BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Sampdoria-Torino (2-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 23^giornata)

Le pagelle di Sampdoria-Torino 2-2: Fantacalcio, i voti della partita di Serie A disputata allo stadio Luigi Ferraris mercoledì 3 febbraio 2016, valida per la 23^giornata di campionato

Emiliano Viviano, 30 anni, portiere della Sampdoria (INFOPHOTO) Emiliano Viviano, 30 anni, portiere della Sampdoria (INFOPHOTO)

Al Luigi Ferraris, Sampdoria e Torino si dividono la posta in palio al termine di novantaquattro minuti di battaglia. Sblocca il punteggio Muriel, pareggia Belotti dopo appena cinque minuti; nel finale Soriano riporta avanti i blucerchiati con una magia da fuori area, allo scadere di nuovo Belotti trafigge Viviano e sigla il 2-2 definitivo.

Continua il momento negativo dei blucerchiati che si fanno riagguantare in ben due occasioni. Ok la fase realizzativa, male la difesa.

La formazione di Ventura riesce a dare il meglio di se solo dopo aver subito lo svantaggio. Prestazione con tante ombre e poche luci.

Direzione arbitrale sicura, in una partita sostanzialmente corretta e priva di episodi dubbi.

E' terminato sullo zero a zero, il primo tempo del Luigi Ferraris tra Sampdoria e Torino. Gara abbastanza noiosa, priva di grandi occasioni da rete; blucerchiati più concentrati a difendersi che ad attaccare, granata lievemente più intraprendenti. 

Al quinto la formazione di Ventura ci prova con una conclusione di mancino di Martinez ma Viviano respinge in tuffo. I ritmi della partita non decollano ma al ventiduesimo il Torino ha un'altra occasione in contropiede con Acquah, il quale avanza per vie centrali e calcia da fuori area: bravo l'estremo difensore dei liguri a respingere col piede. La formazione di Ventura fa girare palla ma non riesce ad affondare il colpo vincente; la Sampdoria dal canto suo cerca di concedere pochi spazi agli avversari ma è totalmente assente in fase offensiva. Il finale di frazione si spegne con i fischi del pubblico casalingo, decisamente scontento della prestazione dei propri beniamini. 

Poca voglia e poca convinzione negli occhi dei ragazzi di Montella. Prestazione decisamente al di sotto delle aspettative. Lotta su ogni pallone, al contrario dei suoi compagni: aggressivo. Uno dei grandi assenti, non ha ancora impensierito Padelli.

La formazione di Ventura non ha di certo incantato ma perlomeno ha costruito qualche occasione da rete. Cerca di imprimere dinamismo in mezzo al campo. Pericoloso con un tentativo da fuori attorno al ventesimo. Non sembra essere ancora entrato del tutto in gara. Ci si aspetta di più da lui. (Jacopo D'Antuono)