BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati Ligue 1/ Partite, marcatori e classifica aggiornata (25^ giornata, 6-7 febbraio 2016)

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

RISULTATI LIGUE 1: PARTITE, MARCATORI E CLASSIFICA AGGIORNATA (25^ GIORNATA, 6-7 FEBBRAIO 2016) - Il turno numero 25 del massimo campionato francese conferma lo strapotere del Paris Saint Germain, che centra l'ennesima vittoria e consolida il suo vantaggio in classifica. Ben 4 le imposizioni in trasferta (6 quelle totali), in una giornata molto nervosa, che ha visto 9 espulsi. 20 le reti segnate nelle 10 partite giocate, tra le quali spiccano i 5 goal che hanno caratterizzato l'incontro tra Bordeaux e St. Etienne.

In un torneo il cui titolo sembra ormai essere già cucito sulle maglie dei PSG, l'incontro di cartello del turno è stato sicuramente lo scontro tra la seconda, il Monaco, e la terza squadra del campionato, il Nizza. In un incontro molto teso, con ben 10 ammonizioni, si sono imposti i padroni di casa monegaschi per 1 a 0 con rete di Bakayoko nel secondo tempo, dopo aver subito la sciagurata espulsione di Dirar per doppio giallo in un solo minuto.

Colpo esterno del Lione ad Angers, in un'altra partita che ha visto contrapposte due squadre di vertice. Alla rete di Jallet per gli ospiti segue l'espulsione di Mangani per i padroni di casa, che spiana la strada per i due goal successivi del Lione, prima con Ghezzal e poi con Tolisso. 4 sconfitte nelle ultime 5 partite per l'Angers, che distanzia ora proprio il Lione di un solo punto al quinto posto. Il Tolosa, terzultimo, interrompe la striscia di sconfitte consecutive con il punto guadagnato in casa pareggiando 0 a 0 con il Nantes, che occupa ora il sesto posto in coabitazione con il Lione ed il Caen.

Anche Lorient e Montpellier si dividono la posta in palio: 1 a 1 il punteggio finale, con gli ospiti che vanno in vantaggio per primi con Berigaud e che vengono raggiunti ad inizio ripresa con il goal di Cabot. Sebbene in dieci uomini sin dall'ottavo minuto di gioco per via dell'espulsione di Mathis, il Guingamp resiste agli assalti dell'Ajaccio e porta a casa un pareggio per 0 a 0. Occasione persa per la squadra della Corsica, che rimane al quartultimo posto, ad un solo punto dalla zona retrocessione.

Pesante vittoria esterna del Reims, che grazie ai tre punti ottenuti in casa del Caens, opera un bel salto in classifica, salendo al quintultimo posto. Gli ospiti segnano una rete per tempo, prima con Bifouma e poi con Oniangue. Il Bastia riesce ad avere la meglio sul fanalino di coda Troyes a seguito di una nervosissima gara con tre espulsi. Segna subito Ayite dopo 10 minuti di gioco, mentre nel secondo tempo raddoppia Ayite, sfruttando il vantaggio numerico dei padroni di casa a seguito dei due rossi subiti dal Troyes.

Un punto a testa per Lille e Rennes, che pareggiano 1 a 1. Va in vantaggio la squadra di casa con Eder, che rimane però in dieci a causa dell'espulsione di Boufal (doppio giallo nel giro di 5 minuti) e deve subire la beffa del pareggio allo scadere con un rigore trasformato da Dembele. Festival di goal a Bordeaux, dove il St. Etienne si impone per 4 a 1. Dopo soli 7 minuti, ospiti già in doppio vantaggio con le reti di Pajot e Tannane, alle quali segue il goal dei padroni di casa con Yambere. Nel secondo tempo segnano ancora Soderlund e Roux per il St. Etienne, ora al terzo posto in classifica.

Non fa certo notizia la vittoria del Paris Saint Germain, questa volta ai danni del Marsiglia. A segno dopo soli due minuti il solito Ibrahimovic, pareggia quindi Cabella e nel secondo tempo Di Maria segna il goal del successo per i parigini. In classifica, il PSG domina dall'alto dei suoi 69 punti, ben 24 in più della seconda squadra, il Monaco. Si accende la lotta per il terzo posto, condiviso da Nizza e St. Etienne, mentre in coda sono ben 7 le squadre coinvolte nella lotta per evitare il terzultimo posto.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DI LIGUE 1 (25^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >