BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati Eredivisie/ Partite, marcatori e classifica aggiornata (25^ giornata, 26-27-28 febbraio 2016)

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

RISULTATI EREDIVISIE: PARTITE, MARCATORI E CLASSIFICA AGGIORNATA (25^ GIORNATA, 26-27-28 FEBBRAIO 2016) - Si è conclusa domenica 28 febbraio la venticinquesima giornata della Eredivisie olandese 2015-2016. Bellissime le gare disputate nel fine settimane, con 22 reti segnate in totale e tante emozioni regalate dai vari campi.

Partiamo dalla vetta, con il PSV che ha giocato nel posticipo di sabato 27 febbraio, battendo per due reti a zero (reti di van Ginkel al 72' e da Jong al 82') il Den Haag (squadra a 30 punti, attualmente al tredicesimo posto). Il PSV conserva quindi il primato in classifica, segnando il suo decimo risultato utile consecutivo (ben nove vittorie e un pareggio, con 64 reti segnate in 25 gare). Due diffidati nel corso della gara contro il Den Haag per il PSV, sono: Arias e Willems. Numeri da record anche se il campionato è ancora apertissimo, dal momento che l'Ajax è a un solo punto di distanza.

L'Ajax tiene il passo, rimanendo incollata al PSV: batte in casa con un sonoro 4-1 l'Alkmaar (terza in classifica con 40 punti). In gol per l'Ajax, Milik (2 reti, al 14' e 90') e Klaassen (doppietta anche per lui, al 28' e 53'), mentre per l'Alkmaar a segno Janssen. Nota dolente per l'Ajax è la pesante espulsione di El-Ghazi; l'attaccante salterà così il match in trasferta contro il Willem II.

L'Ajax, che vanta la migliore difesa del campionato (ha subito, fin qui, solo 16 gol), avrà un calendario più favorevole rispetto al PSV, questo renderà ancora più interessante gli scenari in vetta alla classifica di Eredivisie. Venerdì sera, l'Excelsior ha sconfitto in casa il Nijmegen per 2 reti a 0, e può così sperare di uscire dalla zona calda di classifica: è quindicesima, con soli 22 punti.

Il Vitesse subisce una pesantissima sconfitta in casa contro il Willem II (Ondaan al 62'), complicando così la sua risalita per l'accesso ai play offs della Europa League.

Vince in casa il Twente, battendo per 2 a 0 il Groningen, confermandosi la squadra più in forma dell'Eredivisie: quinta vittoria di fila, 12 reti segnate e 2 sole subite.

Vince e convince anche il Cambur, che in casa ha battuto di misura lo Zwolle per 1 a 0 (a segno Byrne). Tuttavia, rimane complicato il campionato del Cambur, attualmente al penultimo posto, molto lontano dalla zona salvezza (attualmente a dieci punti di distanza).

Il Feyenoord, anche se quasi fuori dalla corsa al titolo, con i suoi 40 punti si conferma terza forza del campionato, puntando così all'accesso diretto alla Uefa Europa League. Ha battuto in trasferta l'Utrecht per 2-0, grazie alle reti di Kuyt (sedicesima rete in stagione per l'attaccante olandese) e Vihena (che ha aperto le marcature al 19' del primo tempo).

Utrecht che rimane comunque ancora in piena corsa par la qualificazione ai play offs di Uefa Europa League, essendo quinto, con 38 punti. Anche l'Heerenveen vince in trasferta per una rete a zero sul De Graafschap, condannando quest'ultima quasi alla matematica retrocessione (è ultima con soli 16 punti).

Il match di giornata, anche se non per la classifica, è sicuramente Heracles-Roda, finita 5 a 0 per la squadra in trasferta. Contro ogni pronostico, il Roda (a 10 punti di distacco dal Heracles) trova la goleada con Zhukov, van Duien, Ngombo e Popepon (doppietta), tirando in porta ben 8 volte, con 18 tiri totali: non male per una squadra in trasferta.

Tra i protagonisti, anche in ottica ''classifica marcatori'', de Jong (attaccante del PSV; 18 reti segnate fin qui) e Janssen (Alkmaar, 16 reti fin qui realizzate). Entrambe hanno disputano un'ottima gara, rendendo avvincente anche il discorso ''classifica capocannoniere''.

Delude, invece, El-Ghaazi: partita nervosa per lui, che non trova mai lo specchio della porta; l'attaccante esterno olandese, espulso nel secondo tempo per somma di ammonizioni, salterà la prossima partita di campionato. Il peggiore di questa venticinquesima giornata di Eredivisie.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DI EREDIVISIE (25^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >