BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE / Genoa-Lazio: Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 24^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Lo stadio di Marassi (Infophoto)  Lo stadio di Marassi (Infophoto)

LE PAGELLE DI GENOA-LAZIO (SERIE A 2015-2016, 24^ GIORNATA): FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA - Non è stato un match spumeggiante, ma la colpa non è da attribuire esclusivamente alle due squadre che hanno giocato al di sotto dei loro standard (soprattutto se pensiamo a come ci avessero abituato bene lo scorso campionato), ma anche (e soprattutto) al manto erboso del Ferraris, stasera in condizioni quasi disastrose. Non a caso molti giocatori scivolavano con la palla al piede.

VOTO GENOA 5,5 - La formazione di Gasperini porta a casa un punticino dopo aver sfiorato il gol nel primo tempo con Cerci e nella ripresa con Munoz e Tachtsidis. Ma sul piano del gioco c'è ancora molto da lavorare.
VOTO LAZIO 5,5 - Nel primo tempo la formazione di Pioli parte bene con una traversa e un paio di tiri in porta, per poi spegnersi pian piano. Nella ripresa prestazione opaca soprattutto in attacco, mentre in fase difensiva i biancocelesti se la sono cavata bene.
ARBITRO ORSATO 6 - Direzione di gara priva di controversie (anche grazie al clima abbastanza disteso in campo), anche se qualche volta sbaglia a concedere punizioni su falli inesistenti, o a lasciar correre su interventi irregolari. Ma sono errori che possono capitare a chiunque. Tutte giuste le (poche) chiamate di fuorigioco.
LE PAGELLE DI GENOA-LAZIO (SERIE A 2015-2016, 24^ GIORNATA): FANTACALCIO, I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Si è concluso a reti inviolate il primo tempo di Genoa-Lazio, ed ecco puntuale la rubrica con le nostre pagelle. Cominciano meglio i biancocelesti che provano a fare la partita proponendosi spesso nella metà campo avversario, la prima occasione capita sui piedi di Cataldi (6) che libera il tiro ma trova la deviazione provvidenziale di Perin (7) in calcio d'inizio. La Lazio insiste e poco dopo il quarto d'ora colpisce la traversa con Mauri (6,5) che sugli sviluppi di un calcio d'angolo salta più in alto di tutti e schiaccia di testa, ma è il legno a dire no al numero 6 biancoceleste. Col passare dei minuti i padroni di casa si destano dal loro torpore e anche loro creano qualche occasione, la più importante al 38' quando Cerci (6) scavalca Marchetti (6) grazie alla deviazione di Hoedt (6), ma arriva Konko (7) a salvare sulla linea. Prima dell'intervallo la formazione di Pioli prova a tornare in avanti ma senza creare pericoli per gli avversari, mentre dall'altra parte Pavoletti (6) non trova spazi per calciare in porta. VOTO GENOA 5,5 - Fatta eccezione per le ripartenza, fin qui il Genoa non ha proposto granché a livello di gioco, affidandosi al contropiede. MIGLIORE GENOA: ANSALDI 7 - Insuperabile in difesa in questi primi 45 minuti, assieme a Perin il migliore del Genoa. PEGGIORE GENOA: RINCON 5 - Molti passaggi sbagliati a centrocampo e qualche pallone di troppo regalato agli avversari. VOTO LAZIO 6 - La formazione di Pioli fa la partita e sfiora il gol in un paio di occasioni, ma è ancora troppo poco per poter sbloccare un match equilibrato. MIGLIORE LAZIO: KONKO 7 - Il suo salvataggio sulla linea alla conclusione di Cerci vale quasi un gol, bravo anche in copertura. PEGGIORE LAZIO: PAROLO 5 - Già ammonito, rischia di lasciare la Lazio in dieci con un intervento completamente inutile e in ritardo su Izzo. (Stefano Belli)



  PAG. SUCC. >