BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni / Palermo-Bologna: quote, le ultime novità live: i migliori (oggi 28 febbraio 2016, Serie A 27^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Beppe Iachini, allenatore del Palermo (Infophoto)  Beppe Iachini, allenatore del Palermo (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-BOLOGNA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 27^ GIORNATA, OGGI 28 FEBBRAIO 2016). I MIGLIORI In vista del match Palermo-Bologna valido per la ventisettesima giornata di Serie A il tecnico rosanero perde il proprio miglior difensore. Parliamo di Goldaniga, alle prese con una lesione di primo grado sull'inserzione distale del retto addominale e che in campionato ha segnato due gol con sette tiri in porta. A centrocampo ci sarà Vazquez, autore di soli quattro gol in stagione e novantasette attacchi complessivi. A guidare l'attacco ci sarà il solito Alberto Gilardino che ha siglato sette reti con trentatré tiri in porta. Donadoni potrà contare sui suoi migliori giocatori: in difesa pronto Rossettini con due gol e dieci attacchi complessivi. In cabina di regia ci sarà Giaccherini, autore di sei reti in stagione e cinquanta attacchi. In attacco invece pronto Destro con i suoi otto gol e trentanove tiri in porta. 

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-BOLOGNA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 27^ GIORNATA, OGGI 28 FEBBRAIO 2016). I BALLOTTAGGI Leggendo le probabili formazioni di Palermo e Bologna è chiaro che i due allenatori sono ancora alle prese con i dubbi che li hanno tormentati nei giorni precedenti alla sfida. Per quanto riguarda la formazione siciliana, mister Beppe Iachini deve decidere se schierare Posavec o confermare Alastra tra i pali. Dubbi tra Vitiello e Struna in difesa, mentre a centrocamp si va verso una maglia da titoalre sia per Maresca e Brugman. In casa Bologna ballottaggio a sinistra tra Morleo e l'ex Milan, Constant. Nel trio offensivo salgono le quotazioni di Brienza, che potrebbe prendere il posto da titolare a Rizzo.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-BOLOGNA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 27^ GIORNATA, OGGI 28 FEBBRAIO 2016). I PROTAGONISTI - In attesa di Palermo-Bologna, diamo uo sguardo ai possibili protagonisti estrapolati dalle probabili formazioni della partita. Il Palermo è in un momento davvero negativo e chiede una mano ai suoi veterani: Alberto Gilardino, 7 gol in questo campionato, ha giocato un anno splendido a Bologna (agli ordini di Pioli, con Diamanti e Panagiotis Kone a supporto) e oggi contro la sua ex potrebbe ritrovare stimoli importanti per far rialzare la testa ai rosanero. Ottimi ricordi per Daniele Gastaldello, che contro il Palermo (vestiva la maglia della Sampdoria) ha segnato un anno fa il gol del pareggio alla prima giornata, in pieno recupero. Anche lui dunque vive emozioni particolari, oltre al fatto di essere tornato a rappresentare una scelta di assoluta affidabilità per la difesa.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-BOLOGNA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 27^ GIORNATA, OGGI 28 FEBBRAIO 2016). GLI ASSENTI - Chi sono i calciatori assenti dalle formazioni di Palermo-Bologna? I rosanero per questa partita devono rinunciare ancora a Stefano Sorrentino, che ne avrà ancora per un mese, e Edoardo Goldaniga (lesione di primo grado, anche lui tornerà entro tre settimane-un mese) oltre che Achraf Lazaar, fermato invece da una forte contusione. Nel Bologna nessuno vero infortunato, anche se Adam Masina ha subito qualche lesione muscolare e si è allenato a parte negli ultimi giorni. Non è detto che sia arruolabile da Roberto Donadoni, che nel caso ha pronta la soluzione Morleo.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-BOLOGNA: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 28 FEBBRAIO 2016, SERIE A 27^ GIORNATA) – Palermo-Bologna si gioca oggi alle ore 12.30; è l'anticipo dell'ora di pranzo della ventisettesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016 e si gioca allo stadio Renzo Barbera del capoluogo siciliano. Per il Palermo quasi obbligatorio vincere, perché altrimenti la situazione si farebbe davvero complicata per i rosanero che devono lottare per la salvezza; attenzione però a un Bologna che sulle imprese in trasferta ha costruito le proprie fortune da quando in panchina è arrivato Roberto Donadoni. L'arbitro della partita sarà il signor Marco Di Bello della sezione Aia di Brindisi; andiamo adesso a studiare quelle che sono le probabili formazioni di Palermo-Bologna, con uno sguardo anche alle quote per chi vorrà scommettere sull'esito di questo incontro.

PALERMO-BOLOGNA: PRONOSTICO E QUOTE – Queste le quote Snai per Palermo-Bologna, partita valida per la ventisettesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016: la vittoria del Palermo (segno 1) vale 2,70; il pareggio (segno X) vale 3,20 mentre la vittoria del Bologna (segno 2) vi permetterà di vincere 2,70 volte la somma giocata.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO – Una girandola di cambi di allenatore e domenica scorsa la batosta subita all'Olimpico: non è certo una situazione facile per il Palermo e Beppe Iachini avrà da lavorare per risollevare una squadra che possiamo dire sta peggio di quando la lasciò a novembre. Un compito importante sarà quello di Gilardino e Vazquez: per qualità ed esperienza saranno infatti chiamati a trascinare il Palermo. All'estremo opposto ci sono i giovanissimi Alastra e Pezzella: il primo sarà di nuovo titolare mentre il secondo è in ballottaggio con Rispoli, in ogni caso è da apprezzare il fatto che una squadra pericolante schieri i propri giovani. In particolare il portiere, che ha esordito molto bene contro il Torino e poi non ha avuto particolari colpe contro la Roma: se in queste due gare i rosanero hanno subito 8 gol, la colpa non è di Alastra.

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA – A proposito di giovani: Masina, Donsah e Diawara meritano la copertina per l'eccellente stagione che stanno disputando con la maglia del Bologna. Anche grazie a loro i felsinei si sono lasciati alle spalle il difficile inizio di stagione e adesso hanno già di fatto ipotecato la salvezza. Curiosa la composizione della squadra probabilmente titolare: solo italiani in difesa e in attacco, centrocampo per intero africano. Grande spazio ai giocatori italiani ma anche la capacità di pescare e valorizzare talenti stranieri: un mix che si sta rivelando vincente e che potrebbe anche portare in Nazionale alcuni calciatori del Bologna, a partire da Giaccherini, decisivo per Donadoni e pupillo di Conte.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI PALERMO-BOLOGNA (OGGI 28 FEBBRAIO 2016, SERIE A 27^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >