BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI/ Palermo-Milan: quote, le ultime novità live. I diffidati (oggi 3 febbraio 2016, Serie A 23^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-MILAN: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 3 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA). I DIFFIDATI – Il Milan di Sinisa Mihajlovic vuole continuare il percorso di rinascita per puntare ancora in alto. Dopo il 3-0 nel derby, andrà questa sera allo stadio La Favorita per affrontare il Palermo. I rosanero cercano conferme dopo un periodo davvero complicato che ha portato all'esonero prima di Iachini e poi di Ballardini. Andiamo a vedere adesso nelle probabili formazioni delle due squadre quali sono i calciatori che in caso di ammonizione salteranno la prossima partita di Serie A. I diffidati sono: Abate (Milan) e Jajalo (Palermo).

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI PALERMO-MILAN (OGGI 3 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA)

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-MILAN: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 3 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA). L'EX CRISTANTE – Continuando ad analizzare le probabili formazioni di Palermo-Milan, dobbiamo notare la presenza fra i rosanero di Bryan Cristante, un altro ex rossonero come Alberto Gilardino, di cui abbiamo parlato in precedenza. Cristante è arrivato al Palermo proprio nella sessione di calciomercato che si è appena chiusa, proveniente dal Benfica con la formula del prestito con diritto di riscatto. Il centrocampista si era trasferito in Portogallo nell'estate 2014 e la sua cessione aveva fatto rumore, perché fino a poco tempo prima di lui si diceva che sarebbe stato una delle colonne di un nuovo ciclo per il Milan. L'inizio era stato promettente: debutto in prima squadra il 6 dicembre 2011 in Champions League a soli 16 anni e 9 mesi, prima da titolare in campionato il 6 gennaio 2014 contro l'Atalanta e subito un gol. Invece, ecco pochi mesi dopo la cessione a titolo definitivo al Benfica: adesso per Bryan la prima volta contro il Milan, certamente avrà motivazioni speciali.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-MILAN QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 3 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA). I BALLOTTAGGI - Al Renzo Barbera si affrontano il Palermo e il Milan in una gara che viaggerà sicuramente su alti ritmi. Sono diversi i dubbi per il tecnico rosanero che in difesa dovrebbe preferire Struna a Morganella. In mezzo al campo invece Cristante dovrebbe giocare al posto di Chochev. Davanti invece Djurdjevic insidia il posto ad Alberto Gilardino. Dall'altra parte invece in mezzo alla difesa Alex è favorito su Zapata e sulla corsia invece Antonelli è favorito per partire dall'inizio su De Sciglio. In mezzo al campo Kucka invece è avanti a Bertolacci per partire titolare.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-MILAN QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 3 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA). JOLLY DALLA PANCHINA - Vediamo qualche possibile protagonista alternativo di Palermo-Milan. Sulla panchina rosanero dovrebbero inizialmente accomodarsi il bulgaro Ivaylo Chochev ed il macedone Aleksandar Trajkovski: entrambi potrebbero sfruttare gli spazi eventualmente concessi dalla retroguardia milanista entrando in scena a gara in corso.

Trajkovski inoltre ha mostrato una certa propensione al tiro dalla distanza, attenzione quindi anche a questo tipo di soluzione se il ventitreenne di Skopje dovesse essere chiamato in causa. Quanto al Milan Jeremy Menez si candida al ruolo di jolly non solo per la sfida del Barbera, ma anche per l'intera seconda parte di stagione in cui dovrà convincere Mihajlovic ad offrirgli spazio. 

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-MILAN: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 3 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA). GILARDINO, IL GRANDE EX - Partita speciale questa Palermo-Milan per Alberto Gilardino. L’attaccante biellese ha un passato importante nel Milan: era l’estate del 2005 quando si legava ai rossoneri firmando un contratto per 3 milioni di euro a stagione. Le sue cifre prese in assoluto non sono poi malvagie: in tre stagioni con il Milan, Gilardino ha messo insieme 132 partite e 44 gol, con il picco dei 17 nel primo campionato. Tuttavia, pur vincendo la Champions League ad Atene, non è rimasto nel cuore dei tifosi come altri campioni del passato; il suo rendimento in calando e i pochi gol in Europa (4 in 28 presenze) ne hanno lasciato un ricordo piuttosto sbiadito. Dopo le esperienze con Fiorentina, Genoa, Bologna e Guangzhou, eccolo a Palermo dove in 20 partite ha messo insieme 6 gol, più uno in Coppa Italia nella sconfitta interna contro l’Alessandria. Riuscirà a far male alla sua ex squadra portando in dote punti importanti al Palermo?

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-MILAN: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 3 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA). I PROTAGONISTI - Quali saranno i protagonisti di Palermo-Milan? Non possiamo non citare Oscar Hiljemark: per il centrocampista svedese questo campionato ha già portato in dote 4 gol e 4 assist, una sorpresa il talento dell’Under 21 della Svezia che aveva stupito tutti nella partita di andata a San Siro, segnando una doppietta che poteva essere utile al Palermo per portare a casa almeno un punto (ma così non è stato). Nel Milan il protagonista è Alessio Romagnoli; i tanti dubbi sulla sua valutazione in sede di calciomercato estivo sono stati sostanzialmente fugati. Anche nei periodi bui della squadra il difensore classe ’95 ha mostrato personalità e mezzi fisici, la qualità non manca e il Milan si appoggia ancora una volta a lui, unico vero insostituibile della difesa, per andare a caccia di un terzo posto che rimane comunque molto difficile da centrare.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-MILAN: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 3 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA). GLI ASSENTI - Tra Palermo e Milan si contano almeno cinque giocatori indisponibili. Per quanto riguarda i padroni di casa è fuori causa il neoacquisto Josip Posavec, portiere croato prelevato dall'Inter Zapresic: il diciannovenne sta recuperando dalla frattura ad un dito della mano sinistra. In più mancherà il centrocampista uruguaiano Gaston Brugman, non convocato per fastidi muscolari. Fronte Milan: il portiere spagnolo Diego Lopez si sta ancora curando al ginocchio sinistro, il difensore brasiliano Rodrigo Ely si è infortunato al piede sinistro nel mese scorso mentre il suo connazionale d'attacco, Luiz Adriano, non è al meglio dopo una botta al costato.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-MILAN: QUOTE E ULTIME NOVITA’ LIVE (OGGI 3 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA) - Palermo-Milan va in scena alle ore 20:45 di questa sera; allo stadio Renzo Barbera si gioca una partita interessante, valida per la ventitreesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Il Palermo reduce da 4 punti nelle ultime due giornate cerca altri punti per la salvezza, sfidando un Milan galvanizzato dalla vittoria nel derby e in ripresa. Arbitra la partita il signor Paolo Silvio Mazzoleni; andiamo a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Palermo-Milan.

PALERMO-MILAN: PRONOSTICO E QUOTE - Queste le quote Snai per Palermo-Milan, valida per la ventitreesima giornata della Serie A 2015-2016: la vittoria del Palermo (segno 1) vale 4,00; il pareggio (segno X) vale 3,50 mentre la vittoria del Milan (segno 2) vi permetterà di vincere 1,90 volte la somma giocata.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO - Con il recupero di Brugman, Giovanni Tedesco ha di fatto a disposizione tutta la rosa; resta ai box il giovane portiere Josip Posavec che peraltro è appena arrivato a Palermo. Lo schema sarà ancora il 4-3-3, quello impostato da Barros Schelotto, davanti a Sorrentino saranno ancora Giancarlo Gonzalez e Goldaniga ad agire al centro della difesa, con Struna schierato sulla fascia destra e Lazaar che invece coprirà la sinistra. A centrocampo c’è sempre Jajalo che funge da regista basso; come mezzali Hiljemark e Cristante, che sembra essere favorito su Chochev e dunque potrebbe giocare la sua prima partita come titolare con la maglia del Palermo. Nel tridente offensivo i due esterni sono più che altro dei trequartisti adattati, ma si sono integrati bene: Quaison parte da destra, Franco Vazquez - il leader tecnico di questa squadra - dall’altra parte. Al centro dell’attacco c’è Gilardino, che mantiene il vantaggio su Djurdjevic; possibilità di passare al 3-5-2 a partita in corso con l’inserimento di Morganela in luogo di Quaison o Vazquez, e Struna che stringe verso il centro nella linea difensiva. Meno probabile invece che questa situazione possa essere adottata dal primo minuto.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN - Il calciomercato invernale del Milan ha riguardato soltanto le cessioni; nessun volto nuovo dunque se non quello di Kevin Prince Boateng, che si allenava con la squadra da novembre e che ha già fatto il suo esordio-bis in rossonero (trovando anche il gol). Sarà 4-4-2, modulo ormai collaudato per Sinisa Mihajlovic: Donnaruma stabilmente confermato tra i pali, Abate dovrebbe agire da terzino destro con Antonelli a sinistra, ormai titolare la coppia centrale Alex-Alessio Romagnoli che sta trovando il giusto amalgama. A centrocampo non si dovrebbe cambiare rispetto al trionfale derby: Montolivo sarà il regista e avrà al suo fianco Kucka, che ha sempre un passo di vantaggio su Bertolacci. Sulle corsie laterali giocano Honda e Bonaventura; gli addii di Cerci e Suso hanno privato il Milan di soluzioni alternative sulle fasce, Boateng resta il primo sostituto ideale perchè Menez, rientrato in panchina domenica, è più utile come seconda punta al fianco di uno tra Carlos Bacca e Luiz Adriano. Il brasiliano oggi è ai box per una contusione; insieme al colombiano è dunque confermato Niang, con Menez e Balotelli che possono entrare in corso d’opera.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI PALERMO-MILAN (OGGI 3 FEBBRAIO 2016, SERIE A 23^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >