real Sociedad e del Real Madrid anche se nei tre precedenti turni aveva comunque messo da parte sette punti.

L’ultimo precedente tra le due formazioni è rappresentato dal match di andata nel quale i baschi si imposero con un netto 3-1 per effetto delle realizzazioni di Laporte, Susaeta e di bomber Aduriz. Parejo invece mise a segno la rete del momentaneo vantaggio del Valencia. Dunque, tutto sembra presagire alla possibilità di un incontro molto combattuto tra due formazioni che comunque vantano organici di tutto rispetto.

Per quanto concerne le probabili formazioni, nel Valencia il tecnico inglese Gary Neville, ex stella del Manchester United di Alex Ferguson, dovrebbe scendere in campo con un 4-2-3-1 con l’utilizzo del brasiliano Alves in porta mentre il reparto difensivo dovrebbe essere composto da Cancelo sulla corsia destra, Mustafi nel mezzo insieme a Santos mentre sulla corsia laterale potrebbe essere utilizzato l’altro brasiliano Siqueira. Davanti alla difesa dovrebbe agire il duo di mediani composto da Parejo e Perez mentre a sostegno dell’unica punta Paco, dovrebbero esserci Feghouli sulla corsia destra, il portoghese Andre Gomes nel mezzo e Cheryshev sulla corsia mancina.

Gli uomini più attesi nelle fila del Valencia sono senza dubbio Andre Gomes peraltro oggetto dei desideri del Napoli e l’esterno destro Feghouli. L’Atletico Bilbao allenato dal tecnico spagnolo Valverde dovrebbe rispondere con lo stesso schieramento prevedendo Iraizoz a difesa dello specchio di porta, sulle corsie laterali Balenziaga e De Marcos mentre nel mezzo il partner di Laporte dovrebbe essere Gurpegi.

Davanti alla difesa dovrebbe venir confermata la fiducia a San Jose con al fianco Benat mentre più avanzati nelle vesti di trequartisti Williams sulla sinistra, Susaeta sulla destra, Iker Muniain nel mezzo. Unica punto il sempre affidabile Aduriz. Proprio quest’ultimo insieme al gioiellino Iker Muniain sono gli uomini più attesi nelle fila degli ospiti.

I bookmakers vedono leggermente favorito il Valencia anche perché può contare sul fattore campo e sull’apporto dei propri sostenitori. La vittoria del Valencia viene data a 2,20 mentre il pareggio 3,30 e l’eventuale successo degli ospiti ha una quota che si aggira intorno al 3,40. Per quanto riguarda il numero di reti di messe a segno le agenzie di scommesse prediligono l’Under 2,5 quotato a 1,65 mentre l’Over 2,5 si è stabilizzato intorno al 2,10.

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Valencia-Athletic Bilbao, che dunque non godrà nemmeno di una diretta streaming video; per tutte le informazioni utili su questa sfida del Mestalla potete comunque consultare l'account Twitter ufficiale della Lega calcio spagnola, che trovate all'indirizzo @Liga BBVA.



© Riproduzione Riservata.