BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati Bundesliga/ Partite, marcatori e classifica aggiornata (20^ giornata, 5-6-7 febbraio 2016)

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

RISULTATI BUNDESLIGA: PARTITE, MARCATORI E CLASSIFICA AGGIORNATA (20^ GIORNATA, 5-6-7 FEBBRAIO 2016) - La ventesima giornata della Bundesliga 2015-2016 è stata caratterizzata da un discreto numero di segnature (23), che però non hanno alterato le posizioni nè al vertice (dove pareggiano le prime tre squadre in classifica), nè in coda (dove perdono le ultime cinque). 6 le vittorie, di cui 3 esterne, tra le quali spicca quella dello Stoccarda, che infligge un poker al Francoforte, mentre i giocatori espulsi sono stati 3.

Nella partita di venerdì che inaugura il turno, il Monchengladbach umilia il Werder Brema per 5 a 1. Subito in vantaggio i padroni di casa con una rete di Stindl, alla quale segue la doppietta di Christensen; accorcia le distanze Pizarro nel secondo tempo, ma il Werder subisce ancora la quarta rete per opera di Raffael e la manita finale con Nordtveit. Unica tra le squadre di vertice a conquistare i tre punti in questo turno, lo Schalke regola con un perentorio 3 a 0 un Wolfsburg a secco di vittorie da 5 giornate. Di Huntelaar, Geis e Schopf le tre reti che consentono ai padroni di casa di salire al quarto posto in classifica.

Preziosa vittoria dell'Ingolstadt ai danni dell'Augsburg, a due soli punti della zona calda. Inizialmente, le cose si mettono male per i padroni di casa a causa della rete di Stafylidis, alla quale segue la reazione casalinga con il pareggio di Matip e il rigore realizzato nei minuti finali da Hartmann. Nell'incontro più atteso della giornata, Hertha Berlino e Borussia Dortmund non vanno oltre lo 0 a 0, confermandosi rispettivamente al secondo e terzo posto in classifica. Sono ora tre i pareggi consecutivi dei berlinesi, mentre il Borussia interrompe con questo pareggio la serie di due vittorie consecutive.

Il Mainz centra il successo esterno in casa del fanalino di coda Hannover, alla quinta sconfitta in altrettante gare. Samperio segna la rete che consente alla squadra di Magonza di piazzarsi saldamente a centro classifica, centrando la seconda vittoria di fila. Ben sei reti e tante emozioni nell'incontro tra il Francoforte e lo Stoccarda, con il successo degli ospiti per 4 a 2. Stuttgard subito in vantaggio di due reti già nel primo tempo con Gentner e Didavi; ad inizio ripresa, accorcia le distanze Meier per l'Eintracht, ma il goal ospite di Niedermeier gela le speranze di recupero dei padroni di casa, che incassano addirittura il quarto goal per opera di Kostic pur essendo in vantaggio numerico (espulso Didavi per doppio giallo); inutile infine la segnatura al 90mo di Huszti.

Il Bayer Leverkusen blocca il Bayern sullo 0 a 0 e si colloca ora al quinto posto in graduatoria. Serataccia per Xabi Alonso, che si fa espellere con un doppio giallo nell'arco di cinque minuti. Malgrado l'inferiorità numerica, gli uomini di Guardiola riescono a conservare il pareggio, difendendosi dagli attacchi del Leverkusen nel finale di gara. Pareggio anche nello scontro tra Amburgo e Colonia. Vanno in vantaggio per primi gli ospiti con Zoller sul finire della prima frazione di gioco, ma vengono raggiunti ad inizio ripresa dalla rete di Muller.

Piccolo passo avanti verso la salvezza per l'Amburgo, unica tra le ultime 6 squadre in classifica a fare punti in questo turno. Colpo esterno del Darmstadt che si impone per 2 a 0 in casa dell'Hoffenheim. Per gli ospiti, che si trovano ora a 5 punti dal terzultimo posto, segna Kempe e raddoppia sul finale di partita Rajkovic.

In classifica conduce il Bayern Monaco con cinque punti di vantaggio sul Borussia Dortmund. Più staccate le altre squadre, con l'Hertha Berlino al terzo posto a 10 punti di distacco dai berlinesi. Interessante la lotta per il quarto posto, che vede direttamente interessate Schalke, Leverkusen, Monchengladbach, Mainz e Wolfsburg, tutte a stretto contatto. In coda alla graduatoria Hoffenhiem e Hannover condividono l'ultimo posto, mentre la terzultima piazza è occupata dal Werder Brema.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DI BUNDESLIGA (20^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >