BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Lazio-Napoli (0-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 23^giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

Lazio

MARCHETTI 5,5: Buona la prima parata su Higuain, meno il resto del match; in particolare rivedibile, come tutta la difesa, sul raddoppio di Callejon.

KONKO 5,5: E' stato l'attaccante più pericoloso, pur essendo terzino, con un colpo di testa a lato. Sbaglia invece sul primo gol, seguendo Callejon ma tenendolo anche in gioco.

BASTA 5,5: Graziato da Higuain in avvio, dopo un retropassaggio folle. Poi Insigne non lo fa impazzire.

MAURICIO 5: Ha la responsabilità del bis napoletano, sbagliando il fuorigioco. In generale non impeccabile su Higuain.

HOEDT 5,5: Anche lui abbastanza in difficoltà sul Pipita; meglio quando entra Gabbiadini, meno pungente del Pipita.

PAROLO 5: E' forse lo specchio più fedele dell'involuzione laziale. Uno dei migliori del campionato, 12 mesi fa. Inesistente, oggi.

ONAZI 5,5: Combina poco e anche la fisicità, sua arma principale, non "impatta" sul match. Nonostante Hamsik sia in serata oscura.

LULIC 5,5: Si nota di più per le continue e inutili proteste che per qualche accelerazione con cross annesso. Partita non sufficiente.

CANDREVA 6: Il migliore dei suoi nonostante si arrenda al dolore alla caviglia dopo 38 minuti del primo tempo.

KLOSE 5: Si vede troppo poco, non ha ancora segnato in questo campionato, per uno come lui davvero incredibile.

F. ANDERSON 5: E' in fase irritante, nel senso che si scorgono le potenzialità ma lui fa di tutto per cercare di sprecare il talento immenso che ha nei piedi.

 

KEITA 6: Un po' troppo individualista, gioca da solo invece di cercare il dialogo, anche perchè di sponde tecniche all'altezza non ce ne sono molte.

MAURI 5: Ha diversi minuti a disposizione ma non ne sfrutta nemmeno uno, anche solo per dare segni di vita.

DJORDJEVIC SV

 

All.PIOLI 5: La squadra ci crede troppo poco, anche quando il Napoli sembra barcollare e patire a livello fisico. Prova abbastanza deprimente.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >