BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Bari-Crotone (risultato finale 2-3) info streaming video e tv, cronaca e tabellino. Che partita! (Serie B 2016, 5 febbraio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(dall'account Twitter ufficiale @fcb1908)  (dall'account Twitter ufficiale @fcb1908)

DIRETTA BARI-CROTONE (RISULTATO FINALE 2-3) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 5 FEBBRAIO 2016, SERIE B 25^ GIORNATA): EPILOGO CLAMOROSO AL SAN NICOLA! - Finale incredibile al San Nicola! Il Crotone batte in rimonta il Bari per 3 a 2 sfoggiando un'altra grande prova di carattere, i padroni di casa gettano letteralmente alle ortiche i tre punti negli ultimi minuti di gioco. All'80' altro tentativo dalla distanza degli ospiti con Torromino che sfiora la traversa. All'82' altra palla per il Crotone, cross di Ricci per Budimir che di testa arriva sul pallone ma a pochi metri dalla porta si fa respingere la conclusione da Guarna. Il Bari sembra in controllo, ma all'83' la difesa locale commette un pasticcio clamoroso: Guarna serve Donkor che la rimanda indietro al portiere del Bari senza accorgersi che sta arrivando Budimir, Guarna non può far altro che abbattere il centravanti del Crotone. Rigore ed espulsione, con il Bari che resta in dieci e con i tre cambi già effettuati piazza Maniero tra i pali, il quale intuisce anche il tiro dagli undici metri di Torromino ma non ci arriva, è 2-2. Con l'uomo in più, il Crotone torna a crederci e nel recupero trova anche il terzo gol con Budimir al 92', inutile la prima miracolosa respinta di Maniero, il pallone ritorna sui piedi di Budimir che non sbaglia due volte e riporta avanti gli ospiti. Epilogo drammatico per il Bari che a pochi minuti dall'impresa viene rimontato e deve arrendersi agli avversari. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BARI-CROTONE LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE  - - CLICCA QUI PER IL TABELLINO DI BARI-CROTONE 2-3

DIRETTA BARI-CROTONE (RISULTATO LIVE 2-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 5 FEBBRAIO 2016, SERIE B 25^ GIORNATA): DE LUCA SU RIGORE PORTA IN VANTAGGIO IL BARI! - Quando mancano dieci minuti al novantesimo, è cambiato nuovamente il punteggio di Bari-Crotone, ora sono i padroni di casa a condurre per 2 a 1. I padroni di casa ribaltano il risultato al 65', quando Balasa stende De Luca dentro l'area di rigore, l'arbitro non ci pensa due volte a indicare il dischetto: dagli undici metri lo stesso De Luca mantiene il sangue freddo e trasforma il penalty spiazzando Cordaz. L'undici di Juric reagisce immediatamente con la conclusione di Ricci che scalda le mani di Guarna, ma il Crotone attraversa un momento di difficoltà e così il Bari prova ad approfittarne. Juric cerca di correre ai ripari con gli inserimenti di Palladino e Torromino, e in effetti gli ospiti fanno tremare il palo al 77' con Martella (vicinissimo alla doppietta personale) che dalla distanza colpisce il legno, graziato Guarna che era rimasto immobile. 

DIRETTA BARI-CROTONE (RISULTATO LIVE 1-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 5 FEBBRAIO 2016, SERIE B 25^ GIORNATA): PAREGGIA MANIERO! - Al San Nicola è cominciato il secondo tempo di Bari-Crotone, al decimo minuto della ripresa il punteggio è cambiato, ora le due squadre sono sull'1-1. La formazione di Camplone rientra in campo con la giusta determinazione e occupa subito la metà campo del Crotone, ma senza creare grossi pericoli dalle parti di Cordaz fino al 52', quando il cross del nuovo entrato Cissokho attraversa tutta l'area di rigore senza però che nessuno riesca ad arrivare sul pallone. Ma l'appuntamento col gol è rinviato di appena 60 secondi: Valiani libera il tiro, Cordaz respinge male, tap-in di Maniero che sigla il suo ottavo gol stagionale per l'1-1. Adesso i padroni di casa, sostenuti dai propri tifosi, giocano sulle ali dell'entusiasmo. 

DIRETTA BARI-CROTONE (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 5 FEBBRAIO 2016, SERIE B 25^ GIORNATA): GOL ANNULLATO A BUDIMIR! - È terminato, dopo due minuti di recupero, il primo tempo di Bari-Crotone, le due squadre tornano negli spogliatoi per l'intervallo sul punteggio di 1 a 0 in favore della formazione allenata da Ivan Juric. In questi ultimi minuti il Crotone ha provato a guadagnare nuovamente campo, mentre i padroni di casa sembrano aver esaurito la fiammata d'orgoglio divampata dopo aver subito il gol di Martella a inizio match. Al 33' viene ingiustamente annullato un gol agli ospiti per una presunta posizione di fuorigioco: in realtà Zampano è tenuto in gioco da un difensore avversario, mentre Budimir (autore della rete annullata) si trovava dietro la linea del pallone. La decisione errata dell'arbitro tiene dunque ancora in partita il Bari che al 37' attacca con Defendi, il cui destro viene ribattuto dalla difesa del Crotone. Al 40' nuova occasione per la formazione di Camplone con la punizione battuta da Rosina, Tonucci ci arriva di testa ma il pallone esce di un soffio. Al 44' altro cross interessante di Ricci per Budimir che la prende di testa ma non riesce a imprimere potenza al pallone che finisce addosso a Guarna. 

DIRETTA BARI-CROTONE (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 5 FEBBRAIO 2016, SERIE B 25^ GIORNATA): CORDAZ SALVA SU MANIERO! - Alla mezz'ora del primo tempo, il punteggio di Bari-Crotone è sempre di 1 a 0 in favore della formazione ospite. Al San Nicola entrambe le squadre giocano ad altissimi ritmi, tutto a vantaggio dello spettacolo. I padroni di casa continuano ad attaccare incessantemente alla ricerca del pari, al 15' De Luca apre per Maniero che si trova solo davanti a Cordaz ma si fa ipnotizzare dall'estremo difensore del Crotone, che finora è riuscito a blindare la propria porta. Gli ospiti rispondono sessanta secondi dopo con il cross di Martella per Budimir che colpisce di testa il pallone ma lo alza sopra la traversa. Col passare dei minuti i ritmi calano ma la partita resta comunque gradevole. Al 28' Yao deve lasciare il campo per una lesione muscolare, al suo posto entra Zampano. 

DIRETTA BARI-CROTONE (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 5 FEBBRAIO 2016, SERIE B 25^ GIORNATA): LA SBLOCCA MARTELLA IN AVVIO! - È iniziato al San Nicola l'anticipo della 25^ giornata di Serie B 2015-2016 tra Bari e Crotone, al decimo minuto del primo tempo il punteggio è di 1 a 0 per gli ospiti. La formazione di Juric cerca subito di attaccare la profondità nel tentativo di occupare la metà campo avversaria e al 3' il club calabrese trova subito il gol con Martella che - lasciato completamente libero da Donkor - intercetta il cross di Ricci e deposita il pallone in rete. Partenza shock per la squadra di Camplone che comunque riesce a reagire e troverebbe anche il gol del pari all'11' con Maniero, peccato che il centravanti sia in fuorigioco e l'arbitro annulli. Subito dopo i padroni di casa colpiscono una traversa con Rosina e poi vengono fermati da una super parata di Cordaz. 

DIRETTA BARI-CROTONE (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 5 FEBBRAIO 2016, SERIE B 25^ GIORNATA): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA! - Di seguito le formazioni ufficiali di Bari-Crotone, anticipo della giornata numero 25 del campionato di Serie B. BARI (4-3-3): 1 Guarna; 27 Donkor, 20 Rada, 21 Tonucci, 35 Jakimoviski; 29 Valiani, 16 Gentsoglou, 25 Defendi; 18 Rosina, 19 R.Maniero, 10 De Luca In panchina: 12 Micai, 4 Romizi, 7 Kingsley Boateng, 8 Minala, 9 Puscas, 11 G.Sansone, 23 Gemiti, 30 Dezi, 34 I.Cissokho Allenatore: Andrea Camplone CROTONE (4-3-3): 1 Cordaz; 6 Yao, 3 Claiton, 13 G.Ferrari; 8 Balasa, 28 Capezzi, 18 Barberis, 24 Martella; 7 F.Ricci, 17 Budimir, 2 Stoian In panchina: 12 L.Maniero, 5 Cremonesi, 9 Di Roberto, 10 De Giorgio, 11 Torromino, 14 Palladino, 19 Paro, 20 Salzano, 27 G.Zampano, 29 Fazzi Allenatore: Ivan Juric Arbitro: Fabrizio Pasqua (sezione di Tivoli) 

DIRETTA BARI-CROTONE: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 5 FEBBRAIO 2016, SERIE B 25^ GIORNATA). STATISTICHE - Si gioca una sfida ad alta quota tra il Bari di Andrea Camplone e il Crotone di Ivan Juric. I galletti sono quarti in classifica con 39 punti raccolti grazie a 11 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte. I calabresi invece sono secondi in classifica a 51 punti, uno in meno della capolista Cagliari, con 15 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte. I padroni di casa hanno fatto 28 reti e ne hanno subite 26, gli ospiti invece ne hanno segnate 39 e prese 19. Il Bari fa girare di più la palla con una media del possesso palla che è 26'16'' a 25'09'', cos' come per le conclusioni che di media sono 12.6 a 11.9. Il Crotone però è più preciso con le conclusioni in porta che sono 4.8 a 5. Anche sulle palle giocate i calabresi sono avanti con una media a partita di 573.8 a 561.8, con una percentuale di scambi completati pari al 64.9% a 61.6%. Equilibrio sulla supremazia territoriale che è 9'21'' a 9'49''.

DIRETTA BARI-CROTONE: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 5 FEBBRAIO 2016, SERIE B 25^ GIORNATA). LA CHIAVE TATTICA - Bari-Crotone inizia tra poco, sale l'attesa per l'anticipo della venticinquesima giornata di Serie B; a confronto due squadre di alta classifica che finora hanno onorato la stagione. Tatticamente Andrea Camplone è sempre orientato a schierare il Bari con un 4-3-3 che prova a sfruttare il peso specifico di un attacco importante come quello composto da Rosina, Maniero e De Luca, che non sta però producendo i frutti sperati in fase realizzativa. Questo perché non sempre la manovra biancorossa è stata fluida come si sperava. Per il Bari però, oltre a consolidare la zona play off, l'obiettivo è anche riuscire a dimostrare di avere la qualità tecnica per far sentire la propria voce nella corsa alla Serie A. Una voce che si è sentita benissimo da subito è quella del Crotone, che sta continuando ad utilizzare il 3-4-3 che ha stupito l'Italia sin dall'inizio della stagione. Ivan Juric è ben consapevole che la perfetta applicazione del modulo necessità di una freschezza fisica che per la prima volta è mancata contro il Perugia, che ha dimostrato di meritare la vittoria sul piano del gioco. Un campanello d'allarme che merita una verifica immediata sul campo del Bari per i calabresi.

DIRETTA BARI-CROTONE: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 5 FEBBRAIO 2016, SERIE B 25^ GIORNATA). LE DICHIARAZIONI - Leggiamo alcune delle dichiarazioni, a poco da Bari-Crotone, che i due allenatori hanno rilasciato nei giorni scorsi parlando delle ultime partite della loro rispettiva squadra. Per Andrea Camplone quella di Pescara è stata una partita dai due volti, con la sua squadra brava a tener testa alla formazione più in forma della Serie B prima della svolta finale, in cui alla forza del Pescara si sono aggiunti errori in cui il Bari è solito incappare spesso. Secondo Ivan Juric è dopo sconfitte come quella contro il Perugia che il Crotone deve mantenere la testa salda sulle spalle, ritrovando quell'umiltà che ne ha contraddistinto finora il cammino. Il tecnico ha definito meritata la sconfitta ed opaca nel complesso la prestazione della sua squadra, che ora deve rialzarsi dando prova di carattere.

DIRETTA BARI-CROTONE: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 5 FEBBRAIO 2016, SERIE B 25^ GIORNATA) - Bari-Crotone, diretta dall'arbitro Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli si gioca oggi venerdì 5 febbraio 2016 alle ore 20.30. Trattasi dell'anticipo che aprirà ufficialmente la quarta giornata di ritorno del campionato di Serie B 2015-2016, la venticinquesima. Un faccia a faccia estremamente importante tra due formazioni che si presentano all'appuntamento con grande voglia di riscatto.

Nell'ultimo turno di campionato disputato, infatti, il Bari è incappato nella prima sconfitta dell'era Camplone. Contro il lanciatissimo Pescara di Oddo i pugliesi hanno tenuto bene il campo per tre quarti di gara, ma sono stati poi costretti a cedere ai colpi dello scatenato duo Lapadula-Caprari. Il Bari resta così in quarta posizione, ma a ben sette lunghezze da Pescara terzo e a dodici punti di distanza dal Crotone, sorpassato dal Cagliari invetta proprio nell'ultimo turno di campionato.

I calabresi non perdevano in casa praticamente da un anno, ma sono stati costretti ad incassare un sorprendente ko contro un Perugia sempre più indecifrabile, capace di vincere allo 'Scida' dopo essere letteralmente crollato al cospetto del Pescara. Un mosaico complicato che vede la squadra di Juric ancora in pole position per la promozione, ma il calendario mette di fronte ai rossoblu un altro crocevia estremamente difficile da affrontare. Se gli attuali cinque punti di vantaggio sul Pescara si assottigliassero ancora, tutto tornerebbe in bilico per quella che è stata finora, senza ombra di dubbio, la squadra rivelazione del campionato cadetto.

Saranno queste le probabili formazioni che si affronteranno allo stadio San Nicola venerdì sera: Bari in campo con Guarna come estremo difensore, mentre Di Cesare e Contini saranno i due centrali in una retroguardia con il ghanese Donkor esterno destro e con Di Noia a muoversi sulla corsia opposta. Porcari, Defendi e Valiani formeranno il terzetto di centrocampo, mentre nel tridente offensivo saranno impiegati Rosina, Maniero e De Luca, quest'ultimo autore del gol del momentaneo pareggio nel match dell'Adriatico di Pescara.

Risponde il Crotone con Cordaz in porta alle spalle della difesa a tre composta dal brasiliano Clayton, Ferrari e da Guy, nativo di Guam. Salzano e Barberis saranno i centrali di centrocampo con Martella e Palladino a sinistra e a destra sulle corsie esterne. In attacco con Budimir ci saranno il romeno Stoian e Federico Ricci.  

La forza del San Nicola secondo i bookmaker potrebbe spingere il Bari al ritorno alla vittoria. Vittoria casalinga quotata 2.45 da Betfair, mentre Snai propone a 3.05 il pareggio ed Eurobet ad una quota di 3.30 l'eventuale vittoria esterna calabrese.

Per seguire Bari-Crotone, venerdì 5 febbraio 2016 alle ore 20.30, bisognerà collegarsi su Sky per la diretta tv in esclusiva (sul canale 201 del boquet satellitare (Sky Sport 1 HD) con diretta streaming video per tutti gli abbonati sul sito skygo.sky.it, attivando su PC, tablet e smartphone l'applicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BARI-CROTONE LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE



  PAG. SUCC. >