BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIDEO/ Juventus-Genoa (1-0): gol e highlights della partita. L'esultanza di Chirico (Serie A 2015-2016, 23^giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

VIDEO JUVENTUS-GENOA (RISULTATO FINALE 1-0): GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 23^GIORNATA). L'ESULTANZA DI CHIRICO - Juventus inarrestabile che vince la 14esima partita consecutiva e non lascia le briciole neanche al Genoa di Gasperini che non può nulla contro la forza dei bianconeri. Anche Marcello Chirico a Telelombardia festeggia in maniera importante l'autogol di De Maio che spiana la strada alla vittoria della Juventus. E Chirico festeggia in faccia al tifoso del Napoli Pesce che però si è consolato con i gol di Higuain e Callejon.

CLICCA QUI PER VEDERE L'ESULTANZA DI CHIRICO

VIDEO JUVENTUS-GENOA (RISULTATO FINALE 1-0): GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 23^GIORNATA). L'ESPULSIONE DI ZAZA - Simone Zaza ieri non è riuscito a segnare bensì a farsi espellere. Il bomber della Juventus è stato espulso per la brutta entrata sul difensore del Genoa Izzo, un fallo da dietro non cattivo che però ha portato l'arbitro dell'incontro Russo ad estrarre il cartellino rosso. Un Zaza meravigliato e sorpreso dalla decisione dell'arbitro di mandarlo via dal campo per il brutto intervento sul giocatore del Genoa. Izzo è caduto rovinosamente a terra, il fallo di Zaza è stato più di foga che di rabbia.

CLICCA QUI PER VEDERE IL FALLO DI ZAZA SU IZZO

VIDEO JUVENTUS-GENOA (RISULTATO FINALE 1-0): GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 23^GIORNATA). L'AUTOGOL DI DE MAIO - Juventus-Genoa 1-0: la vittoria consecutiva numero 13 non è certo stata la più scintillante per i bianconeri, che si sono imposti solo grazie all'autorete di De Maio al 30' minuto del primo tempo. Buona parte del merito va certamente a Juan Cuadrado, ma non possiamo parlare di gol del colombiano, dal momento che il suo è palesemente un cross verso il centro dell'area, che diventa letale per il portiere del Grifone solo grazie alla decisiva e sfortunata deviazione del difensore del Grifone.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI JUVENTUS-GENOA (1-0): GOL E HIGHLIGHTS - CLICCA QUI PER L'AUTOGOL DI DE MAIO

VIDEO JUVENTUS-GENOA (RISULTATO FINALE 1-0): GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 23^GIORNATA) - È arrivato il momento di dare un'occhiata e commentare le statistiche relative al match Juventus-Genoa, terminato col punteggio di 1 a 0 in favore dei bianconeri. Possesso palla: 54% Juventus, 46% Genoa; com'era logico aspettarsi, a fare la partita sono stati i padroni di casa, anche se gli ospiti non gli hanno certo reso la vita facile. Tiri totali: 10 Juventus, 4 Genoa; stasera il reparto offensivo dei grifoni è stato davvero poca cosa rispetto a quello dei bianconeri, a cui è comunque mancata la precisione sotto porta. Falli subiti: 30 Juventus, 14 Genoa; la formazione di Gasperini ha aggredito dall'inizio alla fine gli avversari, pressando i portatori di palla e cercando sempre di arrivare sul pallone. Ansaldi è stato il giocatore che ha perso più palloni, ben nove. Pavoletti il più falloso in campo con sette interventi irregolari.

LE DICHIARAZIONI - Il match-winner della serata, Juan Cuadrado: "Dovevamo continuare così, partita dopo partita, per arrivare allo scontro diretto nelle migliori condizioni possibili. Ora però dobbiamo pensare alla partita contro il Frosinone, non dobbiamo sottovalutarlo come abbiamo fatto all'andata. Dobbiamo essere consapevoli di non aver ancora vinto niente, pensando esclusivamente a fare risultato e non inalterare la nostra fame di vittorie".

Il tecnico della Juvebtus, Massimiliano Allegri, ai microfoni di Sky Sport: "Voglio fare i complimenti ai ragazzi per questa importante striscia positiva e per la rimonta in classifica. Stasera la partita è stata complicata, lo sapevamo perché contro il Genoa è sempre difficile giocare. In campionato ci sono sempre quelle partite dove devi vincere giocando male, i ragazzi sono stati bravi perché stasera c'era troppa euforia e dovevamo tornare coi piedi per terra, anche per ricordarci che le partite facili non esistono. Non sono eccessivamente preoccupato per gli infortuni, che capitano durante la stagione, mi dispiace però per Caceres, di sicuro c'è una lesione al tendine e i tempi di recupero saranno lunghi. Zaza è un bravo ragazzo, ma in campo deve mantenere la calma e usare di più il cervello, ma questi incidenti di percorso fanno parte della sua crescita".

Le parole del tecnico del Genoa, Gian Piero Gasperini, in conferenza stampa: "Oggi abbiamo giocato bene, ci è mancato l'episodio e il guizzo vincente per portare a casa i tre punti, per il resto non posso rimproverare nulla ai miei ragazzi, siamo riusciti a non far giocare la Juve. La partenza di Perotti ci ha indebolito, ma non mi lamento della rosa che ho: Suso e Cerci possono dare un gran contributo alla squadra. Peccato per il risultato e per essere usciti dal campo senza punti, ma non ho nulla da dire sulla prestazione di stasera". (Stefano Belli)

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI JUVENTUS-GENOA (RISULTATO FINALE 1-0): GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 23^GIORNATA)



  PAG. SUCC. >