BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI / Fiorentina-Napoli: quote, ultime novità live. I jolly dalla panchina (oggi 29 febbraio 2016, Serie A 27^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Gonzalo Higuain e Borja Valero (Infophoto)  Gonzalo Higuain e Borja Valero (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-NAPOLI: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 27^ GIORNATA, OGGI 29 FEBBRAIO 2016). DALLA PANCHINA - Si avvicina il calcio d’inizio di Fiorentina-Napoli; quali saranno i giocatori decisivi per questa sfida di alta classifica? Abbiamo parlato delle formazioni con cui le due squadre scenderanno in campo, ma un discorso a parte lo meritano le panchine: nella Fiorentina per esempio può essere molto importante il contributo di due giocatori, Jakub Blaszczykowski che tra un infortunio e l’altro porta esperienza internazionale e può anche aprire ad un cambio di modulo andando a giocare in una posizione più avanzata (il 4-2-3-1 visto in Europa League) e Khouma El Babacar che in attesa della maturazione definitiva ha già segnato gol pesanti in campionato (come quello che ha deciso la partita contro l’Inter). Nel Napoli i nomi sono sempre quelli, ma importanti: Dries Mertens a partita in corso sa essere un peperino in grado di cambiare ritmo alla squadra e le sue accelerazioni sulle corsie laterali creano sempre scompiglio nelle difese avversarie, mentre David Lopez servirà a Sarri qualora ci sia necessità di blindare un risultato e quindi di avere più muscoli a centrocampo.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-NAPOLI: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 27^ GIORNATA, OGGI 29 FEBBRAIO 2016). IN ATTACCO - E' una partita da vincere per entrambe le formazioni perché la Fiorentina vuole riprendersi il terzo posto che attualmente è in mano alla lanciatissima Roma di Spalletti mentre il Napoli vuole accorciare lo svantaggio dalla Juventus di quattro punti. Sarà sicuramente la partita di Kalinic e Higuain: il primo si è bloccato dopo diversi mesi di astinenza, il secondo si è inceppato nelle ultime due partite. La Fiorentina punta forte sul bomber croato che ha siglato 11 gol e sei assist, sicuramente un ottimo bottino al primo anno di Serie A. Il capocannoniere della Serie A, Higuain, ha siglato 24 gol e due assist e ha voglia di tornare al gol. Sarà la gara dei bomber, il Franchi spera che a prevalere sia Kalinic, entrambi hanno timbrato il cartellino all'andata.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-NAPOLI: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 27^ GIORNATA, OGGI 29 FEBBRAIO 2016). I DIFFIDATI - Fiorentina-Napoli, sale l’attesa per il big match di questa sera; nelle probabili formazioni del Franchi ci sono calciatori a rischio squalifica, perchè sono diffidati e dunque con un’altra ammonizione sarebbero costretti a saltare la prossima partita. Per la Fiorentina il rischio è alto: si tratta di Manuel Pasqual, Milan Badelj, Borja Valero e Nikola Kalinic. Ovvero, giocatori fondamentali per Paulo Sousa (forse ad eccezione del solo Pasqual) e visto che venerdì sera c’è la Roma per i viola ci vuole attenzione massima ad evitare cartellini gialli non indispensabili. Il Napoli ospita il Chievo sabato 5 marzo; preoccupano meno dunque le diffide di Alberto Grassi (che andrà in panchina), Raul Albiol, Dries Mertens e José Callejon. 

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-NAPOLI: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 27^ GIORNATA, OGGI 28 FEBBRAIO 2016). I MIGLIORI - In occasione del match Fiorentina-Napoli valido per la ventisettesima giornata di Serie A, dando un occhio alle probabili formazioni vediamo che il mister viola Sousa avrà a disposizione tutti i suoi migliori giocatori. In difesa ci sarà Rodriguez, con tre reti in campionato e nove attacchi complessivi. A centrocampo ci sarà Ilicic, con le sue dieci reti stagionali ed i quarantadue tiri in porta. Kalinic in attacco, autore di undici gol e quaranta tiri. Anche il tecnico Sarri potrà contare sui suoi tre migliori giocatori con Albiol in difesa che ha segnato un gol ed ha effettuato sei tiri in porta. Hamsik a centrocampo, con cinque gol e settantotto attacchi totali. Il solito Higuain invece in attacco con le sue ventiquattro reti e i centoquarantotto attacchi.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-NAPOLI: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 27^ GIORNATA, OGGI 28 FEBBRAIO 2016). I BALLOTTAGGI - Leggendo le probabili formazioni di Fiorentina e Napoli è palese che i due tecnici sono ancora alle prese con i dubbi che li hanno tormentati nei giorni precedenti al match. Per quanto riguarda la formazione toscana, Sousa potrebbe concedere una giornata di riposo a Ilicic. Confermati invece Tello, Valero e Bernardeschi dietro il solito Kalinic. Nel caso in cui Ilicic venisse schierato, invece, si profilerebbe una panchina per Badelj. Tra le fila degli azzurri mister Maurizio Sarri sembra orientato a mandare in campo la formazione ideale. Nessun dubbio particolare con Higuain in attacco, supportato da Insigne e Hamsik. Rispetto alla gara giocata in Europa League contro gli spagnoli del Villareal, rientrano tra i titolari Allan, Jorginho, Callejon, Koulibaly e Ghoulam.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-NAPOLI: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (SERIE A 27^ GIORNATA, OGGI 28 FEBBRAIO 2016). I PROTAGONISTI - Ci avviciniamo a Fiorentina-Napoli, la partita che chiude la ventisettesima giornata di Serie A e che è soprattutto importantissima ai fini della classifica. I protagonisti in campo possono essere ovviamente svariati, noi qui scegliamo un duello che dovrebbe essere decisivo: Gonzalo Rodriguez-Gonzalo Higuain. Entrambi argentini, si scontreranno in campo anche se la difesa della Fiorentina marcherà più che altro a zona. All’andata Rodriguez fu pressochè perfetto, ma il Pipita gli sfuggì una volta e lasciò il timbro decisivo sulla partita, regalando tre punti d’oro al Napoli. Questa sera il difensore viola ha la grande possibilità di riscattarsi e provare a limitare, anzi frenare del tutto, l’impeto del capocanonniere della Serie A. Sapendo inoltre che riuscirci potrebbe voler dire aiutare non poco la Fiorentina a prendersi una vittoria che può valere doppio.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-NAPOLI: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 29 FEBBRAIO 2016, SERIE A 27^ GIORNATA) – Fiorentina-Napoli si gioca oggi alle ore 21.00; è l'ultimo posticipo che chiude il lungo programma della ventisettesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016 e si gioca allo stadio Artemio Franchi di Firenze. Terza contro seconda: non ci vuole molto a capire l'importanza della posta in palio, i viola potrebbero riportarsi a due soli punti dagli azzurri, che però potrebbero anche spingerli a -8 e rilanciarsi per lo scudetto. Insomma, la cosa certa è che si tratta di una partita da non perdere. L'arbitro della partita sarà il signor Paolo Tagliavento della sezione Aia di Terni; andiamo adesso a studiare quelle che sono le probabili formazioni di Fiorentina-Napoli, con uno sguardo anche alle quote per chi vorrà scommettere sull'esito di questo incontro.

FIORENTINA-NAPOLI: PRONOSTICO E QUOTE – Queste le quote Gazzabet per Fiorentina-Napoli, partita valida per la ventisettesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016: la vittoria della Fiorentina (segno 1) vale 3,20; il pareggio (segno X) vale 3,30 mentre la vittoria del Napoli (segno 2) vi permetterà di vincere 2,35 volte la somma giocata.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA – Due gol subiti contro l'Atalanta, tre contro il Tottenham: le ultime due partite hanno evidenziato qualche problema in difesa, dunque al centro dell'attenzione ci sarà soprattutto la retroguardia dei viola di Paulo Sousa. L'assetto della difesa della Fiorentina non dovrebbe prevedere particolari novità: Tatarusanu in porta, davanti a lui la coppia centrale sarà formata da Rodriguez ed Astori ai quali si aggiungono Roncaglia terzino destro e Alonso a sinistra. La qualità da centrocampo in su invece è indiscutibile e dovrà essere il punto di forza per i viola nella corsa verso il terzo posto che – giova ricordarlo – ad inizio campionato era più di quanto si potesse pensare per la Fiorentina.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI – Focus su Gonzalo Higuain: criticarlo sarebbe sbagliato e ingiusto, tuttavia non si può fare a meno di notare che da quando il Pipita ha smesso di segnare, il Napoli ha smesso di vincere. Due soli gol segnati in quattro partite, il tiro deviato di Insigne contro il Milan e il missile di Hamsik contro il Villarreal. Insomma, se la difesa regge comunque più che bene (un gol subito in ciascuno di questi incontri), è l'attacco a destare qualche preoccupazione. Naturalmente non come valore assoluto (con 54 gol resta il migliore della Serie A), quanto per l'attuale condizione di forma, che evidentemente non è dei migliori. Ecco perché sarà importante il contributo di tutti, compresi i vari Gabbiadini e Mertens se verranno chiamati in causa a partita in corso.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI FIORENTINA-NAPOLI (OGGI 29 FEBBRAIO 2016, SERIE A 27^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >