BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI/ Chievo-Genoa: quote, le ultime novità live: i bomber (oggi 28 febbraio 2016, Serie A 27^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO-GENOA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 27^ GIORNATA, OGGI 28 FEBBRAIO 2016). I BOMBER - Inizia tra poco Chievo-Genoa; uno sguardo dunque a quelli che sono i bomber nelle formazioni delle due squadre. Leonardo Pavoletti è il re dei cannonieri in casa Genoa: per lui sono 10 i gol in una stagione fantastica, ma l'attaccante toscano è ancora ai box per infortunio e Gian Piero Gasperini lo riavrà solo a inizio-metà del mese di marzo. Per ora dunque il Genoa si dovrà affidare agli altri; Alessio Cerci ha segnato un solo gol (su calcio di rigore), sono invece 3 i gol di Diego Laxalt. Nel Chievo invece pesa molto la partenza di Alberto Paloschi, che aveva segnato 8 gol in metà stagione; sono 3 i gol di Roberto Inglese, che però sembra essersi bloccato nelle ultime giornate di questo campionato comunque positivo.

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO-GENOA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 27^ GIORNATA, OGGI 28 FEBBRAIO 2016). I MIGLIORI - In vista del match Chievo-Genoa, il tecnico dei gialloblù potrà contare su due dei suoi tre migliorigiocatori. In difesa, infatti, ci sarà Cesar autore di una rete in stagione e di sette tiri in porta. A centrocampo spazio a Birsa che in campionato ha segnato cinque gol con cinquantasei attacchi e trenta tiri in porta. In attacco, invece, non ci sarà Meggiorini alle prese con un problema muscolare. Per lui quattro gol in stagione con cinquantaquattro attacchi. Problemi anche per il tecnico Gasperini che dovrà fare a meno del difensore Izzo, squalificato, e di Leonardo Pavoletti in attacco. Per lui una lesione al bicipite femorale, dieci gol in stagione fino ad ora. A centrocampo ci sarà sicuramente Laxalt autore di tre reti e ben settantanove attacchi totali. 

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO-GENOA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 27^ GIORNATA, OGGI 28 FEBBRAIO 2016). I BALLOTTAGGI - Leggendo le probabili formazioni di Chievo-Genoa è palese che i due allenatori sono ancora alle prese con i dubbi che li hanno tormentati nei giorni precedenti alla partita. In casa gialloblu Maran sembra orientato a concedere una maglia da titolare a Meggiorini; in difesa manca Spolli per via della squalifica, ci saranno Dainelli e Cesar. Il giudice sportivo ha fermato anche Pinzi, così si scalda per giocare dal 1' Nicola Rigoni. In casa Genoa, Gasperini deve verificare le condizioni di Munoz che resta in forte dubbio. Le notizie positive arrivano dall'infermeria, con Ansaldi che risulta recuperato e verrà schierato titolare. A centrocampo Rincon parte nettamente favorito su Luca Rigoni. In attacco confermati Cerci, Matavz e Suso.

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO-GENOA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 27^ GIORNATA, OGGI 28 FEBBRAIO 2016). I PROTAGONISTI - Chievo-Genoa si avvicina; quali saranno i protagonisti nella partita del Bentegodi? E’ inevitabile: non possiamo che citare la sfida dei fratelli Rigoni. Nicola, il più giovane (25 anni) è arrivato in Serie A per la seconda volta, dopo averla assaggiata con il Palermo nel 2010 (ma mise insieme quattro apparizioni sporadiche); esploso a Cittadella in B, nel Chievo si è messo in luce come centrocampista di ordine e qualità. Luca, il più “vecchio” (31 anni), con la maglia clivense ha giocato fino al 2014 ed è cresciuto molto come regista davanti alla difesa, tanto da entrare nel mirino di alcune big; a Palermo Iachini lo ha spostato sulla mezzala e qui Rigoni si è affermato come centrocampista di inserimento, timbrando 9 gol nella sua prima stagione. Finito fuori rosa dopo la pesante sconfitta di Coppa Italia contro l’Alessandria, è arrivato al Genoa dove ha già messo insieme 8 presenze.

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO-GENOA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 27^ GIORNATA, OGGI 28 FEBBRAIO 2016). GLI ASSENTI - Andiamo a scoprire, nelle formazioni di Chievo-Genoa, quali sono i calciatori che non saranno in campo perchè infortunati. Non ci sarà Simone Pepe, che continua a lavorare in disparte per problemi muscolari; nel Genoa invece sempre ai box Leonardo Pavoletti per la lesione al bicipite femorale, Gasperini dovrebbe ritrovarlo per metà marzo e, mentre ha salutato il ritorno in gruppo di Cristian Ansaldi, deve fare a meno di Ezequiel Munoz fermato non soltanto dal problema alla caviglia - non del tutto scomparso - ma anche da un mal di denti che gli ha fatto gonfiare la mascella. Gli squalificati sono tre: nel Chievo sono Luis Spolli e Giampiero Pinzi, nel Genoa invece Armando Izzo.

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO-GENOA: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 28 FEBBRAIO 2016, SERIE A 27^ GIORNATA) – Chievo-Genoa si gioca oggi alle ore 15.00; è una partita valida per la ventisettesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016 e si gioca allo stadio Alberto Braglia di Modena. Il Chievo vuole blindare una salvezza già molto vicina, mentre il Genoa cerca la seconda vittoria consecutiva che sarebbe un grosso passo in avanti verso una salvezza che al momento è ancora da conquistare e varrebbe anche l'aggancio ai gialloblù. L'arbitro della partita sarà il signor Michael Fabbri della sezione Aia di Ravenna; andiamo adesso a studiare quelle che sono le probabili formazioni di Chievo-Genoa, con uno sguardo anche alle quote per chi vorrà scommettere sull'esito di questo incontro.

CHIEVO-GENOA: PRONOSTICO E QUOTE – Queste le quote Snai per Chievo-Genoa, partita valida per la ventisettesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016: la vittoria del Chievo (segno 1) vale 3,10; il pareggio (segno X) vale 3,10 mentre la vittoria del Genoa (segno 2) vi permetterà di vincere 2,45 volte la somma giocata.

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO – Ottime notizie per Rolando Maran: sono sulla via del completo recupero Meggiorini, Hetemaj ed Izco. Nessuno dei tre sarà titolare già oggi pomeriggio, ma se non altro si può parlare di emergenza quasi finita dopo che nelle scorse settimane l'infermeria del Chievo è stata molto affollata. Adesso il principale problema da risolvere è quello del gol: nelle ultime cinque giornate ci sono stati quattro gol all'attivo per i gialloblù. Dato di per sé non negativo, il punto è che si tratta di tre rigori e un'autorete: l'ultimo gol su azione risale al 24 gennaio. Dopo l'addio di Paloschi, i riflettori sono su Inglese e Floro Flores (probabili titolari oggi), con Pellissier e Mpoku alternative e Meggiorini prossimo a un rientro che sarà molto importante per mister Maran.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA – A proposito di attacchi: l'infortunio di Pavoletti si è aggiunto alla rivoluzione in sede di mercato avvenuta – come quasi sempre succede con il presidente Preziosi – a gennaio, dunque il tridente del Grifone che scenderà in campo al Bentegodi sarà nuovo di zecca con Cerci, Suso e Matavz: finora l'innesto più positivo è quello di Cerci, in gol nelle ultime due partite, ma anche Suso ha già esaltato con la nuova maglia. Adesso manca solo lo sloveno, che d'altronde è l'unico che deve anche ambientarsi nel calcio italiano. Per il resto, la notizia più importante è che Ansaldi ha bruciato le tappe del recupero: dovrebbe essere titolare già oggi, anche se mister Gasperini scioglierà le riserve solo in extremis.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI CHIEVO-GENOA (OGGI 28 FEBBRAIO 2016, SERIE A 27^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >